Ricerche
Profilo
Partenza:
199 43 43 43
Aiuto...
Social...
Cambia paese...

Perù, 11 Giorni

Lima, Arequipa, Cusco e Lago Titicaca 8

Tour classico

Da € 2.083 € 1.795
In evidenza
Perù: Lima, Arequipa, Cusco e Lago Titicaca, tour classico

Un interessante percorso per scoprire singolari paesaggi, mitici ed enigmatici siti archeologici e splendide città coloniali.

Vieni a conoscere città ricche di storia e intrise di mistero, come Lima, Arequipa, Puno, Pisac o Cuzco. Attraversa paesaggi spettacolari, come il singolare Lago Titicaca e le sue peculiari isole artificiali. Scopri la rigogliosa e florida Valle Sacra. Il tour comprende anche la visita degli impressionanti siti archeologici, ricchi di leggende e mistero, che costellano tutto il paese, di cui la città perduta di Machu Picchu è il massimo esponente.

Servizi inclusi nel viaggio

  • Volo di andata e ritorno.
  • 2 notti a Lima, 1 notte ad Arequipa, 2 notti a Puno (Lago Titicaca) e 4 notti a Cuzco.
  • All´arrivo assistenza in lingua italiana e trasferimenti di entrata e uscita, dall´aeroporto all´hotel a Lima e viceversa a Cuzco.
  • Trasporto in minibus o pullman, con aria condizionata.
  • Trasferimenti, visite ed escursioni menzionati in servizio condiviso con guide locali in lingua spagnola e inglese.
  • Volo regolare, classe turista, Lima-Arequipa.
  • Soggiorno di 9 notti negli hotel selezionati (o similari) secondo la categoria scelta con trattamento di Pernottamento e Colazione.
  • 3 pranzi in viaggio (bevande non incluse), i giorni 6º, 8º e 9º, come indicati nell´itinerario.
  • Escursione di mezza giornata alle isole galleggianti degli Uro.
  • Escursione giornata completa con pranzo incluso alla Valle Sacra.
  • Escursione giornata completa, con pranzo incluso a Machu Picchu.
  • Percorso in pullman turistico Puno-Cuzco, includendo visite e pranzo.
  • Tren Expedition o Inca Rail - Classe Executive a Machu Picchu.
  • Guide locali in spagnolo e inglese durante le visite.
  • Assistenza continuativa da parte del nostro agente corrispondente a destinazione.
  • Servizio di assistenza 24h, da parte del nostro centro di assistenza.
  • Assicurazione viaggio

Servizi NON inclusi

  • Tasse aeroportuali. Voli Internazionali: 31 USD per persona. Voli interni: 8,72 USD per persona (valori soggetti a variazioni).
  • Early Early check-in, late check-out, bevande durante i pasti indicati, extra negli hotel, spese personali e qualunque atra cosa che non menzionata nel dettaglio dei servizi e non indicata come inclusa nella sezione anteriore.
  • Qualsiasi servizio non specificato come incluso nella sezione anteriore.

Note Importanti

  • La Cattedrale di Lima è chiusa alle visite turistiche il sabato pomeriggio e la domenica tutto il giorno; qualora la visita di Lima coincida con questi giorni, la visita della Cattedrale sarà sostituita da quella della Huaca Huallamarca. Le tariffe degli hotel considerano esoneri in hotel dell´I.G.V. (Imposta Generale sulle Vendite) del 18%. Questo esonero è valido solo per cittadini stranieri non domiciliati con una permanenza massima di 60 giorni in Perù. Per disporre di questo esonero è necessario presentare alla reception di ogni hotel il passaporto insieme alla Carta Andina di Migrazione (che vi sarà consegnata in aeroporto al vostro arrivo in Perù) con il timbro d´entrata ben leggibile. Esiste un limite di 2.500 visitatori permessi al giorno al Machu Picchu e di altri 400 all'Huayna Picchu. È quindi molto importante essere in possesso di tutto quanto richiesto per acquistare gli ingressi con il massimo anticipo (nome completo del passeggero, numero di passaporto, data di nascita e nazionalità); l'unico modo per poter ottenere il biglietto d'ingresso, è comperarlo. Una volta acquistato in caso di cancellazione non è rimborsabile (65 USD). Per motivi eccezionali, alta occupazione o eventi speciali in qualcuno dei punti, l´itinerario può subire variazioni nell´ordine di percorso, conservando sempre il numero di notti e le visite previste..
Itinerario Completo

Giorno 1: ITALIA - LIMA - Pernottamento

All´orario indicato, ritrovo nell´aeroporto di partenza, per imbarcarci sul volo di linea per il Perù. Arrivo all´aeroporto internazionale di Lima, formalità di arrivo e doganali. Benvenuto e assistenza in lingua italiana parte del nostro agente, che ci fornirà tutte le informazioni utili relative allo svolgimento del programma. Trasferimento in hotel, ripartizione delle camere e pernottamento.

Giorno 2: LIMA - Pernottamento e colazione

Dopo la colazione in hotel, giornata libera per percorrere questa città, godere della sua gastronomia, visitare alcuno dei suoi interessanti museie e per la scoperta della capitale del paese, passeggiando nelle sue strade principali. Fondata da Francisco Pizarro con il nome di Città dei Re, la sua ubicazione sul mare era d´importanza strategica e necessaria. L´insediamento di Lima relegò a una posizione di secondaria importanza la città di Cuzco, che era stata la capitale del potente impero Inca. La nuova capitale sorse accanto a un arido deserto costiero, in una valle irrigata grazie alle opere d´ingegneria dei suoi antichi popolatori. Il suo porto, il Callao, non costituiva solo il punto di uscita dell´argento di Potosí e di altri minerali, ma era anche il porto di entrata per i prodotti che arrivavano dall´Europa ed erano distribuiti in tutto il Sudamerica. Nel XVII secolo la capitale visse un´epoca di grande splendore, alterata solo da alcune incursioni pirata. Dal Parco dell´Amore, a Miraflores, centro commerciale dal quale si godono spettacolari viste dell´Oceano Pacifico. I resti archeologici di Huaca Pucllana, centro cerimoniale della cultura lima, originalmente composto da un gruppo di piramidi, piazze, cortili e viali lastricati con ciottoli. San Isidro, centro residenziale e finanziario della città, dove si trova la Huaca Huallamarca, santuario o tempio religioso dell´epoca pre-inca. A Plaza de las Armas, centro della città coloniale, dove si concentrano importanti edifici come il Palazzo del Governo, il Palazzo Municipale e la Cattedrale. Quest´ultima, sebbene sia un edificio piuttosto austero, presenta sulla facciata particolari rinascimentali e ornamenti in stile gotico plateresco. Al suo interno si possono riconoscere diversi stili, dal tardo gotico al rinascimentale, ma anche il barocco e il gotico plateresco. Il Convento di Santo Domingo, dai cui corridoi passarono San Martino da Porres e Santa Rosa da Lima.

Giorno 3: LIMA - AREQUIPA - Pernottamento e Colazione

Colazione e trasferimento in aeroporto, per imbarcarci sul volo per Arequipa. Arrivo, assistenza e trasferimento in hotel. Situata a 2300 metri sul livello del mare, la ´Città Bianca´, si trova immersa in un ambiente protetto da tre grandi vulcani, in un´area popolata nel corso degli anni da diverse civiltà, dagli Huari agli Inca, per poi diventare un insediamento coloniale. Inizialmente era una città di costruzioni semplici, con edifici in mattone di adobe e tetti di paglia, ma la scarsa resistenza di queste abitazioni di fronte ai terremoti obbligò gli abitanti a costruire edifici più solidi, utilizzando le bianche pietre vulcaniche della zona. Un po´ alla volta la città iniziò a cambiare colore, al punto che oggi la chiamiamo la Città Bianca. Nelle sue strade si conservano ancora gran parte degli edifici coloniali del XVII e XVIII secolo, quando visse la sua epoca di splendore, essendo un punto di passaggio obbligato per il prezioso minerale trasportato da Potosí fino alla costa. Il quartiere coloniale di San Lazzaro, il più antico della città; situato in pieno centro storico, è considerato oggi Patrimonio Culturale dell´Umanità, che invita a passeggiare per le sue pittoresche strade adornate di gerani mentre ci avviciniamo al belvedere di Carmen Alto. Da qui si può osservare le terrazze inca: opere di adattamento del territorio per il suo massimo sfruttamento nonostante la conformazione morfologica, trasformano le pendici delle montagne in rigogliosi campi coltivati. e dove si puo inoltre godere del meraviglioso panorama dei tre vulcani che circondano la città: il Misti, il Chachani e il Pichu-Picchu. Nel distretto coloniale di Yanahuara, nell´area metropolitana della città: quartiere storico con strette viuzze e antichi casolari, è una delle parti più tradizionali della città e al contempo uno dei distretti più moderni del paese. È famoso soprattutto per la sua chiesa, costruita in stile andaluso, con una bella facciata barocca e un interno semplice circondato da archi in pietra. Vanta inoltre un´ubicazione strategica, con un eccellente belvedere da dove si può ammirare il paesaggio del quartiere di Yanahuara. Il monastero di Santa Catalina: impressionante convento di clausura, è un vero labirinto di edifici color rosso mattone e azzurro pastello, che si alzano in una serie di strade e stradine, piazze e giardini, che ricordano in un certo modo i quartieri antichi di Siviglia o Granada. A Plaza de las Armas, una delle più grandi del Paese, circondata da archi in granito in stile neo rinascimentale. Qui si può ammirare la Cattedrale che, distrutta diverse volte da terremoti e incendi, è stata in gran parte ricostruita. Sempre in questa grande piazza si trova la Chiesa della Compagnia di Gesù: fondata nel XVII secolo dai gesuiti, ha resistito meglio di altri edifici ai numerosi terremoti che hanno flagellato la città. Si tratta di una delle più belle chiese del Paese: spiccano il chiostro e la facciata, che si distinguono per i ricchi ornamenti, così come per le sue pale d´altare, ricoperte di foglie oro, che si trovano nell´interno e la splendida Cupola di San Ignazio.

Giorno 4: AREQUIPA - PUNO - Pernottamento e Colazione

Trasferimento alla stazione degli autobus e partenza per la città di Puno, porto lacustre situato sulle rive del Lago Titicaca, il lago navigabile più alto del mondo che fu la culla delle grandi civiltà preispaniche. La bellezza della città è un mix delle tipiche costruzioni andine, con chiese e casolari coloniali disposti sul versante del colle e sulle rive del lago. Nei dintorni, si trovano anche interessanti complessi archeologici di diverse culture preispaniche e altre città che ospitano gioielli architettonici dell´epoca coloniale. Puno è considerata la capitale del folklore del Paese per la ricchezza delle sue espressioni artistiche che si manifestano nelle sue danze e nei costumi tradizionali. Assistenza all´arrivo e pernottamento a Puno.

Giorno 5: PUNO - LAGO TITICACA - PUNO - Pernottamento e Colazione

Colazione e giorno per conoscere il Lago Titicaca, un grande mare interno con acque dolci e di un blu intenso, nutrito dall´apporto di una ventina di fiumi. Come qualsiasi altro mare, presenta le tipiche maree, che rendono le sue acque totalmente piatte all´alba e creano alte onde nel pomeriggio che muovono le tipiche zattere. Esistono circa 40 isole costruite a base di totora (pianta acquatica) costituendo un importante arcipelago galleggiante, abitate per varie famiglie. Questo è anche un luogomitico e leggendario, legato all'origine degli Inca. La navigazione comincia con la visita a comunità degli Uri, dove si visitassero due delle sue isole per apprezzare la singolare bellezza di questo posto, come per conoscere la cultura e modo di vita dei suoi abitanti di origine millenaria, un paese ancestrale che abita da anticamente sulle sue artificiali isole, mantenendo le cui usanze e le riti conservano ancora oggi nonostante il trascorrere del tempo. Attualmente, praticano antiche tradizioni, con maggiore influenza Aymara. La pesca, la caccia e la raccolta di uova sono il modo basilare di sussistenza degli Uri, completando la sua economia con l'attività artigianale. Finita la visita, ritorno a Puno. Pomeriggio libero per riposare o visitare alcuno delle attrattive di questa città, percorrere le sue strade, con verande al lago, ristoranti e negozi di artigianato, o per conoscere alcuni degli altri interessanti posti che si trovano nei suoi paraggi.

Giorno 6: PUNO - CUSCO - Colazione e Pranzo

Colazione in hotel. Di mattina partenza in pullman per visitare l´antica capitale dell´Impero Inca, la città di Cuzco, situata a circa 390 Km di distanza. Nel corso del viaggio potremo apprezzare il bellissimo paesaggio e ci fermeremo in diversi luoghi di interesse per visitare e conoscere le attrazioni di questo interessante tour. La prima fermata sarà al Museo di Sitio a Pucará. Si tratta del più antico centro cerimoniale dell´altipiano, di provenienza Tiahuanaco, caratterizzato da una serie di piattaforme scaglionate. Nel museo sono esposti vestigi della cultura Pukara, recuperati sul posto, che comprendono monoliti, steli e sculture zoomorfe, così come ceramiche di diverse forme e dimensioni, tra cui vasi, otri e piatti in eccellente stato di conservazione. Ci fermeremo poi per il pranzo (incluso) e per ammirare le magnifiche viste di La Raya, limite naturale tra Puno e Cuzco. Punto intermedio del percorso e anche il più alto, ubicato a 4335 m sul livello del mare e dal quale si possono apprezzare i vari tipi di camelidi andini, come i lama, le alpache o i guanachi nel loro habitat naturale. Continuiamo per Racchi, un sito archeologico inca, conosciuto anche come il Tempio del Dio Wiracocha. Il complesso è composto da diverse aree, ognuna destinata a una specifica funzione. Prima di terminare il nostro itinerario a Cuzco, visiteremo la celebre cappella di Andahuaylillas, conosciuta come la Cappella Sistina d´America per gli affreschi al suo interno, magnifici esempi di arte popolare andina. Il percorso finisce nel tardo pomeriggio con l´arrivo a Cuzco, l´ombelico del mondo. Pernottamento in hotel.

Giorno 7: CUSCO - Pernottamento e Colazione

Giornata libera per visitare la magica capitale dell´impero inca, oggi chiamata Cuzco, e i suoi dintorni. Nella città è di particolare interesse la Plaza San Cristóbal da dove si può apprezzare l´intera panoramica della città e da cui si può raggiungere il Mercato di San Pedro, dove si può assaporare l´ambiente e i prodotti locali. Il Tempio di Koricancha, da ammirare in tutta la sua magnificenza, Recinto d´Oro è il suo nome in quechua e la sua fastosità è ancora visibile nelle sue pareti, che una volta furono totalmente rivestite d´oro. La chiesa di Santo Domingo, eretta, come altri edifici coloniali, sui muri delle antiche costruzioni inca. Da San Blas, il quartiere degli artigiano, si può scendere a piedi verso la via Hatun Rumiyoc, per ammirare la pietra più famosa del mondo, conosciuta come la pietra dai dodici angoli, incastonata nelle mura del palazzo di quello che fu Inca Roca, oggi Palazzo Arzobispal. La Plaza de Armas, che una volta fu la piazza più importante degli Inca, centro nevralgico del loro grande impero. Qui si trova la Cattedrale dalle tre navi, appoggiate su quattordici colonne, che ospita al suo interno opere dell´epoca coloniale di incalcolabile valore. Nei dintorni, l´impressionante sito archeologico della fortezza di Sacsayhuamán, circondata da meravigliosi paesaggi. La tripla muraglia è costruita con enormi rocce: ancora oggi rimane un mistero come abbiano potuto tagliare, trasportare e collocare questi enormi blocchi di pietra, soprattutto considerando che, da quanto ne sappiamo, all´epoca gli Inca non disponevano né di metalli per tagliare, né di animali da tiro, pertanto non conoscevano il carro. Da quel che si può vedere, nel recinto erano presenti tre torri, due quadrate e una circolare, delle quali oggi resta solo la base. Della circolare si dice che le pareti erano rivestite di oro, e che era il luogo di residenza dei re. Era presente anche una fontana con abbondante acqua e si ritiene che i torroni quadrati fossero per i soldati che proteggevano la fortezza. Tuttavia, la finalità di questa magnifica costruzione rimane sconosciuta: non si sa ancora per certo se si trattasse di un rifugio, di un monumento o di un centro rituale. Il centro di adorazione Inca di Qenqo, un altro dei complessi che circondano la città Imperiale di Cuzco. Si tratta di un santuario ubicato sul colle di Socorro e, come il resto dei centri, la sua vera finalità è tuttora ignota: potrebbe trattarsi di un tribunale, di un anfiteatro o della tomba di qualche alta personalità Inca. Di particolare interesse sono la sua gradinata semicircolare e le sue labirintiche gallerie sotterranee, fatte di canali a zigzag, come anche il suo altare incastonato nella parte alta della formazione rocciosa, di eccezionale fattezza. Qui si trova anche la torre d´avvistamento di Puca Pucará, una costruzione militare composta da grandi muri, terrazze e scalinate, che forma parte del complesso di difesa di Cuzco. Un ottimo esempio di architettura militare che serviva anche da centro amministrativo, che invita a percorrere i suoi viali lastricali e condotti, attraverso i quali passarono mitici personaggi del misterioso impero inca. Vicino a Puca Pucará si trova Tambomachay, monumento di notevole eccellenza architettonica, considerato uno dei pilastri della visione del cosmo andina. Totalmente costruita in pietra intagliata, è composta da quattro muri o terrazze a scaloni a ridosso delle pendici del colle, con una costruzione di blocchi di pietra perfettamente assemblati.

Giorno 8: CUSCO - VALLE SACRA - CUSCO - Colazione e Pranzo

Colazione in hotel e partenza per la Valle Sacra degli Incas. Grazie alle sue particolari qualità climatiche e alla fertilità del suo terreno, era uno dei principali punti di produzione agricola nell´epoca Inca. Irrigata dai fiumi che scendono a valle, ospita numerosi monumenti archeologici dei popoli indigeni. Ancora oggi è possibile apprezzare le antiche terrazze inca destinate alla coltivazione e la differenza tra queste, ubicate a grandi altezze, e le costruzioni spagnole coloniali sulle rive del fiume. La visita inizia da Awanacancha, dove potrai vedere da vicino e dar da mangiare ad alcuni camelidi andini come i lama e alpaca, oltre ad apprendere alcune tecniche di tessitura e tintura direttamente dagli artigiani locali. Arriviamo poi a Pisac per una placida passeggiata nel villaggio coloniale, alla scoperta di angoli genuini, con forni a legna nei quali si cucinano le tipiche empanadas, negozi di artigianato che offrono indumenti di produzione artigianale di lana d´alpaca e altri manufatti. Tempo a disposizione per fare acquisti nel mercato e pranzo (incluso) tipo buffet nel ristorante. Nel pomeriggio, visita del pittoresco villaggio di Ollantaytambo, continuamente abitato fin dall´epoca inca, dove visiteremo il tempio che porta lo stesso nome, usato come fortezza durante la dominazione inca e da dove otterremo delle panoramiche da cartolina. All´orario stabilito, trasferimento all´hotel a Cuzco e pernottamento.

Giorno 9: CUSCO - MACHU PICCHU - CUSCO - Colazione e Pranzo

Partenza in treno per conoscere una delle Nuove 7 Meraviglie del Mondo. Dalla stazione di Aguas Calientes prendiamo il treno che, in un intricato percorso in salita da dove possiamo scorgere l´impressionante cammino del fiume Urubamba, ci porterà alla città perduta degli Inca, la misteriosa Machu Picchu, che ci accoglierà con le sue incredibili terrazze, scalinate, centri cerimoniali e aree urbane, per trascorrere una giornata indimenticabile. Di difficile accesso, è un luogo ricco di fascino sia grazie alla sua speciale ubicazione in mezzo a verdi montagne, sia per il poco che ancora oggi si conosce sul suo passato. È il gioiello dei tesori antichi del Perù, opera massima dell´impero inca, uno dei centri archeologici più famosi al mondo e l´attrazione turistica più visitata di tutto il paese. Si tratta di un monumento alla divinità, costruito con una finalità religioso-militare. La città fortificata è circondata da mura di 6 metri di altezza, con costruzioni in pietra granitica, con porte e travi di legno e tetti di paglia: sconosciuta dai conquistatori spagnoli perché nascosta nella vegetazione, rimase inesplorata fino agli inizi del secolo scorso. Entriamo nella città fortificata percorrendo una strada lastricata e saliamo verso quella che doveva costituire la parte agricola, con impressionanti terrazze, fino ad arrivare all´Intipunku o Porta del Sole, che era l´entrata a Machu Picchu del Sentiero Inca. Qui possiamo prenderci un po´ di tempo per respirare l´energia e percepire la forza mistica che risiede in questo luogo. All´orario stabilito, iniziamo la visita della Città Perduta degli Inca, Machu Picchu, percorrendone le strade, le scalinate e conoscendone i principali edifici: centri cerimoniali e religiosi, come il Tempio del Sole, con i caratteristici muri semicircolari; o la Piazza Sacra, circondata da templi e a un´altezza maggiore che le altre; o la Sala degli Ornamenti, probabilmente utilizzata per conservare gli oggetti rituali; edifici destinati alla famiglia reale come il Palazzo del Re, che con un grande cortile centrale dava accesso alle diverse sale. Percorriamo le scalinate e i viali urbani, come la Scalinata delle Fontane o il Quartiere Alto, formato da una serie di edifici e stradine parallele a scaloni che seguono l´inclinazione del terreno. Dopo la visita guidata, sarà concesso del tempo libero per continuare ad esplorare la città fortificata a piacere e scoprire gli angoli di questo enigmatico posto. Tempo a disposizione per il pranzo in uno dei ristoranti della zona. All´orario stabilito, ritorno in treno a Cuzco. Arrivo e trasferimento in hotel. Pernottamento.

Giorno 10: CUSCO – ITALIA - Pernottamento e Colazione

Colazione. Tempo a disposizione fino all´orario stabilito per il trasferimento in aeroporto per prendere il volo di ritorno per l´Italia. Notte a bordo.

Giorno 11: ITALIA

Arrivo all´aeroporto di partenza, fine del viaggio e dei nostri servizi.

Lima

Lima è la capitale del Perù ed è situata sulla costa dell’Oceano Pacifico. La città conta circa 8,5 milioni di abitanti, ospitando circa il 30% della popolazione peruviana e rappresentando così la città più popolosa del Perù. Pur trattandosi di una città in costante crescita, non ha mai smesso di conservare la sua ricchezza nel suo Centro Storico, dichiarato dall’Unesco Patrimonio Culturale dell’Umanità.

Vedi la guida completa

Cuzco

Cusco confina a nord con le selve di Junín e Ucayali, a ovest con la selva di Ayacucho e la catena di Apurímac, a sud con le zone alte di Arequipa e Puno e a est con la grande pianura amazzonica di Madre de Dios. I territori di Cusco si trovano sotto l’influenza climatica di grandi masse d’aria provenienti dalla selva sud-orientale, dell’Altipiano e persino della lontana regione della Patagonia. I venti della selva creano immense masse d’aria cariche di umidità, spinte dai venti alisei di oriente. Accogliente ed ospitale, la città di Cusco offre tutti i servizi di una città cosmopolita orientata al turismo, anche se nelle province circostanti l’offerta diminuisce.

Arequipa

Arequipa, ai piedi del Misti, è circondata da maestosi vulcani, dentro uno dei quali venne rinvenuta la celebre “Mummia Juanita”. Ubicata a 2.360 metri d’altezza, appesa alle pendici delle Ande peruviane, è la seconda città del Perù. Per il suo straordinario clima, secco e limpido, con più di 300 giorni di sole l’anno e temperature che non superano mai i 25 gradi e non scendono sotto i 10, la città è conosciuta con il nome di “Eterno Cielo Azzurro”.

Puno

Lama, pecore e alpaca pascolano nelle pianure di Puno, una città portuaria del sudest del Perù. Le sue lane sono impiegate per fabbricare gli articoli tessili emblematici della zona, che d’altra parte sono un eccellente souvenir. Dato che molte delle strade sono troppo ripide per le macchine, qui non c’è dubbio che potrai esercitare le gambe: gli sforzi saranno ricompensati dalle spettacolari viste del lago Titicaca. Imbarcati per raggiungere le isole galleggianti o avvicinati a conoscere gli abitanti a quattro zampe delle fattorie di lama.

Valle Sagrado

La Valle Sacra, cosiccome Cusco, è da sempre considerata il cuore del Mondo Inca. Bagnata dal fiume Urubamba e dai suoi affluenti che scorrono tra le gole adiacenti e le valli a terrazza, ospita condizioni climatiche speciali per la fertilità dei suoi terreni, tanto da essere stata considerata sacra dagli Inca e diventando una delle maggiori zone di produzione agricola, oltre al luogo di riposo della corte incaica. Gli abitanti piú conosciuti dell'antichità furono gli Ayarmacas, di lingua e cultura simili a quelle degli Inca, i quali si stabilirono nella Valle sfruttando le sue ricchezze naturali e prosperando grazie a queste. La Valle ospita numerosi monumenti, siti archeologici e villaggi indigeni.

Aguas Calientes

Machu Picchu è una delle sette meraviglie del mondo dichiarate Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco. Quest'imponente e affascinante montagna era sacra per gli Inca, una vera e propria icona per le loro celebrazioni e riti. Dal XV secolo Machu Picchu affascina e lascia senza fiato il visitatore grazie alla sua meravigliosa architettura e ad oggi è uno dei luoghi più visitati di tutto il mondo.

Personalizza il tuo viaggio...

Hotel previsti (o similari)

Categoria Turista
Hotel Eco Inn
Hotel Eco Inn
Puno

Hotel Eco Inn

Avenida Chulluni-195 Barrio Nueva Esperanza
Hotel Leon De Oro Inn And Suites
Hotel Leon De Oro Inn And Suites
Lima

Hotel Leon De Oro Inn And Suites

Av.la Paz 930. Miraflores
Hotel Britania Miraflores
Hotel Britania Miraflores
Lima

Hotel Britania Miraflores

Independencia 211. Miraflores
Hotel El Tambo
Hotel El Tambo
Lima

Hotel El Tambo

Avenida La Paz 1276. Miraflores
Hotel El Tambo 2
Hotel El Tambo 2
Lima

Hotel El Tambo 2

Av. La Paz 720
Hotel San Agustin Internacional
Hotel San Agustin Internacional
Cuzco

Hotel San Agustin Internacional

Maruri 390
Hotel Mabey Cusco Palacio Imperial
Hotel Mabey Cusco Palacio Imperial
Cuzco

Hotel Mabey Cusco Palacio Imperial

Av Tacna 316
Hotel Los Portales
Hotel Los Portales
Cuzco

Hotel Los Portales

Avda. del Sol 602
San Francisco Plaza Hotel
San Francisco Plaza Hotel
Cuzco

San Francisco Plaza Hotel

Ceniza 147
Hotel San Agustin Posada Del Monasterio
Hotel San Agustin Posada Del Monasterio
Arequipa

Hotel San Agustin Posada Del Monasterio

Santa Catalina 300
Hotel Casa Andina Classic Arequipa
Hotel Casa Andina Classic Arequipa
Arequipa

Hotel Casa Andina Classic Arequipa

Jerusalen 603

Hotel previsti (o similari)

Prima Categoria
Hotel José Antonio
Hotel José Antonio
Puno

Hotel José Antonio

Km 6.5 Carretera Puno-desaguadero
Hotel La Hacienda
Hotel La Hacienda
Lima

Hotel La Hacienda

Av 28 De Julio, 511. Miraflores
Hotel Jose Antonio
Hotel Jose Antonio
Lima

Hotel Jose Antonio

Av.28 Je Julio 398. Miraflores
Hotel Jose Antonio Executive
Hotel Jose Antonio Executive
Lima

Hotel Jose Antonio Executive

Colon 325. Miraflores
Hotel San Agustin Exclusive
Hotel San Agustin Exclusive
Lima

Hotel San Agustin Exclusive

San Martin 550
Hotel San Agustin Plaza
Hotel San Agustin Plaza
Cuzco

Hotel San Agustin Plaza

Av. El Sol 594
Hotel San Agustin El Dorado
Hotel San Agustin El Dorado
Cuzco

Hotel San Agustin El Dorado

Av. El Sol 395 Cuzco
Hotel Jose Antonio
Hotel Jose Antonio
Cuzco

Hotel Jose Antonio

Av. Pardo 1080
Hotel Eco Inn
Hotel Eco Inn
Cuzco

Hotel Eco Inn

Av. El Sol
Hotel El Cabildo
Hotel El Cabildo
Arequipa

Hotel El Cabildo

Calle Manuel Ugarteche Urb. Selva Alegra 411 Arequipa
Hotel Casa Andina Select Arequipa
Hotel Casa Andina Select Arequipa
Arequipa

Hotel Casa Andina Select Arequipa

Portal De Flores 116 Arequipa

Hotel previsti (o similari)

Categoría Lusso
Hotel Melia Lima
Hotel Melia Lima
Lima

Hotel Melia Lima

Avda. Salaverry, 2599
Hotel El Pardo Doubletree By Hilton
Hotel El Pardo Doubletree By Hilton
Lima

Hotel El Pardo Doubletree By Hilton

Independencia 141. Miraflores
Hotel Casa Andina Private Collection Miraflores
Hotel Casa Andina Private Collection Miraflores
Lima

Hotel Casa Andina Private Collection Miraflores

Avda. La Paz, 463
Hotel Libertador Palacio Del Inka Cuzco
Hotel Libertador Palacio Del Inka Cuzco
Cuzco

Hotel Libertador Palacio Del Inka Cuzco

Plazoleta Santo Domingo 259
Aranwa Cusco Boutique Hotel
Aranwa Cusco Boutique Hotel
Cuzco

Aranwa Cusco Boutique Hotel

San Juan de Dios 255
Hotel Libertador Arequipa
Hotel Libertador Arequipa
Arequipa

Hotel Libertador Arequipa

Plaza Bolivar S/N Urb.Selva Alegre
Hai bisogno di aiuto?Cicca qui
Hai bisogno di aiuto? Cicca qui