Logitravel

Viaggi a Maiorca | Febbraio.

Febbraio Maiorca
  1. Cale Di Maiorca
  2. S'Illot
  3. Can Picafort
  4. Magaluf
  5. Cala Millor
  6. Can Pastilla
  7. Cala Ratjada
  8. S'Arenal
  9. Palma Nova
  10. Sa Coma

Offerte Volo + Hotel per Febbraio Maiorca

Selezione di Pacchetti Volo+Hotel Febbraio Maiorca

Pacchetti Traghetto+Hotel per Febbraio

Trova le migliori offerte di Traghetto+Hotel per Febbraio

Trova le migliori offerte di Treno+Hotel per Febbraio

Pacchetti Treno+Hotel per Febbraio

Maiorca: Viaggia in famiglia

Terra di storia, allegre tradizioni e deliziosa gastronomia, Maiorca sorprende per i suoi contrasti e la sua diversità paesaggistica. La vita sull'Isola della calma trascorre senza fretta, accarezzata dalla brezza mediterranea. Sull'isola si susseguono paesaggi agrari, incantevoli paesini tra montagna e mare e pittoresche città, racchiusi da un litorale di 550 chilometri fatto di spiagge e cale da film, resti preistorici, meravigliose grotte sotterranee, centri culturali e una miriade di attività per l'intrattenimento... In pochissimi chilometri, potrai passare dal silenzio di una natura inalterata alla vivacità dei locali alla moda. Da allora, la sua fama internazionale non ha smesso di crescere trasformando Maiorca nella destinazione prefrita di celebrità mondane e case reali, come quella spagnola, anfitriona della gara di vela della Coppa del Re.

 

Scopri la cosmopolita città di Palma di Maiorca. Di straordinaria bellezza, in questa perla del Mediterraneo convivono in armonia una città antica piena di storia con un'altra, più contemporanea, che sorprende per la sua cultura, le sue proposte di alta gastronomia, le sue aree commerciali. Gioielli come la Cattedrale, il Palazzo dell'Almudaina, la Lonja o il Castello di Bellver ti lasceranno la sensazione di aver organizzato bene le tue vacanze. Per gli amanti della natura, i percorsi di trekking, di cicloturismo, il golf e le attività nautiche...Maiorca offre tutto questo e molto di più, un mare di possibilità. Nel tuo itinerario di viaggio: la Sierra de Tramuntana, il capo di Formentor, l'isola di Cabrera... per i nostalgici e i romantici, i magnifici paesaggi di Valldemossa e Deià sono sempre un'ottima scelta. Qui convivrai con le orme che hanno lasciato la storia e alcuni dei suoi illustri abitanti, quali Chopin, George Sand, l'Arciduca Luis Salvador Robert Graves.

Troverai tutte le informazioni relative al tuo viaggio nella nostraVedi guida completa
Maiorca: Viaggia in famiglia

Grotte del Drago

Narra la leggenda che nel passato un immenso drago era il guardiano di questa gigantesca grotta di 2.400 metri di lunghezza e 25 di profondità. Abitata fin dai tempi preistorici, le sue quattro sale si sono convertite in uno dei principali richiami dell'Isola.

 

Le sue incredibili formazioni rocciose, le colossali dimensioni delle sue stalattiti e stalagmiti, i laghi sotterranei dai toni azzurri e verdastri e la geniale illuminazione disegnata da Carlos Buigas, impressionano il visitatore. Sul suo lago Matel, considerato uno dei maggiori laghi sotterranei del mondo grazie ad una lunghezza di 177 metri, si celebrano ogni giorno interessanti spettacoli di suoni e luci. A bordo di una barca che naviga sulle acque del lago, i musicisti interpretano brani classici di Bach, Handel e Chopin, mentre i visitatori possono addirittura provare l'esperienza unica di lasciarsi cullare dalle imbarcazioni condotte da esperti gondolieri.

 

Grotte del Drago

Spiagge da sogno

Con più di 550 chilometri di magnifica costa, Maiorca offre al viaggiatore litorali per tutti i gusti. Nel tuo viaggio troverai spiagge turistiche come Playa de Palma, El Arenal, Palmanova, Magaluf, Alcudia… Tutte dotate di ogni comfort e servizio e circondate da animati lungomari pieni di terrazze, ristoranti, negozi e servizi alberghieri a due passi dalla spiaggia.

 

Ma Maiorca conserva anche litorali intatti e spiagge vergini, dove si può godere della natura allo stato puro. Spiagge come Ses Covetes, Es Trenc e Es Cargol permettono di godere del Mediterraneo con tutti e cinque i sensi. Nel levante maiorchino potrai scegliere da un ventaglio di splendide cale e spiagge una più bella dell’altra, dove rocce, sabbia, vegetazione formano paesaggi da film. Se vuoi allontanarti dal mondano rumore, Maiorca offre delle cale deserte e solitarie che si aprono in insoliti cantucci nella natura, formando splendide stampe naturali.

    <li> </li>

Spiagge da sogno

La Seu: la Cattedrale di Palma

La Cattedrale di Palma di Maiorca è indubbiamente l'emblema dell'isola, tanto da convertirsi in visita obbligata durante il tuo soggiorno nella capitale. La leggenda narra che il re Jaume I partì da Salou alla conquista di Maiorca. Il 7 di settembre, durante una forte tempesta che infuriava minacciando il naufragio delle sue navi, il re pregò  Dio di salvarlo dalle acque; in cambio promise, una volta arrivato sulla terraferma, di costruire in suo onore la più bella cattedrale mai vista prima, la Cattedrale di Palma.

 

EMBLEMA DELLA CITTÀ
Incorniciata tra il Palazzo dell'Almudaina ed il Palazzo Episcopale, l'imponente Cattedrale, conosciuta anche come la Seu, si erge sul terreno che anticamente ospitava una moschea araba. Famosa per le sue immense dimensioni, questo tempio gotico possiede una lunghezza di 109,40 metri, una larghezza di 40 metri ed ospita il rosone più grande del mondo. Qui sono sepolti i primi re di Maiorca.

 

GAUDÍ E BARCELÓ, CONTRIBUTI CELEBRI
La Cattedrale si è altresì arricchita grazie alle opere moderniste del geniale Antoni Gaudí, il quale, tra il 1904 ed il 1914, si dedicò ad abbellire il suo interno. Recentemente, l'artista maiorchino Miquel Barceló decorò la Cappella del Santissimo con un murale ispirato a tre episodi della Bibbia: la Nozze di Cana, la moltiplicazione dei pani e dei pesci e la cena pasquale.

 

PARC DE LA MAR
Durante secoli la Seu fu l'unica cattedrale del mondo a riflettere la propria immagine nelle acque del mare. Dal1980, grazie alla creazione del Parc de la Mar, un lago che riproduce ciò che un tempo erano le acque del porto, la cattedrale può continuare a vantare questo fenomeno così caratteristico. Sempre animato, il parco offre una vista impareggiabile sul Palazzo dell'Almudaina e la Cattedrale.

Di notte la visione è sublime. Durante l'estate il municipio organizza il ciclo "Cinema a la Fresca en el Parc de la Mar", proiettando film attuali su di uno schermo gigante con vista alla Cattedrale. Un'esperienza unica.

 

GUIDA DELLE VISITE
La Cattedrale, essendo un luogo di culto, non permette le visite turistiche durante la celebrazione delle messe. Nei giorni lavorativi si potrà accedere al suo interno attraverso un museo situato nella sua parte nord.

 

La Seu: la Cattedrale di Palma

La Sierra de Tramuntana

Ti trovi di fronte a un'altra Maiorca: quello montuoso è uno dei suoi volti, che forse non tutti si aspettano, un rifugio di montagne e verdissima natura sull'Isola della Calma. Da Andratx a Pollença, l’isola offre al visitatore molto più di sole e mare. Ti proponiamo un itinerario in auto per le montagne del nord di Maiorca, dove si estende uno dei paesaggi naturali più belli dell’isola.

È la Sierra de Tramuntana, un’estesa catena montuosa di circa 90 km di lunghezza e coronata dai picchi del Puig Major (1.445 metri) e Massanella (1.340 metri). Durante il tuo percorso, ammirerai scoscese pareti verticali e scogliere che si stagliano sul mare, vaste pinete e villaggi pieni di genuinità, lontano dal turismo di massa.

SCOPRI GLI SPLENDIDI PAESI DELLA SIERRA

Durante il tuo viaggio nell'essenza maiorchina potrai visitare i magnifici villaggi di Valldemossa, Deià e Sòller, che ti mostreranno il volto di una Maiorca più tranquilla e pacifica, la Maiorca di incantevoli strade lastricate e case di pietra con le persiane verdi e colorati giardini fioriti, la Maiorca dei mercatini antichi e della buona tavola di alimenti sani che arrivano dai campi coltivati dai pagès.

Da belvedere come quello della Torre de Ses Ánimes (tra gli incantevoli borghi di Estellencs e Banyalbufar) e Son Marroig, il panorama lascia letteralmente senza fiato. Quando arrivi a Pollença, ti consigliamo di visitare il Monastero di Lluc, il cuore spirituale di Maiorca.

La Sierra de Tramuntana

Pronostico Generale

Sull'Isola di Maiorca godrai di un clima mediterraneo mite senza temperature estreme, con medie di 29/31 ºC in estate e di 16/18 ºC in inverno. La sua luce nitida, le acque calde del mare durante quasi tutto l'anno e le sue 3.000 ore di sole all'anno, convertono questa famosa destinazione conosciuta come l'''Isola della calma" nel luogo perfetto per regalarsi un periodo di riposo. Scopri Maiorca, un'isola luminosa baciata da lunghe giornate di sole.

  • Se viaggi a Maiorca a febbraio, potrai assistere allo spettacolo della fioritura dei mandorli, un delicato preludio alla primavera.
  • Il clima a Maiorca è temperato durante tutto l'anno. Nei mesi di luglio ed agosto il caldo si fa più intenso e l'Isola è più affollata
  • La brezza marina, che a Maiorca prende il nome di Embat, fa sì che nei mesi estivi non si raggiungano temperature torride
  • Il turista che visita Maiorca in inverno lo fa attratto dalla sua storia, dalla cultura, e dalla gastronomia.
  • Maiorca vanta 2.756 ore di sole all'anno, fatto questo che la converte in una destinazione perfetta per godere appieno della natura e praticare sport
GEN15.2 °C8.3 °C
FEB15.7 °C8.5 °C
MAR17.1 °C9.5 °C
APR18.7 °C11.3 °C
MAG22.1 °C14.7 °C
GIU25.9 °C18.4 °C
LUG28.9 °C21.3 °C
AGO29.5 °C22.2 °C
SET27.1 °C19.8 °C
OTT23.4 °C16.1 °C
NOV19.2 °C12.1 °C
DIC16.5 °C9.7 °C

Le magiche acque di Ses Fonts Ufanes

Nei pressi dell'Ermita di San Miguel, a Campanet, quasi ogni anno si può assistere ad un fenomeno idrologico unico. Come se di magia si trattasse, e sempre che le piogge autunnali ed invernali siano state abbondanti, nel bosco della tenuta di Gabellí, le acque cominciano a sgorgare impetuose dal terreno, con un potente flusso che può raggiungere addirittura 100.000 litri al secondo, dando vita al fenomeno conosciuto come “Ses Fonts Ufanes”. In pochi minuti si può passare da un flusso inesistente ad un altro con la potenza di quasi tre metri cubici d'acqua per secondo. Questo curioso fenomeno idrologico, catalogato dal Gover balear come Monumento Naturale, è decisamente impattante, anche se non facile da osservare, dal momento che si manifesta solamente da tre a sette volte l'anno e sempre a condizione che nel massiccio del Puig Tomir e delle zone limitrofe sia sia accumulata acqua a sufficienza. Per questo motivo quando le acque cominciano a sgorgare, la zona viene gremita da curiosi ed escursionisti che accorrono in massa proprio come un vero e proprio fiume in piena, pronti a scattare la fotografia per immortalare l'attimo.

Organizza il tuo viaggio

Inizia pure oggi stesso a preparare il tuo viaggio a Maiorca. Ti forniamo tutte le informazioni necessarie perché il tuo viaggio sull'Isola della Calma sia assolutamente perfetto.

 

QUANDO ANDARE?

La temperatura di Maiorca è mite durante tutto l'anno grazie all'influsso del Mar Mediterraneo. Gli inverni sull'isola sono umidi e temperati, le estati secche e calde. La temperatura diurna in inverno non scende sotto i 13ºC, temperatura che salirà fino ai 30ºC in epoca estiva.

Se quello che cerchi è visitare Maiorca al miglior prezzo, parti in bassa stagione. I prezzi aumentano nelle date segnalate come Natale, Pasqua, nei ponti e nei mesi estivi.

Ottobre, mese in cui l'isola è molto meno affollata ma che le giornate e le temperature sono ancora estive, è un momento perfetto per conoscere il lato più autentico e tranquillo dell'isola. La primavera e l'autunno sono i periodi migliori per godere della natura e realizzare interessanti percorsi di trekking e ciclismo.

 

DOCUMENTAZIONE

Oltre alla tua carta d'identità, indispensabile per viaggiare, non dimenticare la patente di guida se stai pensando di noleggiare un'auto. Ricordiamo che la patente italiana è valida in tutti gli stati dell'Unione Europea. In caso di necessità, con la Tessera Sanitaria Europea avrai diritto a ricevere prestazioni mediche minime presso i centri di salute pubblici, come il resto dei cittadini spagnoli ed europei. I medici e gli ospedali privati in Spagna non accettano la Tessera Sanitaria Europea; in questo caso l’assistenza medica sarà a pagamento.

Come arrivare

IN AEREO

Con 22.768.032 registrati nel 2013, l'Aeroporto di Palma di Maiorca (PMI), anche conosciuto con il nome di Aeroporto Internazionale di Son Sant Joan è il principale punto di connessione dell’isola con il resto del mondo.

Situato a soli 10 km dal centro di Palma, la capitale dell’isola, è perfettamente comunicato con le principali città spagnole ed europee. I collegamenti più importanti sono con le città di Madrid, Barcellona e Düsseldorf, con oltre un milione di passeggeri, e Colonia, con movimenti annuali superiori a ottocentomila passeggeri.

Per quelli che vogliono viaggiare nelle Isole Baleari, esistono ottimi collegamenti anche con Ibiza e Minorca. In alta stagione l’offerta e la frequenza di voli è nettamente maggiore.

 

IN TRAGHETTO

Per gli affezionati alla navigazione, chi preferisce evitare l'aereo o portare con sé il suo veicolo, Maiorca è raggiungibile anche in traghetto dalle città spagnole di Valenza, Denia e Barcellona e dalle altre isole dell’arcipelago, Minorca e Ibiza (da Formentera via Ibiza). Non esistono connessioni marittime dirette con l’Italia. Il viaggio è più economico se si compra anche il ritorno.

 

IN CROCIERA

Numerosissime crociere per il Mediterraneo fanno scalo a Maiorca. Con quasi un milione di crocieristi l'anno, Palma è il quinto porto europeo più frequentato da questo tipo di turismo.

 

Viaggi organizzati e pacchetti turistici

I voli charter sono un’altra opzione per raggiungere Maiorca. Ricorda che con questo tipo di biglietti non è possibile modificare né l’ora né la data. Logitravel offre viaggi organizzati e pacchetti di viaggio che comprendono, oltre il volo, un soggiorno con trattamento di mezza pensione o pensione completa e i trasferimenti da/all'aeroporto.

Appena fuori dal terminal degli arrivi di Palma di Maiorca troverai le fermate di autobus e taxi.

 

Autobus pubblico

Linea 1. Collega l’aeroporto con il centro della città, il Paseo Marítimo e il porto.

Linea 21. Collega l’aeroporto con le zone costiere di Can Pastilla e Playa de Palma (Arenal).

Tariffa: biglietto corsa semplice: 3 euro (su tutti gli altri bus urbani che non arrivano all’aeroporto il biglietto è di 1,50 euro). I biglietti si comprano a bordo (resto massimo 10 euro). Palma dispone di buon servizio di bus urbani (EMT), di cui puoi consultare gli orari e gli itinerari sulla pagina web e la app “EMT Palma”. L'applicazione “PMI Transit” permette di consultare anche le linee di metro e treno.

Numero informazioni: 0034 971 21 44 44

 

Fermate di taxi

Troverai le fermate al terminal degli arrivi. Richiedi la fattura per eventuali reclami.

 

Auto a noleggio

Per conoscere l’isola, la cosa migliore è prendere un veicolo a noleggio in aeroporto. Nonostante esista un’eccellente rete di autobus che collegano Palma di Maiorca con i centri turistici, i paesi, le spiagge e le cale più importanti dell’isola, non c’è dubbio che con l’auto avrai una maggiore libertà di movimento. I prezzi aumentano in alta stagione.

 

Metro, treno e tram

Maiorca dispone di una linea di metro e una ferroviaria che partono dalla Stazione Intermodale di Plaza España a Palma di Maiorca per Soller, Inca, Sa Pobla e Manacor.

Ti consigliamo di viaggiare sul treno d’epoca che va da Palma a Soller e una volta lì, prendere un bellissimo tram che unisce l'incantevole paese alla spiaggia. La stazione ferroviaria del treno di Soller si trova nel centro della città, a pochi metri da Plaza España.

Dove dormire

Maiorca dispone di una vasta offerta alberghiera che si adatta a tutti i gusti e le tasche. A Maiorca potrai scegliere tra spettacolari resorts e villaggi turistici, molti dei quali specializzati per il turismo di famiglie, che offrono al visitatore soggiorni con trattamento di All Inclusive o Mezza Pensione. Delle vere e proprie strutture dedicate allo svago e al relax, con piscine, centri ludici per bambini, calendario di attività di intrattenimento, animazione tutto il giorno...

 

Ma l’isola pensa anche alle coppie e alle fughe romantiche e offre una selezionata rete di centri “only adults”. In queste strutture l’attenzione, l’ambiente, le proposte gastronomiche, i programmi di attività e gli impianti sono specializzati per questo tipo di clientela.

 

Per chi preferisce una sistemazione nella capitale, a Palma di Maiorca troveranno una vasta scelta di alberghi e di incantevoli boutique hotels: ubicati in emblematici edifici e vicini alle strade più centrali e le principali zone della movida e dello shopping.

 

Per soggiorni brevi, consigliamo di alloggiare in una delle esclusive ville dotate di tutti i comfort e disegnate con ottimo gusto. E per assaporare il più autentico ambiente maiorchino, niente di meglio che i suoi hotel rurali e le antiche mansioni maiorchine, oppure i magnifici castelli, perfettamente ristrutturati e incastonali in paesaggi idilliaci.

 

E soprattutto, quello che più offre Maiorca è una completa rete di alberghi di prima categoria sparsi su tutto il litorale che si adattano a diversi gusti e budget.

Assistenza sanitaria

È possibile sottoscrivere un’assicurazione che copra l’assistenza sanitaria durante il tuo viaggio. Esistono polizze di viaggio che oltre a coprire le spese mediche, ti proteggono anche in caso di annullamento del viaggio ed eventuali furti.

 

ASSISTENZA MEDICA

Se sei in possesso della Tessera Sanitaria Europea (TSA) avrai diritto ad assistenza gratuita in qualsiasi centro o ospedale pubblico. La sanità pubblica dispone di ospedali ubicati nei principali nuclei urbani e ambulatori sparsi in tutta la superficie dell’isola.

 

A Palma di Maiorca si trovano l’Ospedale di Son Espases, che è il centro di riferimento dell’isola, e l’Ospedale di Son Llatzer. Altri ospedali sono quello di Manacor e quello di Inca.

 

Il numero di emergenza gratuito è il 112.

• Hospital Universitari Son Espases: 0034 871 205 000
• Hospital Son Llàtzer (Mallorca): 0034 871 202 000
• Hospital de Manacor (Mallorca): 0034 971 841 000
• Hospital Comarcal d’Inca (Mallorca): 0034 971 888 500

Moneta

La moneta ufficiale di Maiorca è l’Euro. Le carte di credito sono accettate nella maggior parte dei negozi e ristoranti, soprattutto nelle zone più turistiche. In luoghi poco frequentati o piccoli paesi, è possibile che si accetti solo il pagamento in contanti e che inoltre (a differenza dalle zone più turistiche, dove abbondano) sia difficile trovare un bancomat per prelevare. Ricordiamo che al momento del prelievo ci sarà da pagare una commissione alla banca.

 

 NUMERI PER LA CANCELLAZIONE DI CARTE DI CREDITO

    <li>4 B - VISA Electron - Master Card - VISA: +34 902 114 400 / +34 913 626 200</li>
    <li>Servired (VISA - VISA Electron - Master Card): +34 902 192 100</li>
    <li>American Express: +34 902 375 637</li>
    <li>Red 6000: +34 915 965 335</li>

Come riceverò i miei documenti di viaggio?

Quasi tutte le compagnie aeree hanno adottato biglietti elettronici in modo che tutti i documenti siano inviabili via e-mail.

Sará sufficiente stampare la conferma di prenotazione e presentala al banco check-in alla partenza.

Inoltre tenga presente che alcune compagnie aeree richiedono obbligatoriamente la stampa della carta d'imbarco, e quindi l'effettuazione del check-in online direttamente sul sito internet della compagnia aerea stessa.

Altre domande frequenti di viaggi...