Profilo
Partenza:
06 9762 9170
Aiuto...
Social...
Cambia paese...

Messico, 15 Giorni

Città del Messico, Oaxaca, Chiapas e Yucatán

Tour con soggiorno mare

Da  €  3.214  €  3.090
Messico: Città del Messico, Oaxaca, Chiapas e Yucatán, tour con soggiorno mare

Scopri gli angoli spettacolari del paese, partendo dalla capitale, le foreste e i laghi del Chiapas fino alle spiagge dei Caraibi messicani.

Un viaggio spettacolare alla scoperta della cosmopolita capitale, dei suoi dintorni e dei siti archeologici, delle città coloniali e dei paesi ricchi di tradizioni radicate di origine maya, insieme ai magnifici insediamenti di Palenque e Chichén Itzá per finire sulle splendide spiagge del Mar dei Caraibi.

Servizi inclusi nel viaggio

  • Volo di andata e ritorno.
  • 2 notti a Città del Messico, 2 notti a Oaxaca, 1 notte a Tuxtla Gutierrez, 2 notti a San Cristobal de las Casas, 1 notte a Palenque, 1 notte a Campeche, 1 notte a Mérida e 3 notti (facoltative) nella Riviera maya.
  • Assistenza all'arrivo con guida di lingua spagnola e trasferimento in hotel e, viceversa, dall'hotel all'aeroporto di Cancun.
  • Guida turistica di lingua spagnola e italiana per l'itinerario (dal 1° al 11° giorno).
  • Biglietto aereo per il Messico/Tuxtla Gutierrez comprensivo di tasse.
  • Trasporti in Van americano, microbus o in autobus o in base al numero di passeggeri; tutti i mezzi sono dotati di aria condizionata e sistema audio.
  • Sistemazione negli hotel indicati o simili (5* a Città del Messico e Mérida, 4* a Oaxaca, Tuxtla Gutiérrez, San Cristobal de las Casas e Palenque e 3* a Campeche.
  • Prima colazione americana in tutti gli hotel.
  • Soggiorno con trattamento di All Inclusive (a scelta) nella Riviera Maya.
  • 8 pranzi (bevande non incluse) come indicato nell'itinerario.
  • Guide locali in spagnolo e inglese durante le visite.
  • Ingressi ai siti archeologici e ai musei menzionati nel programma.
  • Servizio di assistenza 24 ore su 24 da parte del nostro centro di assistenza.
  • Assicurazione di viaggio

Servizi NON inclusi

  • Pranzi e cene non indicati come inclusi nel programma.
  • Mance per autisti e guide.
  • Tasse aeroportuali internazionali.
  • Tassa di soggiorno per l'entrata in Messico.
  • Qualsiasi servizio non indicato come incluso nella sezione precedente.
Itinerario Completo

Giorno 1: Italia - Città del Messico

All'ora indicata, presentazione presso l'aeroporto di partenza, per prendere il volo di linea, con destinazione Messico. Arrivo all'aeroporto internazionale di Città del Messico. Procedure d'arrivo e formalità doganali. Assistenza da parte del nostro personale di accoglienza, che fornirà informazioni e consigli per lo svolgimento del programma. Trasferimento in hotel, assegnazione delle camere. Resto della giornata a disposizione. Pernottamento.

Giorno 2: Città del Messico

Prima colazione in hotel e partenza per visitare la città, dove si potrà visitare Plaza de la Constitución, conosciuta come El Zócalo, circondata da splendidi edifici barocchi tra cui la Cattedrale (il più grande monumento religioso del paese costruito sul tempio azteco di dimensioni ancora maggiori) e il Palacio Nacional, sede della presidenza della Repubblica, e nella quale si potranno ammirare i murales di Diego de Rivera e scoprire il Templo Mayor, grande tempio del capitale degli Aztechi scoperto recentemente. Si continua per fare una sosta alla Basilica di Nostra Signora di Guadalupe, il più grande e più venerato centro di pellegrinaggio in America Latina. Si continua verso Teotihuacán, chiamato dagli Aztechi "luogo dove nascono gli dei", sito che comprende tre edifici principali: la Piramide del Sole, la Piramide della Luna e la Cittadella, tutte costruite sulla cosiddetta "Calzada de los Muertos" (ovvero, "Strada dei morti"). Pranzo al ristorante (incluso). Ritorno all'hotel a Città del Messico e pernottamento.

Giorno 3: Città del Messico – Puebla - Oaxaca

Prima colazione in hotel e partenza in bus per visitare la città di Puebla, ricca di storia coloniale. Tra i suoi edifici più importanti, va segnalata la chiesa di Santo Domingo, dove si può ammirare la Cappella del Rosario, una delle maggiori espressioni dell'arte barocca messicana. Pranzo al ristorante (incluso). Nel pomeriggio si continua lungo l'autostrada in direzione Oaxaca. Arrivo in hotel, assegnazione delle camere, resto della giornata libero e pernottamento

Giorno 4: Oaxaca

Al mattino, visita al famoso sito archeologico di Monte Albán, centro cerimoniale che si estende su una serie di colline dove si uniscono le valli centrali di Oaxaca, che è stato storicamente e per un lungo periodo di tempo, la sede del potere dominante nella regione. Al suo interno, il paesaggio è dominato dalle grandiose rovine da cui è possibile ammirare i tre rami della valle di Oaxaca: Etla a nord, Zimatlán a sud e Tlacolula a est. Le cime e i pendii vennero scavati per costruire gli edifici che compongono questo complesso architettonico, con edifici che imitano le forme delle colline stesse e con terrazze sulle quali venne costruita la maggior parte delle case del paese. Visita del sito archeologico, dove si possono ammirare diverse tombe affrescate. Terminato il percorso, si visiterà un incantevole laboratorio di sculture in legno dove ciascuno potrà realizzare la propria opera d'arte. Nel pomeriggio, visita della città di Oaxaca, conosciuta come "La cuna de los patriotas" (ovvero, "la culla dei patrioti"), per visitare el Zócalo dove sorgono la Cattedrale e la chiesa di Santo Domingo; si continua verso l'antico convento di Santa Catalina de Siena e si conclude la visita al mercato, uno dei più tipici della regione. Rientro in hotel. Pernottamento.

Giorno 5: Oaxaca - Mitla - Tuxtla Gutiérrez

Prima colazione e partenza verso Mitla. Visita del sito archeologico di questa località, dedicato alle cerimonie mixteche. A seguito della scomparsa di Monte Albán come nucleo dominante del potere, Mitla divenne uno dei paesi più importanti della valle. Fondata dagli Zapotechi e, in seguito, abitata dai Mixtechi, Mitla è conosciuta per le sue decorazioni geometriche con disegni astratti caratterizzate da una finezza estrema. Dopo la visita, si continua verso Tehuantepec. Pranzo in ristorante lungo il percorso (incluso). Nel pomeriggio si continua verso Tuxtla Gutiérrez, capitale dello stato del Chiapas. Arrivo e pernottamento in hotel.

Giorno 6: Tuxtla Gutiérrez - San Cristobal de las Casas

Prima colazione in hotel e, all'orario stabilito, trasferimento al molo per godere di un bel giro in barca attraverso il Canyon del Sumidero, uno dei luoghi più spettacolari del Messico, che affascina per la sua bellezza naturale, grazie alle pareti che arrivano a raggiungere i 1.000 m. dalle quali si può ammirare una variegata fauna in un ambiente magnifico. Al termine dell'itinerario, il pranzo in ristorante è incluso. Si continua verso San Cristóbal de las Casas. Arrivo in hotel e resto della giornata a disposizione. Pernottamento.

Giorno 7: San Cristóbal de las Casas - San Juan Chamula - Zinacantán - San Cristóbal de las Casas

Prima colazione in hotel e partenza per visitare il mercato locale, uno dei più tipici della regione, dove centinaia di indigeni si recano quotidianamente per vendere i loro prodotti. Si continua verso la chiesa barocca di Santo Domingo, fondata nel 1547. Terminata la visita alla chiesa, si continua con l'itinerario per visitare le comunità indigene di San Juan Chamula e Zinacantán. La prima è molto particolare in quanto nella chiesa e nelle cerimonie si può ammirare l'influenza delle tradizioni maya, mentre la seconda è molto diversa perché gli indigeni di Zinacantan sono molto attaccati alla fede cattolica. Qui, ognuno potrà preparare da sé un'autentica tortilla e gustare un bicchiere di "Pox", un antico elisir maya. Fine della visita. Ritorno alla città di San Cristóbal. Pernottamento.

Giorno 8: San Cristóbal de las Casas - Agua Azul - Palenque

Prima colazione in hotel e partenza per Palenque, che si raggiungerà dopo un tragitto di circa cinque ore lungo una strada di montagna, tempo in cui si potranno ammirare gli incredibili cambiamenti nella vegetazione lussureggiante di questa zona del Chiapas. Lungo il percorso, si farà una sosta alle meravigliose cascate di Agua Azul, formatesi grazie agli affluenti dei fiumi Otulún, Shumuljá e Tulijá, caratterizzate da canyon poco profondi e scogliere e famose per la particolare e bellissima tonalità di azzurro delle loro acque, dovuta ai sali minerali dei carbonati che si diluiscono man mano nel letto dei fiumi. La vegetazione è quella tipica delle foreste pluviali tropicali, talmente rigogliosa lungo il fiume da riuscire a coprire pienamente le pendici delle colline vicine e gli argini dei fiumi. Pranzo al sacco o in ristorante rustico (incluso). Nel pomeriggio, arrivo in hotel a Palenque. Assegnazione delle camere, cena e pernottamento.

Giorno 9: Palenque - Campeche

Colazione e partenza per visitare il sito archeologico di Palenque situato in una cornice speciale all'interno della giungla del Chiapas, uno dei luoghi più suggestivi della cultura maya. Si stima che gran parte della superficie totale che raggiunse la città sia tuttora coperta dalla giungla, il che significa che più di un migliaio di strutture sono ancora coperte dalla vegetazione. Rispetto ad altre città maya, Palenque è considerato di medie dimensioni. Si tratta di un sito più piccolo di Tikal o Copán, tuttavia il suo patrimonio architettonico e scultoreo è ricchissimo. Si stima che i maya fondarono il luogo tra il 2500 e il 400 a.C. come borgo agricolo, date le ottime condizioni della regione. La popolazione crebbe fino a diventare una città importante durante il periodo classico, nonché la capitale della regione e sede della civiltà Maya tra il V e il IX secolo, periodo durante il quale si alternarono epoche di gloria e di disastri, di alleanze e di guerre, e di temporanee alleanze con Tikal, l'altra grande città maya dell'epoca. Il più noto dei governanti maya di questa area era Janaab K'inich 'Pakal, conosciuto anche come Pakal il Grande. A partire dai dodici anni di età, regnò a Palenque per quasi 70 anni durante i quali era conosciuto come "il protetto degli dei" e portò la città a nuovi livelli di splendore, pur essendo salito al potere quando la città stava vivendo un periodo di declino. Durante il suo regno furono costruiti la maggior parte dei palazzi e dei templi che si possono tuttora ammirare. Oltre ai palazzi e ai templi decorati con stele e bassorilievi in pietra e stucco, la zona offre anche delle belle opere in plastica maya ed è considerata una delle zone più belle del Messico. Tra tutti i templi, il più importante è chiamato Tempio delle Iscrizioni ed è il luogo dove fu scoperta la tomba di Pakal con la sua bella maschera di giada. L'Osservatorio, che fa parte del Palazzo, l'Acquedotto, il Conjunto de Cruces e Campo del gioco della palla (in spagnolo: Juego de la pelota), sono altri edifici di questo insediamento che meritano assolutamente una visita. Pranzo al ristorante (incluso). Nel pomeriggio si continua il tour per arrivare a Campeche. Arrivo in hotel, assegnazione delle camere e pernottamento.

Giorno 10: Campeche - Uxmal - Mérida

All'orario stabilito, partenza per la città di Mérida. Lungo l'itinerario sarà possibile visitare il sito archeologico di Uxmal. Questa zona, il cui nome significa "costruito in tre fasi", è un classico esempio dell'epoca maya classica e post-classica. Si tratta di un altro importante sito archeologico della cultura maya. Si trova nella cosiddetta zona Puuc, la città più rappresentativa di questo stile architettonico, con edifici di muri bassi e lisci nei quali si aprono fregi decorati con le rappresentazioni delle capanne tipiche, con bassorilievi di serpenti legati e a due teste e mascheroni del dio della pioggia, Chaac, che rappresentano i fulmini durante i temporali e i serpenti piumati con le fauci aperte da cui fuoriescono gli esseri umani. Le costruzioni hanno approfittato della conformazione del terreno per guadagnare altezza, acquisendo così dei volumi molto importanti. Tra i suoi edifici più importanti, bisogna menzionare la Piramide del Adivino, la Piramide del Mago, il Palazzo dei Governatori e il Quadrilatero delle Monache. Pranzo al ristorante (incluso). In seguito, si prosegue per Mérida, conosciuta anche come "La Città Bianca", le cui residenze di epoca coloniale e in stile francese, italiano e arabo dell'inizio del secolo testimoniano la ricchezza del passato dovuta alla coltivazione dell'agave sisalana dalle cui foglie si ricavava e produceva la fibra tessile sisal. Sosta a El Zocalo di Mérida, dove si potranno ammirare i principali monumenti della città, tra cui la Cattedrale, il Palazzo del Governo, il Palazzo Comunale e la Casa de Montejo. Arrivo in hotel, pernottamento.

Giorno 11: Mérida - Chichen Itzá - Riviera Maya

Prima colazione in hotel e partenza per la costa dello Yucatan, conosciuta come la Riviera maya. Durante l'itinerario, si coglierà l'occasione per fare una visita al famoso sito archeologico di Chichen Itza, capitale maya dello Yucatán che fiorì tra il V e il X secolo d.C., che rappresenta un'importantissima testimonianza della civiltà Maya e i cui edifici ben conservati testimoniano il suo glorioso passato. La maggior parte degli edifici risale ai periodi noti come periodo tardo classico e inizio del post-classico (800-1100 d.C.). Chichen Itzá fu una città e un centro cerimoniale che attraversò diverse epoche e la cui architettura fu influenzata dai diversi popoli che l'hanno occupata e che ne hanno favorito lo sviluppo fin dalla sua fondazione. Un'architettura monumentale dalla chiara influenza tolteca che è sopravvissuta fino ai giorni nostri e che è simbolo di questo sito archeologico. Secondo la mitologia maya, il dio che presiede il sito è Kukulcán, ovvero la rappresentazione maya di Quetzalcóatl, il dio appartenente al Pantheon della cultura tolteca. Durante l'itinerario, è possibile visitare gli imponenti edifici dei siti archeologici settentrionali e centrali: il Tempio di Kukulcan, il Campo del gioco della palla (in spagnolo: Juego de la pelota), l'Osservatorio, il Tempio dei Guerrieri, il Convento delle monache e il cenote. Pranzo incluso durante l'itinerario. Sosta al “Cenote” Saamal dove si potrà fare un bellissimo bagno. In serata, arrivo nella Riviera Maya. Arrivo e sistemazione in hotel. Soggiorno con trattamento All Inclusive.

Giorno 12: Riviera Maya – Cancun - Italia

Giornata libera per godersi la spiaggia e i servizi offerti dall'hotel e da questa zona turistica che, tra le altre cose, mette a disposizione degli ospiti anche alcune attività complementari alle quali si può partecipare in maniera facoltativa, come ad esempio un'interessante escursione per esplorare i dintorni della zona. Soggiorno con trattamento All Inclusive.

Giorno 13: Riviera Maya

Giornata libera per continuare a godere della costa dello Yucatan. Sarà possibile partecipare ad alcune escursioni che vengono realizzate nella zona, come ad esempio quella al sito archeologico di Tulum o l'escursione nautica lungo la costa; in alternativa, ci si può riposare e rilassare in tutta tranquillità in spiaggia o in hotel. Soggiorno con trattamento All Inclusive.

Giorno 14: Riviera Maya - Cancun - Italia

Tempo libero fino all'orario stabilito per il trasferimento all'aeroporto di Cancun. Check-in e procedure di imbarco per prendere il volo di linea per l'Italia. Pernottamento a bordo.

Giorno 15: Italia

Arrivo all'aeroporto di origine. Fine del viaggio e dei nostri servizi.

San Cristóbal de Las Casas

San Cristóbal de Las Casas si trova in Messico, nello Stato del Chiapas: si tratta di una città la cui storia risale alla prima metà del 1500, è una delle prime città coloniali spagnole nel Nord America. Il nome è legato a due personalità: San Cristoforo e Bartolomé de Las Casas (primo vescovo di Ciudad Real). Si tratta di una città multiculturale, dove potrete trovare gruppi etnici diversi. Vanta alcune importanti attrazioni, come il museo Na Bolom, dove si trovano alcuni importanti reperti Maya.

Palenque

Chi vuole rivivere e riscoprire i tesori archeologici lasciati dai Maya non può non visitare il sito di Palenque, situato nello stato messicano del Chiapas: si tratta di un luogo di medie dimensioni ma che ciò nonostante contiene alcuni esempi di costruzioni significative della cultura Maya. Sebbene infatti sia un sito più piccolo rispetto a quelli di Tikal e Copàn vanta alcune sculture e architetture tra le più belle del patrimonio artistico di questa antica civiltà. La zona è dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco: nelle sue vicinanze si trovano anche spiagge da sogno, dove rilassarsi dopo aver fatto una visita culturale.

Tuxtla Gutiérrez

Tuxtla Gutiérrez è la capitale dello stato messicano del Chiapas ed è conosciuta altresì come “la casa dei conigli” per l'abbondanza di questi piccoli mammiferi. La città di Tuxtla Gutiérrez vanta infiniti richiami turistici, quali belvedere spettacolari, parchi e percorsi per escursionismo, centri commerciali e gallerie per tutti i gusti. Esiste altresì un'interessante offerta culturale a Tuxtla Gutiérrez, grazie al Festival Internazionale dei Percussionisti ("Marimbistas") e le tradizioni locali ancora vive.

Zinacantán

Sulle montagne del Chiapas troviamo la città di Zinacantán, conosciuta altresì come“Luogo di pipistrelli”, un altro centro dell'antica cultura tzotzil. Qui il viaggiatore potrà conoscere il fascino dei suoi abitanti, le tradizioni e gli usi e costumi ancestrali, oltre ad acquistare oggetti d'artigianato locale. E non congedarti da Zinacantán senza prima aver assaggiato i suoi piatti tipici, molto gustosi e preparati a base di mais.

Playa del Carmen

La Riviera Maya è una zona turistica della Penisola dello Yucatan, in Messico. Parte dalla città di Cancun, seguendo la supertstrada 307 del Quintana Roo fino a Tulum.  La costa è affacciata sul Mar dei Caraibi. Ha fantastiche spiagge di sabbia bianca. Le temperature annuali vanno dai 25° ai 30°C. La regione è pianeggiante, coperta da giungla tropicale. Tulum è famosa come sito archeologico. Le infrastrutture turistico alberghiere in tutta quest'area sono di grandi dimensioni e molti sono i resorts, i villaggi ed hotels disseminati lungo la costa.

Vedi la guida completa

San Francisco de Campeche

Nella penisola dello Yucatan sorge lo stato messicano di Campeche, che troviamo costeggiando il confine con il Guatemala. Tra i luoghi più visitati della zona menzioniamo la città fortificata, dove si possono ancora trovare i resti dell'antica muraglia, e il centro urbano di Calakmul, che riunisce i resti maya più importanti dello stato di Campeche, mimetizzati nell'affascinante foresta messicana.

Uxmal

Uxmal sorge sulla penisola dello Yucatan, nel municipio di Santa Elena ed è uno dei principali siti archeologici maya conosciuto finora. Qui potrai visitare la Piramide dell'Indovino, il Quadrilatero delle Monache ed il Palazzo del Governatore. Alcuni di questi edifici sono molto ben conservati, riuscendo in questo modo a tramandare ai visitatori le tradizioni ancestrali di questa cultura millenaria.

Merida

Con il nome di Mérida si identifica una bella città del Messico Meridionale, capitale dello Yucatan: si tratta di un centro fondato nel 1542, ad opera dello spagnolo Francisco de Montejo de León "El Mozo". E' una città costruita sulle rovine di un'antica località maya che era chiamata con il nome di Ichcaansihó. E' una zona del Messico ricca di fascino e di animata movida, grazie ai molti spettacoli che si tengono di sera nella sua piazza principale.

Oaxaca

Oaxaca è la capitale dell'omonimo stato messicano, uno dei luoghi più poveri della nazione. Si trova in una posizione sopraelevata, sorge a circa 1550 metri di altezza ed è conosciuta per i bei mercati pittoreschi e per il sito archeologico di Monte Alban che si trova nelle sue vicinanze. Da non perdere, poi, il bel centro storico della città, che vanta la nomea di bene patrimonio dell'umanità protetto dall'Unesco.

Città del Messico

Città del Messico è la capitale dell'omonimo stato, una delle metropoli più popolate al mondo, la cui origine risale addirittura al 10mila a.C. Ripercorrere la storia di questa città significa rivivere il passato degli Aztechi, che qui si insediarono fondando Tenochtitlan, e calpestare le orme degli spagnoli. Oggi Città del Messico si presenta come un enorme distretto federale all'interno del quale si svolgono tutte le attività politiche, economiche e culturali del paese.

Vedi la guida completa

Puebla

Si tratta di un centro collocato a poco meno di 150 chilometri da Città del Messico a cui è collegato via autostrada. La zona in cui sorge Puebla è affascinante: si trova in una fertile vallata, con alcuni vulcani situati nei suoi dintorni. E' una città dal fascino indiscusso, tant'è che vanta l'inclusione nella lista dei beni patrimonio dell'Umanità redatta dall'Unesco.

Chichenitza

Chichén Itzá è uno dei luoghi del Messico più visitati: si trova nella penisola dello Yucatan e vanta uno dei patrimonio archeologi maya più interessanti al mondo. Si tratta di una zona che si estende per oltre tre chilometri quadrati all'interno dei quali è possibile visitare le rovine dei più importanti centri religiosi di questa civiltà durante il periodo epiclassico. Gli edifici che si trovano qui sono vari e di diverso stile architettonico: si va dal Castillo alla piramide di Kukulkan, senza dimenticare il Tempio dei Guerrieri e l'osservatorio astronomico: tutte questi tesori architettonici hanno contribuito alla fama di questo posto e alla sua inclusione all'interno di beni patrimonio dell'Umanità sanciti dall'Unesco.

Hotel previsti (o similari)

Prima categoria / Lusso
Hotel Villa Mercedes Palenque
Hotel Villa Mercedes Palenque
0

Hotel Villa Mercedes Palenque

Carretera Palenque - Zona Arqueologica Km 2.9 Bar
Marriott Tuxtla Gutierrez Hotel
Marriott Tuxtla Gutierrez Hotel
Tuxtla Gutiérrez

Marriott Tuxtla Gutierrez Hotel

Blvd. Dr. Belisario Domínguez N° 1195 Col. Sta. E
Hoteles Villa Mercedes San Cristobal
Hoteles Villa Mercedes San Cristobal
San Cristóbal de Las Casas

Hoteles Villa Mercedes San Cristobal

Diagonal Hermanos Paniagua Nº32
Hotel Holiday Inn Express Oaxaca - Centro Historico
Hotel Holiday Inn Express Oaxaca - Centro Historico
Oaxaca

Hotel Holiday Inn Express Oaxaca - Centro Historico

Diaz Quintas No. 115 Centro Historic Center Zone
Hotel Presidente InterContinental Villa Mercedes Mérida
Hotel Presidente InterContinental Villa Mercedes Mérida
Merida

Hotel Presidente InterContinental Villa Mercedes Mérida

Avenida Colon 500
Hotel Plaza Campeche
Hotel Plaza Campeche
San Francisco de Campeche

Hotel Plaza Campeche

Calle 10 Numero 126 Esquina Circuito Baluartes Col. Centro
Hotel Barceló México Reforma
Hotel Barceló México Reforma
Cuauhtémoc

Hotel Barceló México Reforma

Paseo De La Reforma, 1