Parti per un viaggio indimenticabile per New York e Miami

Fai le valigie e preparati a conoscere due delle destinazioni più attrattive degli USA. Cominceremo il viaggio nella Grande Mela, uno dei luoghi più spettacolari del paese. Centro economico e di tendenze a livello mondiale, offre al viaggiatore un'esperienza indimenticabile tra grattacieli giganteschi. Ti consigliamo di assistere ai suoi musical eccezionali, di visitare le gallerie d'arte, di conoscere i negozi prestigiosi, le  vie divenute simboli della città, tante volte immortalate nelle grandi superproduzioni cinematografiche di Hollywood, i famosi edifici, il ritmo incessante e l'atmosfera multiculturale.

La quinta giornata ci vede a Miami, rinomata destinazione turistica, dove potrai goderti il clima privilegiato, all'insegna del caldo e del sole durante tutto l'anno. Avrai tre giorni a disposizione per divertirti sulla spiaggia, conoscere luoghi unici come le foreste di mangrovie del Parco Nazionale delle Everglades o la meravigliosa Baia di Biscayne, dove potrai vedere le isole dei famosi, con le loro magioni e gli yacht di lusso ormeggiati. Cosa stai aspettando per partire?

Scopri il programma del viaggio

Giorno 1: Italia - New York. Comincia l'avventura

Non appena atterrati su suolo americano e dopo esserci trasferiti in hotel, New York ci accoglierà con la sua rinomata ospitalità. Pernottamento.

Giorno 2: New York

Giornata a disposizione. Hotel e trattamento a tua scelta.

Giorno 3: New York

Giornata a disposizione. Hotel e trattamento a tua scelta.

Giorno 4: New York

Giornata a disposizione. Hotel e trattamento a tua scelta.

Giorno 5: New York - Miami

All'orario stabilito, trasferimento in aeroporto per partire alla volta di Miami. Arrivo, trasferimento in hotel e pernottamento.

Giorno 6: Miami

Giornata a disposizione. Hotel e trattamento a tua scelta.

Giorno 7: Miami

Giornata a disposizione. Hotel e trattamento a tua scelta.

Giorno 8: Miami - Italia. Buon rientro a casa!

Dopo aver trascorso la nostra ultima notte negli USA, adesso è arrivato il momento di fare ritorno a casa. All'orario stabilito, trasferimento all'aeroporto di Miami per imbarcarci sul volo di linea di rientro in Italia. Buon viaggio!

Giorno 9: Italia. Un viaggio indimenticabile

Arrivo in Italia e fine dei nostri servizi. Speriamo di rivederci presto e di continuare a scoprire insieme il luoghi più impressionanti del pianeta!

AMMIRA DALL'ACQUA UNA DELLE IMMAGINI PIÙ BELLE DELL'ISOLA

Escursioni fluviali, una nuova forma di fare turismo

Manhattan ha parecchio da offrire, sia da terra, come dall'acqua, ad esempio, a bordo di una barca con vista sulla Grande Mela. L'esperienza è unica ed il panorama sullo skyline newyorkese impareggiabile. Nel corso dell'anno vengono organizzate escursioni fluviali che ti consentiranno di ammirare la città da prospettive differenti. Durante oltre due ore di navigazione solcherai le acque dei tre fiumi che circondano l'isola, attraverserai i ponti leggendari ed immortalerai in foto uniche gli edifici più emblematici, quali l'Empire State, lo Stadio degli Yankees, il Ponte di Brooklyn, quello di George Washington, l'Università della Columbia… Ma la nostra avventura non può concludersi senza prima aver conosciuto un altro simbolo della città: la Statua della Libertà.

Sapevi che?...

Sapevi che la 42esima Strada è una delle più frequentate e famose della città? Attraversa tutta l'isola di Manhattan, dall'East River al fiume Hudson, offrendo a chi è alla ricerca di nuove esperienze 3,5 chilometri di divertimento allo stato puro, bar e ristoranti alla moda, un'infinità di angoli ricchi di fascino, edifici eclettici, attrazioni turistiche. Se, per molti, la Quinta Strada (Fifth Avenue) rappresenta il viale per eccellenza  di New York, la 42esima è, senza ombra di dubbio, la sua via. Armati della tua macchina fotografica e preparati ad immortalare Times Square, Broadway, la stazione ferroviaria Grand Central, l'hotel Grand Hyatt, la Biblioteca Pubblica di New York e migliaia di altri simboli della città. Goditi l'autentica atmsofera newyorkese sorseggiando un delizioso caffè in una delle sue caffetterie.

CONOSCI UNA DELLE PRINCIPALI CAPITALI DELLO SHOPPING DEL MONDO

In questa città troverai negozi per tutti i gusti e tutte le tasche

La Fifth Avenue di New York è il luogo per eccellenza per dedicarsi allo shopping più sfrenato. Nel 1800 cominciò a convertirsi nel territorio dei ricchi e famosi di New York: vennero costruite magioni lussuose da parte delle famiglie Astor, Vanderbilt, Belmomt e Gould, cosa che attribuì a questo celebre viale il soprannome di “la via dei milionari”. Nel 1900, numerosi negozi iniziarono ad aprire le proprie porte e l'alta società si trasferì verso la zona nord. Oggi la Fifth Avenue si estende dall'Empire State Building alla Grand Army Plaza e riunisce le "griffe" più esclusive del mondo. Un luogo ormai divenuto icona del celebre viale è il negozio di Cartier, sulla 52nd Street, ospitato in una magione in stile "beaux arts" del 1905 che  originalmente era la casa del banchiere Morton F. Plant, il quale la vendette - così pare- in cambio di una collana di perle. Tra le altre gioiellerie celebri ricordiamo Tiffany´s, famosa grazie al film “Colazione da Tiffany´s” di Thuman Capote, che, in seguito, ispirò  “Colazione con Diamanti”. Tra i grandi magazzini che troverai, spiccano Saks Fifth Avenue, Bergdorf Goodman ed il negozio di giocattoli FAO Schwarz.

Sapevi che?...

Se ami lo shopping e vuoi goderti la moda in una delle città più internazionali del mondo, ti consigliamo di visitare Macy's, un complesso commerciale ciclopico ubicato nel centro, considerato il più grande del mondo. Qui troverai le migliori firme nazionali ed internazionali, oltre a sconti importanti su un'infinità di articoli. Non appena arrivato/a, rimarrai a bocca aperta a causa delle dimensioni: l'edificio occupa un isolato intero. Nei suoi 195.000 metri quadrati distribuiti su 11 piani, avrai una scelta di oltre 500.000 articoli. Non ci stupisce affatto che, con questa varietà di prodotti, ogni giorno più di 30.000 persone visitino la superficie.

RILASSATI NEL BEL POLMONE VERDE DELLA CITTÀ

Turismo attivo tra grattacieli

Uno dei polmoni verdi di questa grande città è Central Park. Nel cuore di Manhattan, ai piedi di grattacieli enormi e fiancheggiando vie immense, si estende questa magnifica oasi naturale, alla quale danno vita boschi frondosi, belle cascate, giardini rigogliosi... Percorrere le zone principali del parco in bicicletta ti consentirà di ammirare una delle immagini più idilliache e verdi della Grande Mela e di conoscere una delle sue principali zone di relax. Qui vedrai numerosi newyorkesi passeggiando o praticando sport all'aria aperta.  

Scopri tutti i suoi segreti su due ruote, grazie ai vari tour guidati che forniscono a chi vi partecipa guida, bicicletta, casco, catena e lucchetto, consentendo di vivere un'esperienza unica.

Pedala fino a Strawberry Fields, il giardino dedicato a John Lennon, percorri in tutta calma Wollman Rink, palcoscenico spettacolare di grandi superproduzioni di Hollywood, scopri il Castello Belvedere, il Teatro Delacorte e lo Zoo di Central Park…

La passeggiata in bicicletta è adatta a tutte le età e rappresenta uno dei modi migliori per conoscere questo quadro paradisiaco dipinto tra i grattacieli. Non dimenticare la macchina fotografica. Potrai immortalare immagini straordinarie!

Sapevi che?...

Sapevi che la famosa bandiera degli Stati Uniti fu innalzata per la prima volta il 14 di giugno del 1777? Fu in questa data quando si decise di stabilire uno stendardo per la nuova nazione, costituito da tredici strisce orizzontali, sette rosse e sei bianche alternate che rappresentavano i tredici stati appena creati e tredici stelle su un unico sfondo, a simboleggiare l'unione e la fusione degli stessi stati. Dal 4 di luglio del 1960, però, la bandiera è formata da cinquanta stelle che rappresentano i cinquanta stati che costituiscono attualmente il paese. È curioso il fatto che il numero delle stelle e la bandiera originale siano stati modificati in 26 occasioni e, nonostante non si sappia con certezza chi confezionò la prima, tutto indica che fu Betsy Griscom Ross, una giovane sarta che viveva nella via Arch de Filadelfia, in Pennsylvania.

PARTI PER LA CITTÀ CHE NON DORME MAI

Mecca mondiale della cultura e del divertimento

Broadway è una delle vie più famose di New York. Conosciuta per essere uno dei viali più lunghi del mondo, offre al viaggiatore una scelta ampia ed incredibile all'insegna dell'intrattenimento e del  divertimento che non lascia nessuno indifferente. Il Viale di Broadway parte dalla City Hall e risale fino al Bronx, attraversando centinaia di strade e viali.

Uno dei suoi punti più frequentati e famosi è Times Square, dove  Broadway incrocia la 7ª Avenue. Qui regna un'atmosfera spumeggiante 24 ore al giorno: ad ogni passo ci s'imbatte nei turisti provenienti da ogni parte del mondo con il naso all'insù ammmirando e fotografando i cartelli pubblicitari giganteschi, i grattacieli enormi ed i ciclopici schermi televisivi luminosi che fiancheggiano la via.

Intorno a Times Square troverai una delle offerte più interessanti del mondo dedicate alla cultura ed al divertimento, inclusi i famosi "musical" e le migliori opere teatrali, ai quali è possibile assistere in uno dei circa quaranta teatri. Si tratta di un'esperienza irripetibile. Non pensarci su e goditi una serata emozionante davanti a rappresentazioni celebri come “The Lion King”, “Mary Poppins”, “Aladdin”, “Мamma Mia!”. Tre proposte di alto livello da godersi in questa città straordinaria, in coppia o con i bambini.

Non te lo perdere

Sicuramente, appena arrivato/a a New York, vorrai subito vedere la sagoma dell'Empire State, l'edificio iconico protagonista di numerosi film di Hollywood. Esempio dello sviluppo urbanistico che la città ha sperimentato nel XX secolo, la sua costruzione cominciò nel marzo del 1930, poco dopo il fatidico crack finanziario del 1929 ed il crollo della Borsa. Per innalzare questa immensa struttura di 102 piani rivestita di pietra calcarea e mattoni s'impiegarono solo 410 giorni, il che significa grossomodo 4 piani e mezzo la settimana. I newyorkesi raccontano che, quando venne inaugurato, nel 1931, fu così difficile affittare i suoi uffici, che prese il nome di “Empty State Building” (l'edificio vuoto). Grazie alla fama che acquisirono i suoi magnifici belvedere, però, l'impresa costruttrice si salvò dalla bancarotta e l'edificio si convertì in uno dei simboli principali della città.  Se viaggi a New York in febbraio non puoi assolutamente perderti  l'“Empire State Run Up”, una corsa unica, durante la quale 150 partecipanti percorrono in dieci minuti i 1.576 scalini tra l'entrata e l'86esimo piano. Il record dell'ascesa è di 9 minuti e 33 secondi, ottenuto dall'australiano Paul Crake il 4 di febbraio del 2003. Tre anni dopo, l'austriaca Andrea Mayr si proclamò la donna più veloce terminando l'ascesa in un tempo di 11 minuti e 23 secondi. Oggigiorno, l'Empire State possiede 6.500 finestre, 73 ascensori, 762.000 metri di cavi elettrici che trasportano 40.000.000 kw/h e produce 100 tonnellate di rifiuti al mese.

ESPERIENZE INDIMENTICABILI

Vivi un'avventura emozionante

Sorvolare la città rappresenta una delle grandi esperienze da vivere a Miami. Potrai osservare "a volo d'uccello" la città del divertimento, del "glamour" e dello shopping che, con il suo continuo movimento, dà vita ad uno scenario spettacolare ed unico al mondo.

Una volta decollati dall'aeroporto di Tamiami, nella zona sud-occidentale della città, sorvoleremo i "cayos" di Boca Chita ed Elliott, le spiagge dorate di Key Biscaine, il Porto di Miami, i grattacieli del centro della città (Centro Finanziario), le isole dei famosi, come Star Island e Palm Island-e le celebri spiagge di South Beach e Miami Beach.

È davvero fantastico contemplare la città dal cielo, sentendo la sensazione del volo e la potenza dei motori dell'elicottero. Se non hai mai provato un'esperienza di questo tipo, ti consigliamo di assaporarla almeno una volta nella vita.

Il consiglio dei nostri esperti

  • Ti consigliamo di prenotare con un certo anticipo.
  • Portare con sé un documento d'identità valido con foto (passaporto o patente di guida).
  • A bordo non sono ammesse borse, né bagaglio a mano.
  • Le macchine fotografiche e le videocamere si possono portare a bordo, una volta passato il controllo di sicurezza.

SCOPRI DALL'ACQUA LE ISOLE DEI FAMOSI

Escursioni fluviali, un nuovo modo di fare turismo

Miami ha parecchio da offrire, sia da terra, come dall'acqua; un piano eccellente è una passeggiata in barca con vista sulle isole dei famosi. L'esperienza è unica e le vedute impareggiabili. Durante tutto l'anno vengono organizzate escursioni fluviali che solcano le acque del Porto di Miami (il maggior porto crocieristico del mondo) e la Baia di Biscayne, con le sue tre isole più famose: Star Island, Palm Island ed Hibiscus Island.

Nel corso della navigazione vedremo le case di famosi come Al Capone, Julio Iglesias, Gloria Estefan, Shaquille O'Neal o Paulina Rubio. Inoltre, attraverseremo alcuni degli scenari di celebri film quali Scarface (Il Prezzo del Potere) o La Famiglia Addams. Non te lo perdere!

Informazioni utili

La Baia di Biscayne di Miami si trova tra la città di Miami, Miami Beach ed i Cayos Altos e possiede oltre 50 chilometri di lunghezza e 13 di larghezza.

La parte più famosa della baia è quella situata tra Miami e Miami Beach. In questa zona si trovano le rinomate isole artificiali di Miami, luogo di residenza di numerose celebrità che vivono nella città. Queste isole vennero create con la sabbia della baia, drenata in modo da consentire il passaggio delle grandi imbarcazioni. Fino al XX secolo, la profondità massima della baia era di 4 metri.

TUFFATI NELLE ACQUE DELLA SPIAGGIA PIÙ FAMOSA DI MIAMI

Una spiaggia estesa di sabbia bianca ed acque cristalline poco profonde

Una delle attrazioni principali di questo paradiso tropicale sono le spiagge, baciate da temperature privilegiate e caratterizzate da un'atmosfera incredibile all'insegna del divertimento durante tutto l'anno. La regina di tutte queste spiagge è South Beach, ubicata tra le vie 1 e 25 dell'isola di Miami Beach, considerata la più famosa e viva della città. Ogni momento è buono per spingersi fino a questa celebre spiaggia. Durante la giornata potrai goderti il sole e il mare e di notte divertirti fino alle prime luci dell'alba. Ti consigliamo di spingerti fino ad Ocean Drive, il lungomare ubicato nella zona di South Beach, dove troverai i migliori ristoranti, bar, discoteche, pub e famosi club notturni. Inoltre, sempre qui, potrai ammirare gli edifici in stile Art Deco con le loro forme singolari di cubi, sfere e linee rette, tutti vistosamente decorati.

Informazioni utili

Tra le vie 5 e 15 troverai Lummus Park, la zona più animata di South Beach. Qui potrai assistere ad una partita di pallavolo, passeggiare sulla riva del mare sentendo la sabbia bianca sotto i tuoi piedi o sorseggiare una bibita seduto ai tavolini di qualche caffè di Ocean Drive. Non te lo perdere!

CONOSCI LUOGHI UNICI AL MONDO

Asissti ad un divertente spettacolo di coccodrilli e posa per una foto con loro

Una delle visite da non perdere durante il tuo viaggio in Florida è quella del Parco Nazionale delle Everglades, la zona più selvaggia degli Stati Uniti.

Potrai percorrere questo terreno paludoso, che si estende su 6.000 chilometri quadrati, a bordo di un'airboat (barca a ventilatore) che s'insinua tra le mangrovie e tutta velocità. Durante questa escursione della durata di 40 minuti potremo vedere coccodrilli, caimani e tartarughe.

In seguito, assisteremo ad uno spettacolo di coccodrilli emozionante, dove i più coraggiosi potranno farsi immortalare in una foto posando assieme a loro. Infine, prima di rientrare a Miami, avrai tempo libero a disposizione per fare acquisti o per assaggiare l'hamburger di coccodrillo.

 

Informazioni utili

Le Everglades sono una delle regioni paludose subtropicali del mondo. Grazie alla sua bellezza selvaggia ed alla grande quantità di animali esotici che le abitano, le Everglades sono state dichiarate Patrimonio dell'Umanità, Riserva della Biosfera Zona Umida d'Interesse Internazionale.

GODITI QUESTO DELIZIOSO CLASSICO AMERICANO

Negli USA troverai i migliori ristoranti dove degustarli

Il panorama gastronomico degli USA è irresistibile ed all'insegna del multiculturalismo. Un consiglio per tutti coloro che stanno organizzando un viaggio nel paese: non partite dagli USA senza prima aver provato il piatto simbolo, l'hamburger! La gastronomia americana possiede un delizioso ricettario, composto da piatti semplici fatti in casa ed altri più sofisticati.

Gli hamburger, sempre squisiti, ti verranno serviti al tavolo di locali tipici, così come a quello di eleganti ristoranti, ad un prezzo decisamente accessibile; un vero lusso per i sensi.

Sia che ti proclami un amante di questo tipo di cibo, o se te lo concedi solo ogni tanto, non devi assolutamente perderti questa esperienza americana; sei nel miglior posto al mondo per affondare i tuoi canini in un hamburger sugoso! Come si può resistere ad un gigantesco hamburger accompagnato da un ottimo cetriolino? T'invitiamo ad intraprendere un viaggio gastronomico attraverso alcuni classici del "fast food" americano. Buon appetito!

 

 

 

Non te lo perdere

Prova gli altri piatti tipici:

Hot dogs

In tutte le città del paese t'imbatterai in venditori ambulanti di hot dogs, deliziose salsicce con salsa di cipolla, chili o pomodoro verde che vedrai degustare da numerosi americani mentre si recano al lavoro, a casa...

Barbecue Ribs

Chi ha mangiato almeno una volta in un ristorante americano sa bene che le costolette di maiale con salsa barbecue rappresentano uno dei piatti più popolari del paese, che non manca mai in qualsiasi grigliata o celebrazione che si rispetti. Non te le perdere!

Fried chicken

Possiamo affermare senza ombra di dubbio che il pollo fritto o fried chicken è un altro dei piatti preferiti dagli americani. Lo avrai visto sgranocchiare in un'infinità di film: marinato, impanato, croccantissimo e ricco di sapore. Scegli la tua ricetta preferita!

Cherry pie

E concludiamo con il dolce nordamericano per antonomasia, il cherry pie o torta americana di ciliegie. Questo gradevole dolce non manca mai in tavola il 4 di luglio. La tradizione lo vuole servito tiepido, accompagnato da panna montata o da gelato. Mmm.. Delicious!

Guida degli
Stati Uniti

Ogni anno milioni di viaggiatori di tutto il mondo e degli stessi Stati Uniti percorrono il paese. La ricchezza storica, culturale ed artistica, così come la tradizionale ospitalità, fa di questo paese una delle destinazioni più attraenti del mondo. Si estende su oltre 4.800 chilometri tra l'Oceano Atlantico ad est e quello Pacifico ad ovest e rappresenta il cuore dell'America del Nord. Formato da cinquanta stati, la sua capitale è Washington D.C, un piccolo distretto federale ubicato tra il Maryland e la Virginia.

Le sue grandi città costituiscono uno dei principali richiami. Gli Stati Uniti vantano città coloniali, come Boston, così come metropoli sfacciatamente moderne, come Los Angeles. Tra questi due estremi si trova un ampio e vario ventaglio di città. Washington D.C, la capitale, è famosa per il suo impegno in campo politico e per i suoi eccellenti musei. Miami è la città dall'anima latina; New Orleans è la signora della musica -con il suo jazz che colloca gli Stati Uniti al primo posto nell'universo culturale internazionale-, della gastronomia e del divertimento multiculturale. New York e Chicago spiccano per l'architettura e per la travolgente vita notturna. Infine, San Francisco e Seattle, che vantano luoghi pittoreschi ed un ricco panorama culturale.

Parchi degli Stati Uniti
Il consiglio dei nostri esperti

Consigli per visitare i parchi:

  1. Indossare abbigliamento adeguato (stivali resistenti, cappello, capi impermeabili e pesanti).
  2. Munirsi di acqua potabile e binocolo.
  3. Non sporcare.
  4. Non camminare solo/a, né allontanarsi dai sentieri segnalati.
  5. Avvisare l'hotel o qualche conoscente riguardo all'itinerario che hai intenzione di realizzare. Nel caso in cui non dovessi far ritorno, si lancerà l'allarme ai guardiaboschi.

Informazioni utili

Preparando il viaggio
Documentazione necessaria

Per entrare negli Stati Uniti per un soggiorno inferiore a 90 giorni, i cittadini italiani non hanno bisogno di visto. Bisognerà essere in possesso di un passaporto elettronico o a lettura ottica (in Italia, tali passaporti vengono emessi a partire dal 26 ottobre 2006), emesso da un paese partecipante al "Programma Viaggio senza Visto", come l'Italia.

Dal 12 di gennaio del 2009, i cittadini italiani sono obbligati a richiedere un’autorizzazione al viaggio ESTA (Electronic System for Travel Authorization), compilando un modulo, accedendo, almeno 72 ore prima della partenza, a: https://esta.cbp.dhs.gov. Anche i bambini e i neonati in viaggio per gli Stati Uniti o in transito negli Stati Uniti nell’ambito del "Programma Viaggio senza Visto" devono essere in possesso di un’autorizzazione al viaggio ESTA approvata. Noi possiamo realizzare le gestioni per la richiesta.

Vaccinazioni e salute

Per entrare negli Stati Uniti non è richiesto nessun tipo di vaccinazione. Nonostante ciò, alcune sono consigliate, come quella contro l'epatite B, se non sei mai stato colpito/a da questa malattia precedentemente e nel caso abbia intenzione di realizzare attività di rischio. Se poi pensi di recarti alle Hawai, ti consigliamo la vaccinazione contro l'epatite A, oltre ad una dose di rinforzo contro la poliomelite.

Negli Stati Uniti non esiste un servizio sanitario pubblico e l'assistenza medica è gestita da entità private, quindi, in caso di necessità, il suo costo risulta assai elevato. Per questo motivo, i nostri esperti consigliano di contrattare una polizza assicurativa di viaggio che copra le spese mediche, in modo da poter differire eventuali pagamenti da sostenere a causa un incidente o di una malattia inaspettata.

Differenza oraria

Gli Stati Uniti possiedono 4 fusi orari distinti. I 48 stati continentali si dividono in Eastern Time, Central Time, Mountain Time e Pacific Time. L'Alaska e le Hawai, invece, possiedono la loro propria zona oraria. Tra zona e zona esiste un'ora di differenza. Così, quando sono le 19:00 a New York, a Chicago sono le 18:00, a Denver le 17:00, a Los Angeles le 16:00; l'orologio di Anchorage segna le 15:00, mentre quello di Honolulu le 14:00 e quello italiano le 2:00. Rispetto al meridiano di Greenwich, la fascia Eastern Time possiede una differenza di cinque ore in meno, mentre le Hawai di undici. Si cambia l'orario a metà marzo e all'inizio di novembre per sfruttare al meglio la luce del sole.

Telefoni

Negli Stati Uniti esistono molte compagnie che offrono servizi telefonici con tariffe differenti. Quasi tutte le cabine pubbliche accettano monete e carte di credito. Il costo delle chiamate locali oscilla tra 50 centesimi ed 1 USD. Le telefonate internazionali sono molto care: qui di seguito troverai alcuni consigli utili per risparmiare.

Il modo migliore per poter comunicare via telefono con l’Italia è tramite le tessere telefoniche prepagate, che si possono comprare ovunque sia negli Stati Uniti, sia portandola da casa. In Italia in tutte le edicole e tabaccherie si trova la New Columbus di Telecom Italia. La tariffa per chiamare dagli USA verso un telefono di rete fissa in Italia è di 15 cent di € (iva inclusa) al minuto, che diventano 40 cent di € se chiamate su un cellulare. Sempre di Telecom Italia, esiste la carta di credito chiamata Call It, per telefonare sempre ed ovunque, verso tutti i telefoni in Italia e all’estero. Call It è gratuita e i costi delle telefonate sostenute possono essere addebitate sulla bolletta Telecom o scalate dalla vostra carta di credito personale. Il funzionamento di queste tessere internazionali è semplice: si chiama un apposito numero verde, dove una voce registrata chiederà il codice della tessera, informando del credito residuo e del tempo a disposizione. In seguito, occorrerà digitare il numero 01139 seguito dal prefisso di rete con lo 0 e il numero da chiamare. Queste tessere prepagate funzionano dappertutto, sia nei telefoni pubblici che in quelli privati.

Negli USA funzionano solo i cellulari Triband e Quadriband (UMTS), non i telefoni dual band, GSM (900-1800 Mhz) ed il loro uso è assai caro. Tutti i gestori italiani di telefonia mobile offrono servizi di roaming internazionale.

Un'alternativa è quella di far uso di Skype o di app simili, sia per effettuare telefonate, che per inviare messaggi, alcune delle quali includono un pacchetto di minuti gratis verso i fissi.

  • Il prefisso telefonico degli Stati Uniti è 1.
  • Chiamate a lunga distanza dentro gli Stati Uniti: digitare 1, il prefisso di tre cifre della zona ed il numero locale di sette.
  • Chiamate locali: digitare il numero locale di sette cifre.
  • Chiamate internazionali: digitare lo 011, il codice del paese (Italia, 39) ed il numero.
  • I numeri con prefissi 800, 888 o 866 sono gratuiti.
  • Emergenze: 911

Nella destinazione
Moneta

La moneta ufficiale degli Stati Uniti è il dollaro americano, o statunitense ($, USD, US$). Si consiglia di raggiungere il paese portando con sé i dollari, anche se è possibile cambiare la valuta presso i terminal internazionali degli aeroporti.

Le banconote sono da 1, 2, 5, 10, 20, 50, 100 dollari e le monete da 1 dollaro e da 50, 25, 10, 5 ed 1 centesimo di dollaro (100 centesimi = 1 dollaro).

Carte di credito

Le carte di credito accettate sono VISA, MasterCard, American Express e Diners Club (DC). Le puoi utilizzare negli hotel, nei ristoranti e nei negozi. Ti consigliamo di munirti di una carta di credito, poiché, oltre a rendere più facili le operazioni durante il tuo soggiorno, il loro tasso di cambio è più favorevole che quello della valuta estera.

Travellers Cheques

Se decidi di viaggiare munito di "travellers cheques", questi dovranno essere emessi in dollari per poter essere accettati nella maggior parte delle strutture e per poter essere cambiati in qualsiasi banca.

Elettricità

La corrente elettrica è di 120 V, 60 Hz. Dovrai munirti di un adattatore a spina americana per poter utilizzare i tuoi apparati europei.

Dogane

È assolutamente proibito importare negli Stati Uniti frutta, piante, carne, uccelli, droghe, armi e materiale pornografico, oltre ad altri prodotti provenienti dal Vietnam o dalla Corea. Per essere esenti dal pagamento di tasse doganali, la quantità di articoli che si possono importare è la seguente: un massimo di un litro di alcohol, 2 litri di vino, 200 sigarette e regali dall'importo totale non superiore a 100$.

Sicurezza

Non sussistono particolari problemi di sicurezza negli USA. Tuttavia, ti consigliamo di prendere certe precauzioni contro i borseggiatori nel frequentare luoghi affollati e di non camminare da solo/a di notte. Come consiglia il Ministero degli Affari Esteri, è meglio evitare i quartieri malfamati ed i bassifondi delle città, come, ad esempio, la zona di Anacostia a Washington, sia di giorno che di notte.

Usanze: mance

Le mance fanno parte della vita degli Stati Uniti. Generalmente, è d'uso lasciare 1 o 2 dollari al tassista, al facchino, alla guida, al cameriere… Nei ristoranti è sufficiente lasciare il 10 % o il 15 % del conto, tuttavia, se consideri che il servizio sia stato eccellente, ti consigliamo il 20 %. 

Logitravel.com

Più di 2 milioni di passeggeri si sono affidati anoi nel 2017. I motivi?

  • Ampia gamma di prodotti
  • Navigazione rapida, semplice e piacevole
  • Conferma on-line della tua prenotazione
  • Sconti considerevoli per Vendita Anticipata
  • Le migliori Occasioni dell'Ultimo Minuto
  • Il miglior servizio di attenzione al cliente