Logitravel

Viaggi a Fuerteventura | Febbraio.

Febbraio Fuerteventura

Offerte Volo + Hotel per Febbraio Fuerteventura

Selezione di Pacchetti Volo+Hotel Febbraio Fuerteventura

Pacchetti Traghetto+Hotel per Febbraio

Trova le migliori offerte di Traghetto+Hotel per Febbraio

Trova le migliori offerte di Treno+Hotel per Febbraio

Pacchetti Treno+Hotel per Febbraio

Fuerteventura: La terra promessa

Fuerteventura è anche chiamata "La Spiaggia delle Canarie": affascina per la sua serena bellezza, il suo passato vulcanico, le sue antiche tradizioni e un'aria marinara che innamora. Sorprende il suo clima privilegiato con più di tremila ore di sole l'anno; le sue incredibili dune danzanti; 150 chilometri di meravigliose spiagge di sabbia fine, bagnate da limpide acque di un intenso blu; oltre cinquanta giacimenti paleontologici...

 

Davanti agli occhi si dipinge un quadro di paesaggi pittoreschi e pronunciati contrasti: sulla sua superficie si intervallano zone brulicanti di attività turistica e storici villaggi di pescatori, ma anche lembi di natura ancora vergine e intatta, dove il tempo sembra essersi fermato e il silenzio pervade ogni cosa. Un silenzio che ci allontana dal trantran quotidiano e ci immerge nel sogno di Fuerteventura, una terra che oscilla tra leggenda e realtà, un'oasi sperduta nelle acque dell'Atlantico. Un paradiso per gli amanti degli sport di vento e avventura, conosciuta per le sue onde, famose in tutto il mondo. Destinazione ideale per tutta la famiglia, è stata dichiarata Riserva Starlight e Riserva della Biosfera dall'UNESCO, categorie riservate alle aree naturali protette più importati del pianeta. Da non perdere.

Troverai tutte le informazioni relative al tuo viaggio nella nostraVedi guida completa
Fuerteventura: La terra promessa

Spiagge di Corralejo

Le spiagge ubicate all'interno del Parco Naturale delle Dune di Coralejo sono, senza dubbio, le più apprezzate dai turisti durante la loro visita a Fuerteventura. In totale, più di otto chilometri di aree protette, acque pulite e azzurre, sabbia dorata, il tutto localizzato a pochi passi dalle famose dune. Un vero lusso.

 

IL NORD, VASTO E POPOLARE

I litorali più vicini a Corralejo, situati nella zona nord, sono i più estesi, attrezzati e frequentati. Potrai scegliere da un ampio ventaglio di spiagge, tra le quali El Médano, El Viejo e El Bajo Negro. Le correnti moderate e i venti alisei hanno trasformato questa zona dell’isola in una delle preferite dai più esperti in sport quali il surf e le sue varianti windsurf e kitesurf.

Sulla spiaggia di El Médano troverai una celebre scuola di sport nautici.

 

FESTIVAL INTERNAZIONALE DI AQUILONI

Sulla spiaggia di El Burro si svolge ogni anno il Festival Internazionale di Aquiloni di Corralejo, che di solito si tiene all'inizio di novembre. Non perderti queste colorate coreografie di aquiloni dalle mille forme che, per tre giorni, dipingeranno il cielo di mille colori.

 

IL SUD, SOLITARIO E SELVAGGIO

Più a sud, le spiagge sono meno frequentate e più selvagge. Qui si possono ancora trovare piccole cale isolate in cui perdersi e rilassarsi lontano da affollati centri turistici. La strada provinciale FV-1 ti porterà fino al parcheggio di queste spiagge. Ricordati che ti trovi in un’area protetta e puoi parcheggiare solo nelle zone abilitate. È proibito parcheggiare vicino alle dune.

Spiagge di Corralejo

Dune di Corralejo

Ti trovi dinanzi a un'area desertica, quasi sahariana, di sabbia bianca e dune mobili. Situato all'estremità nord-orientale di Fuerteventura, al sud della località di Corralejo, questo spazio naturale di otto chilometri costituisce una delle aree più genuine dell'isola.

 

Ammira un paesaggio in costante trasformazione, la cui silenziosa bellezza è interrotta solo dagli sporadici viaggiatori che si avventurano nei suoi domini. Il Parco Naturale include inoltre un breve settore di terre aride e il cono vulcanico della Montaña Roja.

Dune di Corralejo

La Concha (Isola di Lobos)

La Concha è una splendida spiaggia solitaria situata sull'Isola di Lobos. La sua costa, una delle nostre TOP, si estende per 300 metri lungo un litorale di fine sabbia bianca, dalle limpide acque chiare e moto ondoso tranquillo. L'isolamento di cui gode questa spiaggia vergine la rende ancor più interessante e fa sì che il bagno nelle sue acque sia un'esperienza unica in qualsiasi epoca dell'anno.

Tutto intorno, un ambiente vulcanico di indiscutibile valore naturale e appena alterato dalla mano dell'uomo. La spiaggia è molto frequentata dagli amanti delle onde e da sub, data l'eccezionale bellezza e diversità del suo fondale marino, una Riserva Marina da visitare con particolare cautela.

Oltre a La Concha, nelle vicinanze troverai altre spiagge come La Arena e El Sobrado, e una miriade di piccole cale. Ricordiamo che queste spiagge non dispongono di servizio di vigilanza né di salvataggio.

 

VIAGGIA VERSO L'ISOLA DI LOBOS

Arrivare a La Concha rappresenta la ciliegina sulla torta per quelli che realizzano la traversata in barca da Corralejo fino all’Isola di Lobos, del 1994 parco naturale protetto. La traversata è un'esperienza interessante ed è operata da diverse compagnie. Consigliamo di partire nelle prime ore del mattino e tornare di sera, per aver tempo sufficiente per esplorare l'isolotto senza fretta.

 

PERNOTTARE SULL'ISOLA DI LOBOS

Sull'isola non ci sono hotel, ma solo una piccola zona adatta al campeggio. Se vuoi montare la tenda e passare la notte avvolto nella magica natura di questo piccolo gioiello dell'oceano, dovrai ottenere un permesso dal Cabildo di Fuerteventura.

L'isola dispone di una rete di sentieri di quasi 5 km che permette di scegliere tra vari percorsi, tutti eccellentemente segnalati. Una curiosità: l'isola deve il suo nome alle otarie (che in spagnolo si chiamano lobos marinos) che, nel passato, popolavano l'isola.

    <li>Località: La Oliva, Corralejo</li>
    <li>Tipo di spiaggia: fine sabbia bianca</li>
    <li>Lunghezza: 300 metri</li>
    <li>Moto ondoso: Normale</li>
    <li>Condizioni di balneabilità: buone</li>
    <li>Livello di occupazione: basso</li>
    <li>Come arrivare: In barca,con una traversata di circa venti minuti che parte dal porto di Corralejo</li>

La Concha (Isola di Lobos)

El Puertito (Isola di Lobos)

Sull'Isola di Lobos non ci vive nessuno, e proprio da questo deriva il suo incredibile charme. Ci si sente come degli autentici esploratori percorrendo i suoi appena 15 chilometri quadrati di superficie. Durante il cammino si trovano difficilmente punti in ombra per ripararsi dal sole; consigliamo per cui di prendere le misure necessarie durante le ore più calde.

 

Oltre alla bella spiaggia di La Concha, sull'Isola di Lobos c'è anche un pittoresco porticciolo, dove si danno appuntamento i pescatori, gli amanti delle immersioni e del surf e alcuni turisti avidi di avventura. El Puertito di Lobos è, senza dubbio, una delle immagini più incantevoli di questa parte dell'isola. Semplice eppure di incredibile bellezza naturale, forma una curiosa piscina naturale di acqua cristallina dove ci si puè sedere, nuotare e godere delle sue tiepide acque.

 

Essendo un porto naturale protetto da rocce e reef, le sue acque sono molto tranquille ed è l'ideale per fare immersioni e snorkeling. I colorati pesci che popolano El Puertito e il suo un meraviglioso fondale ti faranno sentire come dentro un gigantesco acquario naturale.

 

GUSTOSA ESPERIENZA NELL'UNICO RISTORANTE DELL'ISOLA

Su tutta l'Isola c’è un unico piccolo ristorante, gestito dai figli dell'antico guardiano del faro che, anni fa, vivevano con il padre su questa terra. La vista che si ammira dalle vetrate della sala da pranzo è incredibile. La paella e la frittura di pesce sono i piatti forti. Il ristorante apre solo in estate ed è necessario prenotare in anticipo (telefono: 0034 928 879 653).

    <li>Località: La Oliva, Corralejo</li>
    <li>Tipo di spiaggia: fine sabbia bianca</li>
    <li>Lunghezza: 200 metri</li>
    <li>Condizioni di balneabilità: buone</li>
    <li>Moto ondoso: basso</li>
    <li>Livello di affluenza: basso</li>
    <li>Come arrivare: accesso in barca da Puerto de Corralejo. Per pernottare sull’isola, è necessario richiedere un permesso speciale al Cabildo di Fuerteventura</li>
    <li>Servizi: servizio di pulizia e un ristorante</li>

El Puertito (Isola di Lobos)

Il clima di Fuerteventura

Fuerteventura è una destinazione ideale per rilassarsi al sole e al mare dodici mesi l’anno, grazie alle sue calde temperature e alle sue 3.000 ore di luce solare. La vicinanza con il deserto del Sahara e l’assenza di montagne elevate rendono possibile un clima mite che si mantiene inalterato durante tutto l’anno e nel quale scarseggiano le precipitazioni. La temperatura dell’acqua, che oscilla tra i 24ºC e i 19 ºC, ti permetterà di godere di un rinfrescante bagno anche durante i mesi invernali.

  • In estate e con temperature più alte, si consiglia di ingerire più liquidi e proteggersi dal sole nelle ore di maggiore intensità
  • La parte interna dell'isola è bella e merita di essere esplorata con calma. Se ti avventuri nelle zone montagnose, ti consigliamo di calzare scarpe comode ed evitare i sandali o le infradito
  • In primavera, Fuerteventura è particolarmente bella e risplende di verde. Percorrila in bicicletta!
  • Non lasciare mai a casa il costume da bagno! A Fuerteventura, qualsiasi momento è buono per fare un tuffo, anche in inverno!
GEN20.2 °C14.2 °C
FEB20.6 °C14.4 °C
MAR21.6 °C14.8 °C
APR22.3 °C15.3 °C
MAG23.5 °C16.5 °C
GIU25.0 °C18.3 °C
LUG26.9 °C20.1 °C
AGO27.2 °C20.7 °C
SET26.9 °C20.4 °C
OTT25.4 °C19.1 °C
NOV23.5 °C17.2 °C
DIC21.3 °C15.3 °C

Fuerteventura, terra di storie e leggende

Fuerteventura è una terra ricca di storia e leggenda. Per comprendere la sua nascita bisogna risalire indietro nel tempo fino a trenta milioni di anni fa, quando le continue eruzioni subacquee crearono le fondamenta di questa meravigliosa isola. Sette milioni di anni più tardi, la terra cominciò ad emergere. Il tempo e l'erosione dei venti alisei avrebbero poi finito di dar forma a questo meraviglioso capriccio della natura. Non si conosce ancora con certezza chi fossero i primi abitanti dell’isola, né in che modo riuscirono ad arrivarci. Si dice che i primi popolatori di Fuerteventura fossero di origine berbera e che chiamassero l'isola Mahon; è proprio da questo nome che deriva il termine "Majorero", che si usa ancora oggi come gentilizio dei suoi abitanti. Ma questa è solo una delle mille storie che ti accompagneranno nel tuo viaggio.

 

Potrai conoscerle tutte: amabili e loquaci, i majoreros ti racconteranno come sull'Isola di Lobos, oggi Parco Naturale, i navigatori del XV secolo restarono a bocca aperta alla vista della grande quantità di leoni marini che la popolavano. A Fuerteventura, imparerai a decifrare le orme del passato. Scopri le incisioni rupestri degli antichi popolatori, le case signorili, le incantevoli chiese, gli eremi, i fari e i mulini di eredità coloniale; i suoi moderni parchi scultorei all'aperto; i suoi musei e centri di arte e cultura; i festival e le performance teatrali; le processioni, le feste popolari, e molto altro ancora... Fuerteventura, c'è molto da vivere.

Itinerario per le migliori spiagge dell'Isola

Benvenuti a Fuerteventura, conosciuta da mezzo mondo come "La Spiaggia delle Canarie". Un litorale di 150 chilometri di costa che ha molto da offrire... in quanto a spiagge, a Fuerteventura c'è l'imbarazzo della scelta! Spiagge vergini e recondite dalla natura incontaminata, dove regnano la quiete e il silenzio, si alternano a vasti litorali che offrono animazione e i migliori servizi; minuscole cale accoccolate ai piedi di scogliere e paesaggi vulcanici; incantevoli spiagge circondate da pittoreschi villaggi costieri; coste affollate da sportivi, essendo i migliori spot d'Europa dove praticare surf, windsurf e kitesurf...

 

Le spiagge di Fuerteventura sono famose in tutto il mondo per la loro bellezza ed eccellenza. Presenti in ogni catalogo turistico che si rispetti, nell'ampio ventaglio paesaggistico di impressionanti litorali spiccano Las Grandes Playas (La Oliva), Costa Calma, Butihondo e Matorral (Pájara), Playa Blanca e Puerto Lajas (Puerto del Rosario). Senza abbandonare la costa, percorri i moli di pescatori, riflesso di secoli di storia, e gusta i migliori piatti di pesce e formaggio negli incantevoli villaggi di pescatori. Un vero lusso.

Organizza il tuo viaggio

Inizia pure a organizzare il tuo viaggio a Fuerteventura oggi stesso! Di seguito ti forniamo tutte le informazioni utili perché il tuo soggiorno sull'isola conosciuta come "la spiaggia delle Canarie" sia assolutamente perfetto.

 

QUANDO ANDARE?

Preferisci il mare o le zone interne? Decidi la data del tuo viaggio anche in base a quello che pensi di fare durante il tuo soggiorno sull'isola. Anche se il clima di Fuerteventura è mite e caldo tutto l'anno e qualsiasi momento è buono per praticare attività all’aria aperta, se il tuo hobby è il trekking e sei un amante della natura, magari preferisci viaggiare nei mesi invernali. Da maggio a ottobre, invece, le temperature sono perfette per abbronzarti e rilassarti sulle sue belle spiagge.

 

E non dimenticare il suo famoso Carnevale! A La Oliva e a Corralejo si festeggia con performance di artisti canari. A Puerto del Rosario, la festa va avanti dieci giorni, durante i quali le murgas, gli Archipencos e le danze invadono le strade della capitale. Viaggia sull’isola nei mesi di febbraio e marzo per scoprire l’allegria di questa festa. Se quello che cerchi è conoscere Fuerteventura al miglior prezzo, parti in bassa stagione. I prezzi sono più alti nei periodi di Natale, Carnevale, Pasqua, ponti e nei mesi estivi.

 

DOCUMENTAZIONE

Oltre alla tua carta d'identità, indispensabile per viaggiare, non dimenticare la patente di guida se stai pensando di noleggiare un'auto. Ricordiamo che la patente italiana è valida in tutti gli stati dell'Unione Europea. In caso di necessità, con la Tessera Sanitaria Europea avrai diritto a ricevere prestazioni mediche minime presso i centri di salute pubblici, come il resto dei cittadini spagnoli ed europei. I medici e gli ospedali privati in Spagna non accettano la Tessera Sanitaria Europea; in questo caso l'assistenza medica sarà a pagamento.

 

FUSO ORARIO

Ricorda che l’orario delle Isole Canarie è un’ora indietro rispetto all’Italia e al resto della Spagna. Come in Italia, gli orologi si portano avanti di un’ora l’ultima domenica di marzo e indietro di un’ora l’ultima domenica di ottobre.

Come arrivare?

IN AEREO

In aereo dalle principali città spagnole e europee. La maggior parte dei viaggiatori utilizza questo mezzo di trasporto. L’Aeroporto Internazionale di Fuerteventura, situato a 5 km dalla capitale Puerto del Rosario, collega l’isola con varie città spagnole e una trentina di città di tutta Europa. Ristrutturato di recente, questo aeroporto offre al viaggiatore un parcheggio di 1.200 posti auto, un’offerta commerciale che include una farmacia, ristoranti, stampa, articoli da regalo, boutique e negozi di bevande e tabacco, oltre a zone esterne abilitate per i fumatori.

 

IN NAVE

In traghetto da Cadice e Portogallo, Las Palmas de Gran Canaria, Lanzarote (Playa Blanca) e Santa Cruz de Tenerife. Gli irrinunciabili della navigazione marittima, perché preferiscono evitare l'aereo oppure vogliono portare a Fuerteventura il loro veicolo, possono optare per viaggiare in nave. Le compagnie navali operano nel porto di Morro Jable, Corralejo e Puerto del Rosario. Inoltre, in questi porti attraccano le navi da crociera turistiche che visitano l’isola. Naviera Armas, Fred Olsen e Acciona Transmediterranea sono le tre compagnie navali che effettuano questi tragitti.

 

PACCHETTI TURISTICI

Molti viaggiatori acquistano pacchetti turistici che comprendono volo, transfer da/all’aeroporto e alloggio.

Dove dormire?

Fuerteventura dispone di una vasta offerta alberghiera che si adatta a tutti i gusti e le tasche. Puoi scegliere tra grandi villaggi turistici, edifici moderni, case antiche ristrutturate e arredate con ottimo gusto, hotel in stile canario con bellissimi balconi di legno e un rilassante cortile interno, oppure con vista al mare o ai bei giardini, alle Dune di Corralejo o all’isolotto di Lobos...

 

L’incredibile bellezza naturale dell’isola ha favorito la fioritura di incantevoli hotel rurali, ideali per soggiorni rilassati e per gli amanti del trekking, della natura e delle tradizioni. Disporrai inoltre di una vasta rete di hotel di prima categoria su tutta la lunghezza del litorale, tra i quali potrai incontrare impressionanti Resort e alberghi esclusivi.

 

Controlla se nel tuo soggiorno in hotel è inclusa la colazione. Questa sarà sicuramente di tipo buffet con un’ampia varietà di formaggi, affettati, cereali, yogurt, frutta, succhi, pane e dolci. Nella maggior parte degli hotel, vengono servite anche colazioni calde con uova, salsicce e piatti locali. Buon appetito!

Assistenza sanitaria

Puoi sottoscrivere una polizza di assicurazione che copra l'assistenza sanitaria per tutta la durata del tuo viaggio. Esistono polizze che oltre alle spese mediche, coprono anche l’annullamento del viaggio ed eventuali furti. Varie entità sanitarie private dispongono di servizio medico e cliniche private in tutti i comuni dell’isola.

 

ASSISTENZA MEDICA

Per richiedere assistenza in qualsiasi centro o ospedale pubblico ti conviene disporre della Tessera Sanitaria Europea (TSA). La Croce Rossa dispone di stand di pronto soccorso in molte località e spiagge in tutta l’isola. In caso dovessi avere bisogno di cure d’urgenza, ti consigliamo di recarti presso l'Hospital General de Fuerteventura. (Puerto del Rosario). Il numero di emergenza è il 112 ed è gratuito.

 

SERVIZI SANITARI

    <li>Hospital General de Fuerteventura (Puerto del Rosario): 0034 928 862 000 / Emergenza: 0034 928 862 093/94</li>
    <li>Centro de Salud Puerto del Rosario: 0034 928 859 550 // Urgencias: 0034 928 531 029</li>
    <li>Cruz Roja (Puerto del Rosario): 0034 928 852 222 // 0034 928 858 064 // 0034 928 858 255</li>
    <li>Centro de Salud de Antigua: 0034 928 878 012</li>
    <li>Consultorio Periférico de Betancurria: 0034 928 878 726</li>
    <li>Consultorio Periférico de Vega de Río Palmas: 0034 928 878 455</li>
    <li>Centro de Salud de Corralejo: 0034 928 535 969</li>
    <li>Consultorio Local de La Oliva: 0034 928 868 005</li>
    <li>Consultorio Local de Lajares: 0034 928 861 731</li>
    <li>Consultorio Local de Pájara: 0034 928 161 760</li>
    <li>Consultorio Local de Costa Calma: 0034 928 875 564</li>
    <li>Centro de Salud de Morro Jable: 0034 928 545 070 // Urgencias: 0034 928 545 071</li>

Come riceverò i miei documenti di viaggio?

Quasi tutte le compagnie aeree hanno adottato biglietti elettronici in modo che tutti i documenti siano inviabili via e-mail.

Sará sufficiente stampare la conferma di prenotazione e presentala al banco check-in alla partenza.

Inoltre tenga presente che alcune compagnie aeree richiedono obbligatoriamente la stampa della carta d'imbarco, e quindi l'effettuazione del check-in online direttamente sul sito internet della compagnia aerea stessa.

Altre domande frequenti di viaggi...