Polonia, 8 Giorni · A modo tuo in auto

Percorso nella Polonia Meridionale

Da
391
Partenza il 01/07/2024 da Milano

Sorprese della Polonia meridionale: l'Itinerario dell'Architettura in Legno e i misteri del passato nazista

La Polonia è un paese ricco di storia e natura. Il suo passato ha lasciato importanti segni nella cultura e nella coscienza collettiva. Segnata dalle influenze dell'Europa occidentale e orientale, la Polonia vanta un ricco patrimonio che comprende numerosi monumenti e ben siti 15 dichiarati Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO. La sua ricchezza culturale dipende anche dalla sua posizione particolare, al confine con sei paesi: Germania, Repubblica Ceca, Slovacchia, Ucraina, Bielorussia e Lituania. La Polonia è ammirevole poiché è riuscita a trasformare in opportunità i danni di un passato che non ha mai smesso di trasformare la sua mappa politica nel corso della storia: dall'essere un territorio diviso tra Russia, Prussia e Austria, passando per l'indipendenza dopo la Prima Guerra Mondiale, l'occupazione da parte della Germania nazista e dell'Unione Sovietica nella Seconda Guerra Mondiale e la condizione di stato satellite russo, fino all'attuale democrazia, che ha garantito ai suoi abitanti un buon tenore di vita. Può inoltre vantare di avere uno dei migliori sistemi educativi in ​​Europa. Scopri la Polonia viaggiando in auto alla scoperta della parte meridionale del paese, in un itnerario che ti permetterà di scoprire angoli davvero suggestivi. Senza rinunciare alle grandi città come Cracovia, con la sua ricca architettura, e Breslavia, con le sue 12 isole e gli oltre 100 ponti... la nostra proposta di viaggio è completa e assolutamente indimenticabile. Goditi l'Itinerario dell'Architettura in Legno e fai escursionismo a Zakopane e nei magici paesaggi dei Monti Tatra. Anche in questo itinerario, la storia e la cultura sono le protagoniste: visiterai luoghi dove il passato riporta alla luce azioni terribilmente vegognose, come ad Auschwitz, e altri dove ti sorprenderà piacevolmente, come il Castello di Ksiaz. Un itinerario che ti permetterà di addentrarti nelle idiosincrasie di un paese e durante il quale potrai degustare l'Oscypek, un formaggio affumicato tipico della Polonia e protetto dall'Unione Europea, sia nella forma che nel processo di produzione.

Percorso nella Polonia Meridionale

Date di partenza

Partenze da Maggio 2024 fino a Maggio 2025

Da

Milano, Torino, Bologna, Venezia, Roma, Olbia, Alghero, Napoli, Cagliari, Brindisi, Catania...

CulturaliFamiglieCittàOver 55

Itinerario del viaggio

  • Itinerario Completo

  • Giorno 1 Città di partenza - Cracovia

  • Giorno 2 Cracovia - Wieliczka - Cracovia

  • Giorno 3 Cracovia - Zakopane - Parco Nazionale Tatra - Cracovia

  • Giorno 4 Cracovia - Itinerario delle Chiese di Legno (Tarnów - Iwkowa - Sobolów - Rajbrot) - Cracovia

  • Giorno 5 Cracovia - Auschwitz - Breslavia

  • Giorno 6 Breslavia - Swidnica - Chiesa della Pace - Castello Ksiaz - Osówka - Breslavia

  • Giorno 7 Breslavia - Czestochowa (Monastero di Jasna Góra/Vergine Nera di Częstochowa) - Cracovia

  • Giorno 8 Cracovia - Città di partenza

Il tuo viaggio comprende

  • Volo di andata e ritorno.

  • Soggiorno nell'hotel scelto a Cracovia.

  • Trattamento scelto a Cracovia.

  • Soggiorno nell'hotel scelto a Wroclaw.

  • Trattamento scelto a Wroclaw.

  • Auto a noleggio.

  • Assicurazione viaggio.

Il tuo viaggio non include

  • Probabile pagamento di un pedaggio.

Motivi per cui il tuo fantisco fly &drive inizia qui

Specialisti in Fly & Drive

Itinerari da fare in auto, progettati per farti scoprire le migliori destinazioni senza preoccupazioni

Viaggia a tuo ritmo

I nostri Fly & Drive includono voli, hotel, itinerario, noleggio auto e assicurazione di viaggio

Risparmia tempo

Ottieni disponibilità e prezzo del viaggio al momento, con conferma immediata della prenotazione online

Sempre disponibili per te

Ti garantiamo assistenza sia prima che durante il viaggio, 24 ore su 24 e tutti i giorni dell'anno

Offerte e pagamento flessibile

Trova il tuo Fly & Drive al miglior prezzo, con offerte imperdibili e pagamento in comode rate senza interessi

Note Importanti

- Guidare in Polonia: 1. Per guidare in Polonia è obbligatorio tenere accese le luci del veicolo in qualsiasi momento della giornata. E occorre fare molta attenzione quando si guida nei centri urbani, dove il tram è ancora un mezzo di trasporto pubblico ampiamente utilizzato, che ha sempre la precedenza. 2. Le condizioni delle strade sono migliorate molto negli ultimi anni. 3. In Polonia la guida in stato di ebbrezza è punita severamente. Il tasso alcolemico del conducente non deve superare gli 0,2 mg/l. 4. Se hai intenzione di visitare il Parco Nazionale dei Tatra o un'altra zona montuosa nel periodo invernale, assicurati di disporre degli pneumatici adatti. 5. I valichi di frontiera tra la Polonia e la Slovacchia si trovano a: Chochołów, Chyzne, Jurgów, Łysa Polana. 6. Limite di velocità su strada: 6.1. Zone urbane fino a 50 km/h (60km/h dopo le 23:00). 6.2. Fuori dai centri urbani fino a 90 km/h. 6.3. Area urbana fino a 20 km/h. 6.4. Superstrada a doppia corsia fino a 110 km/h. 6.5. Superstrada a corsia unica fino a 100 km/h. 6.6. Strada a doppia corsia con almeno due corsie in ciascuna direzione fino a 100 km/h. 6.7. Autostrada fino a 130 km/h. 7. I conducenti di camper devono registrarsi nel sistema elettronico di tariffazione per l'uso delle strade (ViaToll). 8. Parcheggiare nel centro di Cracovia. La città vecchia di Cracovia è chiusa al traffico (a esclusione di taxi, polizia e ambulanze e in determinati orari della giornata). Sono disponibili pochissimi parcheggi sotterranei. L'area di parcheggio regolamentata è contrassegnata da una "P", a cui fanno seguito gli orari del pagamento obbligatorio.

- Le stanze triple in Europa sono generalmente stanze con due letti singoli o uno matrimoniale, in cui viene collocato un ulteriore letto pieghevole per la terza persona, con conseguenti possibili disagi. Se ne sconsiglia pertanto l'uso, quando questo si possa evitare.

- Le escursioni e le visite consigliate per ciascun giorno sono indicative: il viaggiatore può progettare il viaggio secondo le proprie esigenze, in base ai suoi gusti e alle sue necessità.

- La carta di credito è considerata una garanzia, pertanto a volte il suo utilizzo è imprescindibile per poter alloggiare in un hotel.

- Normalmente gli hotel dispongono di culla per i bambini. In caso contrario, i bambini dovranno condividere il letto con un adulto.

- Per il ritro dell'auto a noleggio, verrà richiesta una carta di credito (non di debito) intestata al titolare della prenotazione, il quale dovrà, inoltre, essere il conducente del veicolo.