Logitravel

Viaggi a Minorca | Offerte.

Offerte della settimana Minorca
Vedi condizioni

Offerte Volo + Hotel per Offerte a Minorca

Selezione di Pacchetti Volo+Hotel Offerte a Minorca

Pacchetti Traghetto+Hotel per Offerte

Trova le migliori offerte di Traghetto+Hotel per Offerte

Trova le migliori offerte di Treno+Hotel per Offerte

Pacchetti Treno+Hotel per Offerte

Viaggi brevi per Offerte

Le migliori vacanze al prezzo migliore per Offerte

Minorca: L’isola dei piccoli piaceri

Riserva della Biosfera per l'Unesco, la tranquilla Minorca è riuscita a conciliare il turismo con la conservazione di un ambiente caratterizzato da una natura incontaminata. La più settentrionale e orientale tra le Isole Baleari, vanta un importante patrimonio storico e culturale aperto al mare. La presenza di oltre 1.500 siti archeologici trasforma Minorca in un museo preistorico a cielo aperto.L'isola vanta oltre 200 chilometri di coste, 70 splendide spiagge e una temperatura media che in estate, di solito, non supera i 30°C. Un vero dono.

 

Fu proprio la sua posizione strategica nel controllo del commercio nelle acque del Mediterraneo a condannare la splendida Minorca a sanguinosi episodi di pirateria e lunghe invasioni. Talaiotica, romana, bizantina, musulmana, aragonese, britannica, francese, maiorchina... Minorca è passata in quasi tutte le mani possibili. Oggi, quel passato eclettico e convulso è diventato parte del suo fascino, forgiando una personalità unica. Da est a ovest, i suoi 48 chilometri offrono moltissimo. Scopri la storica Ciutadella, la bellissima e coloniale capitale di Mahón, i paesaggi interni dominati dagli “lloc” o case rurali dipinte di bianco incontaminato, la squisita gastronomia, le spiagge da film, feste come quelle di Sant Joan (Ciutadella) e Mare de Déu de Gràcia (Mahón)... Non dimenticare di assaggiare il suo famoso formaggio Mahon, di indossare le sue iconiche avarche (abarca o minorchine) e di brindare con il suo eccellente gin. Non ti resta che goderti il ritmo lento dell'isola, in cui la fretta non esiste.

Troverai tutte le informazioni relative al tuo viaggio nella nostraVedi guida completa
Minorca: L’isola dei piccoli piaceri

Turismo attivo

Credi ancora che Minorca offra solo spiagge di sabbia bianca dove prendere il sole e acque cristalline dove fare il bagno? Non farti ingannare, Minorca è molto di più.

 

La nostra isola dispone di un ambiente privilegiato ideale in cui è possibile praticare il turismo attivo. La ricchezza dei paesaggi naturali, il patrimonio storico e culturale e la gastronomia rendono possibile un'ampia gamma di opzioni per scoprire Minorca in modo attivo e avventuroso.

 

Sapevi che spiagge spettacolari, scogliere impressionanti, isolotti incontaminati e fondali di grande ricchezza ti aspettano lungo la nostra costa? Mettiamo a tua disposizione numerose attività sportive e di svago di cui godere sulla nostra costa, senza dubbio uno dei modi migliori per provare sensazioni uniche a contatto con il mare. Con quale hai intenzione di iniziare?

 

E se è emozionante sentire sul viso la brezza e le onde del mare, la parte interna dell'isola non ti deluderà. Vuoi esplorare gli angoli incontaminati e l'ampia varietà di habitat naturali che fanno di Minorca un vero paradiso? Ci sono innumerevoli strade, dirupi, grotte terrestri e zone umide dove farlo e provare emozioni in mezzo alla natura che non ti lasceranno indifferente.

 

Le aziende specializzate di Minorca ti offriranno tutta la loro esperienza e consulenza nella pratica di una qualsiasi delle attività del Turismo Attivo. Ti aiuteranno a scegliere le attività più adatte a te, ti consiglieranno, ti guideranno e ti forniranno informazioni sui migliori itinerari, ecc. sempre con la garanzia e la professionalità che le caratterizza.

Turismo attivo

Percorso talaiotico

Le prime tracce di presenza umana risalgono al 2.100 a.C. Da allora fino all'arrivo dei romani nel 123 a.C., la Preistoria insulare attraversa diverse fasi.

 

PREISTORIA INSULARE
Uno degli edifici più emblematici ed esclusivi di Minorca sono le navetas, costruzioni funerarie collettive che potevano ospitare fino a cento individui inumati insieme ai loro corredi, come quella di es Tudons (Ciutadella) con resti datati soprattutto nel IX secolo a.C.

 

EPOCA TALAIOTICA
Tra il 1.000 e il 700 a.C. furono costruiti i talaiot, torri troncoconiche di pietre a secco. La funzione principale era il dominio visivo del territorio circostante, oltre che la coesione sociale della comunità che vi abitava attorno. In questo periodo, chiamato Talaiotico, sono state scavate grotte funerarie nelle scogliere di calette e gole come quella di Calascoves (Alaior).

 

EPOCA POST-TALAIOTICA
A partire dal 650 a.C. inizia il Post-talaiotico. Vengono costruiti gli edifici più originali ed esclusivi di Minorca: i santuari di taula. In essi venivano praticati rituali legati alla fecondità della terra e delle persone.

 

Nei villaggi vennero costruite le case circolari. La più monumentale conosciuta è il Circolo Cartailhac del II secolo a.C. nella città di Torre d'en Galmés (Alaior). Ebbero importanti contatti commerciali, con l'Europa centrale in epoca più antica e poi con le città commerciali del Mediterraneo.

 

I NOSTRI 20 CONSIGLI

Naveta d'Es Tudons

Necropoli di Cales Coves

Villaggio talaiotico di Trepucó

Museo Civico di Ciutadella

Villaggio talaiotico di Talatí de Dalt

Navetas de Rafal Rubí

Villaggio talaiotico di Montefi

Museo di Minorca

Villaggio naviforme di Son Mercer de Baix

Talayot de Torelló

Villaggio talaiotico di Torrellafuda

Villaggio talaiotico di Binissafullet

Talayots de Cornia Nou

Necropoli di Cala Morell

Talayot de Trbalúger

Navetas de Biniac - L'Argentina

Villaggio talaiotico di sa Torreta de Tramuntana

So na Caçana

Villaggio talaiotico di Torralba d'en Salort

Percorso talaiotico

Kayak

Sai quanto puoi sentirti piccolo mentre vai in kayak ai piedi di un'imponente scogliera? No? Scoprilo da te! Le caratteristiche di questo tipo di imbarcazione ti permetteranno di percorrere il nostro litorale centimetro per centimetro e scoprire le bellissime calette e le imponenti grotte accessibili solo via mare.

 

Il kayak è uno sport semplice che può essere praticato da soli, in coppia o condiviso con un gruppo di amici. Potrai scegliere di fare il giro dell'isola o di conoscere la costa a tappe, seguendo percorsi accessibili a tutti i livelli.

 

Goditi l'ampia varietà di escursioni, pianifica le uscite al tuo ritmo o accompagnato da una guida e scegli l'itinerario che più ti aggrada.

Kayak

Camí de Cavalls

A Minorca esisteva un bellissimo sentiero che permetteva di fare tutto il giro dell'isola lungo la costa, attraversando ognuna delle sue calette nascoste, gole, boschi e campi. È il Camí de Cavalls (Cammino dei Cavalli), che prende il nome dalla costante circolazione di soldati britannici che a cavallo sorvegliavano la costa ai tempi della dominazione inglese dell'isola.

 

Oggi questo sentiero è stato recuperato e segnalato per l'uso pubblico. Percorrerlo completamente, pernottando nelle calette (senza accamparsi, perché è vietato), può essere una proposta alternativa e ricca di avventura a contatto con la natura. In alternativa, percorrere alcuni dei suoi tratti è anche un ottimo modo per conoscere la costa dell'isola.

Camí de Cavalls

Previsioni Generali

Se viaggi alla serena isola di Minorca godrai di un clima mediterraneo mite, senza temperature estreme, con una media di 25ºC in estate e 12ºC in inverno. La sua nitida luce e le calde temperature del mare durante quasi tutto l’anno invitano al bagno anche in primavera e in autunno. Scopri Minorca, un’isola luminosa che regala lunghe giornate di sole.

  • Il clima di Minorca è mite durante tutto l’anno. A luglio e agosto il caldo è più intenso e l’isola è più affollata
  • In estate e con temperature più alte si consiglia di ingerire più liquidi e proteggersi dal sole nelle ore di maggiore intensità
  • In primavera, Minorca è ancora più bella e particolarmente verde. Scoprila attraverso gli interessanti percorsi di trekking!
GEN14.0 °C7.5 °C
FEB14.2 °C7.5 °C
MAR15.5 °C8.4 °C
APR17.3 °C10.0 °C
MAG21.1 °C13.4 °C
GIU25.0 °C17.2 °C
LUG28.4 °C20.3 °C
AGO28.9 °C21.1 °C
SET26.1 °C18.7 °C
OTT22.0 °C15.4 °C
NOV17.7 °C11.1 °C
DIC15.2 °C8.9 °C

Organizza il tuo viaggio

Inizia pure a pianificare il tuo viaggio a Minorca oggi stesso! In questa sezioni ti forniamo qualsiasi tipo di informazione perché nella tua vacanza sull'isola del sereno equilibrio non manchi proprio nulla.

 

 

QUANDO ANDARE?

 

Il clima mediterraneo di Minorca è mite tutto l'anno, perciò qualsiasi mese è adatto per realizzare escursioni di trekking, anche in inverno. Da maggio a ottobre, la calda estate mediterranea renderà perfetto il tuo soggiorno soprattutto nelle località di mare, dove potrai godere a pieno di lunghe giornate sulle spiagge di sabbia bionda e acqua turchese che tanto hanno reso famosa questa piccola isola.

 

E non dimenticare le festività, che troverai segnalate nella nostra agenda culturale. A giugno, la più famosa è quella di Sant Joan, a Ciutadella. Una delle feste più importanti e popolari non solo a Minorca, ma in tutta la Spagna, le cui origini risalgono al Medioevo. I salti dei cavalli, lo scoppio di gioia e allegria dei minorchini e dei visitatori, il gin che sottoforma di "pomada" scorre in tutte le strade, la musica... Se siete amanti del divertimento e del folklore, il 23 giugno è una data da segnare in rosso sul vostro calendario.

 

Se invece volete conoscere Minorca al miglior prezzo, consigliamo di viaggiare in bassa stagione, evitando i periodi di Natale, Pasqua, ponti e mesi estivi.

 

 

DOCUMENTAZIONE

 

Oltre alla tua carta d'identità, indispensabile per viaggiare, non dimenticare la patente di guida se stai pensando di noleggiare un'auto. Ricordiamo che la patente italiana è valida in tutti gli stati dell'Unione Europea. In caso di necessità, con la Tessera Sanitaria Europea avrai diritto a ricevere prestazioni mediche minime presso i centri di salute pubblici, come il resto dei cittadini spagnoli ed europei. I medici e gli ospedali privati in Spagna non accettano la Tessera Sanitaria Europea; in questo caso l’assistenza medica sarà a pagamento.

Come arrivare?

IN AEREO

 

Con oltre 2,5 milioni di passeggeri registrati nel 2013, l'Aeroporto di Minorca (MAH) è il principale punto di connessione dell'isola con l'esterno, soprattutto per quanto riguarda il turismo internazionale. Situato a 5 km da Mahón, la capitale dell'isola, presenta ottime connessioni con le principali città europee e spagnole.

 

In bassa stagione la maggior parte dei voli arrivano da Madrid, Barcellona e Palma di Maiorca. Nei mesi estivi l'offerta è decisamente più vasta, aumentando decisamente il numero di voli. I paesi con cui si produce il maggior volume di traffico sono la Spagna, l'Italia e il Regno Unito.

 

Al tuo arrivo all'aeroporto di Mahón troverai fermate di autobus e taxi.

 

Autobus pubblico
La linea 10 collega l'aeroporto con la stazione degli autobus di Mahón. Dalla stazione partono numerose linee che raggiungono diversi punti della città e altri paesi dell'isola. La fermata si trova apena fuori il Terminal degli arrivi, il biglietto costa circa 2,60 euro e il telefono di informazioni è: 0034 902 075 066

 

Taxi
Troverai delle parate segnalate appena fuori dal Terminal Arrivi. Consigliamo di richiedere la fattura per qualsiasi reclamo.

 

Auto a noleggio
Per conoscere l’isola, non c’è modo migliore che noleggiare un'auto, e questo puoi farlo appena arrivi all'Aeroporto. Nonostante esista un'eccellente rete di autobus urbani che collega in particolare Mahón e Ciutadella con altri importanti centri turistici e con le spiagge e le cale più importanti dell'isola, muoversi in auto dà una maggiore autonomia e libertà, e permette di raggiungere le spiagge più recondite e meno affollate. I prezzi di noleggio aumentano in alta stagione.

 

 

IN TRAGHETTO

 

In traghetto dalla Valencia, Barcellona e da Palma di Maiorca. Per coloro che non possono rinunciare alla navigazione marittima, che non amano viaggiare in aereo o che optano per portare con loro il proprio veicolo, esiste sempre l'opzione di questo mezzo di trasporto.

 

 

PACCHETTI TURISTICI

Molti viaggiatori optano per acquistare pacchetti turistici che includono volo o traghetto, trasferimento da/all'aeroporto o porto e sistemazione in alberghi o altre strutture.

 

Dai un'occhiata alle nostre offerte!

Dove dormire?

Minorca dispone di una variata offerta alberghiera che si adatta a tutti i gusti e le tasche. Potrai scegliere tra eleganti Resort, molti dei quali sono specializzati per le famiglie, che offrono al visitatore soggiorni con trattamento di all inclusive. Trasformati in autentiche strutture per il divertimento e il relax, dispongono di piscina, centri ludici per bambini, calendario di attività per l'ozio e l'intrattenimento, animazione durante tutto il giorno...

 

Per quelli che preferiscono soggiornare nelle città di Ciutadella e Mahón, Minorca offre incantevoli boutique-hotel ubicati in edifici emblematici dei loro centri storici.

 

Per soggiorni intimi, le esclusive ville dotate con tutti i comfort sono sempre un'ottima opzione. E per assaporare il più autentico ambiente minorchino, niente di meglio che scegliere tra i suoi incantevoli hotel rurali e antiche proprietà minorchine perfettamente restaurate e situate in mezzo alla campagna, in zone ricche di tradizione. Ideali per soggiorni rilassanti e per gli amanti della natura, del trekking e delle attività all'aria aperta e a contatto con l'ambiente, molti di questi si trovano nei pressi del Cami de Cavalls.

 

A tua disposizione avrai inoltre una fitta rete di hotel di prima categoria, disposti lungo tutto il bellissimo litorale. Controlla se nel tuo soggiorno è inclusa anche la colazione. Nella maggior parte degli alberghi, questa include colazione internazionale, che include cibi come salsiccia, uova e bacon, e anche colazione continentale, cioè la tipica italiana con caffè e alimenti dolci.

Assistenza sanitaria

Puoi sottoscrivere una polizza di assicurazione che copra l'assistenza sanitaria per tutta la durata del tuo viaggio. Esistono polizze che oltre alle spese mediche, coprono anche l’annullamento del viaggio ed eventuali furti. Varie entità sanitarie private dispongono di servizio medico e cliniche private in tutti i comuni dell’isola.

 

 

ASSISTENZA MEDICA

 

Per richiedere assistenza in qualsiasi centro o ospedale pubblico ti conviene disporre della Tessera Sanitaria Europea (TSA). Se dovessi avere bisogno di cure d’urgenza, la sanità pubblica dispone di un ospedale ubicato a Mahón, il IB Salut Hospital Mateu Orfilia, e svariati ambulatori distribuiti per tutta la superficie dell'isola.

 

Esistono anche molti centri medici privati e la Croce Rossa dispone di padiglioni di pronto soccorso in molte località e spiagge in tutta l'isola.

 

Il numero di emergenza è il 112 ed è gratuito.

 

Moneta e dogane

La moneta ufficiale delle Isole Baleari è l'Euro. È possibile utilizzare la carta di credito per la maggior parte delle transazioni economiche, soprattutto nelle zone turistiche, dove si cerca di agilizzare il consumo. In luoghi meno frequentati, piccoli bar e negozi locali potrebbero accettare solo il pagamento in contanti.

 

Tranne che nelle località più piccole, è presente un'ampia rete di bancomat su tutta l'isola. Ricordiamo che viene addebitata una piccola commissione se si preleva con carte di credito di altre banche.

 

 

NUMERI PER LA CANCELLAZIONE DI CARTE DI CREDITO

    <li>4 B - VISA Electron - Master Card - VISA: +34 902 114 400 / +34 913 626 200</li>
    <li>Servired (VISA - VISA Electron - Master Card): +34 902 192 100</li>
    <li>American Express: +34 902 375 637 Red 6000: +34 915 965 335</li>
    <li>El Corte Inglés: +34 901 122 122</li>

Agenda culturale

Terra di leggende, tradizioni e crocevia di culture, Minorca offre al visitatore numerose festività uniche. Cavalls a es Born (cavalli nel Born), o festa di Sant Joan, è forse la più conosciuta. Sono molti i minorchini e i turisti che affollano l'isola in occasione del 23 giugno per partecipare a uno dei più importanti appuntamenti dell'estate minorchina, innaffiata da litri e litri di "pomada", il popolare drink a base del gin autoctono, Xoriguer, e rinfrescante limonata.

 

E l'offerta folkloristica non si ferma qui: la Processó dels tres tocs (la processione dei tre tocchi) della festa di San Antonio, la Pasqua, i pellegrinaggi in onore della Madonna del Carmine, patrona dei marinai, la Festa de la Mare de Deu de Gràcia a Mahón.

 

Ma Minorca è molto di più. Nel corso del tuo viaggio scoprirai fiere di artigianato, incontri gastronomici, concerti, opere teatrali, eventi culturali... Ti presentiamo un calendario culturale con gli avvenimenti più importanti dell’anno.

 

Gennaio

Festa di San Antonio
Festa della gastronomia

 

Marzo/Aprile
Pasqua

 

Giugno
Festa di Sant Joan

 

Luglio
Festa patriottica
Festa del Carmen
Festa di Santiago

 

Agosto
Festa di Sant Cristòfol
​Festa di Sant Caietà
Festa dell’Artigianato Minorchino

 

Settembre
Festa della Mare de Déu de Gràcia

 

Dicembre
Natale

Come riceverò i miei documenti di viaggio?

Quasi tutte le compagnie aeree hanno adottato biglietti elettronici in modo che tutti i documenti siano inviabili via e-mail.

Sará sufficiente stampare la conferma di prenotazione e presentala al banco check-in alla partenza.

Inoltre tenga presente che alcune compagnie aeree richiedono obbligatoriamente la stampa della carta d'imbarco, e quindi l'effettuazione del check-in online direttamente sul sito internet della compagnia aerea stessa.

Altre domande frequenti di viaggi...

Condizioni della promozione

I benefici sono applicabili sono durante il periodo di validità dell'offerta.

Abbiamo creato il timbro  "Logi Travel Safe" per indicare quelle destinazioni e quegli hotel e alloggi consigliati dal nostro Team Prodotto e Qualità. Ti consigliamo le soluzioni contrassegnate da "Logi Travel Safe" non solo per le eccezionali misure di sicurezza sanitaria adottate, ma anche per le caratteristiche dela zona o dello specifico alloggio:

* +22 catene di hotel e + 300 hotel LOGI TRAVEL SAFE.
Protocollo di sicurezza in aeroporto e hotel
Assicurazione Media e di Viaggio inclusa 
Pagamento flessibile

L'assicurazione di viaggio copre bagagli, connessione persa e rimpatrio. Inoltre, include spese mediche e spese di cancellazione per terrorismo e/o catastrofe naturale fino a 3000€ all'estero. Quest'assicurazione garantisce assistenza base in loco, però non dimenticare che se vuoi rafforzare quest'assistenza dovrai aggiungere altre assicurazioni opzionali al tuo acquisto (poco prima di confermare la tua prenotazione).