Irlanda, 8 Giorni Aggiungi a favoriti

Percorso attraverso il Sud-ovest dell'Isola di Smeraldo II

A modo tuo in auto

Irlanda: Percorso attraverso il Sud-ovest dell'Isola di Smeraldo II, a modo tuo in auto

Scopri il Sud dell'Irlanda

L'Irlanda è una di quelle destinazioni che appassionano gli amanti dei percorsi in auto. Le attrattive non le mancano. Lanciati alla scoperta al volante di quest'incredibile terra segnata dalla storia e dalle leggende, caratterizzata da tradizioni radicate, una deliziosa gastronomia, monumenti megalitici, paesi pieni di incanto ed incantevoli paesaggi costellati di grandiosi castelli come quello di Blarney e la "Rocca di Cashel"; forti come Charles Fort e James Fort, all'apparenza pacifici, e che in passato furono teatro di battaglie leggendarie che hanno segnato il corso del paese. Il "Percorso lungo il Sud-Est dell'Isola di Smeraldo II" è un invito a godere dei piccoli piaceri della vita. Nella tua tabella di marcia, località così attraenti come la vivace e cosmopolita capitale Dublino, l'accogliente e divertente Cork, la medievale e interessante Limerick, la gastronomica Kinsale... E attraenti fughe verso luoghi così suggestivi come Midleton, dove si trova la Distilleria Jamesons, e la città di Cobh, dove potrai visitare uno dei porti naturali più grandi del mondo. Durante tutto il viaggio, potrai godere della vista di prati verdi e fotogenici che si tuffano in un intenso blu oltremare. Durante il Percorso scoprirai gioielli del turismo ecologico europeo come l'interessante "Ring of Kerry", uno degli itinerari turistici più pittoreschi e attraenti che si possono realizzare in auto, e la Penisola di Dingle, uno dei luoghi più magici d'Irlanda e considerato "il luogo più bello della terra" dalla prestigiosa rivista "National Geographic". Preparati. Ti attendono centinaia di chilometri che corrono paralleli al mare, tra un succedersi di campi tinti di verde smeraldo, "cottage" (tipiche case di campagna), parchi nazionali, bellissimi villaggi marinari, spettacoli punti panoramici con vista sull'Atlantico, paesaggi costellati di castelli, abbazie e monasteri, spiagge incantevoli, montagne avvolte nella bruma... Partiamo!

Servizi inclusi nel viaggio

  • Volo Andata e Ritorno.
  • Soggiorno nell'hotel scelto a Dublino.
  • Trattamento scelto a Dublino.
  • Soggiorno nell'hotel scelto a Cork.
  • Trattamento scelto a Cork.
  • Soggiorno nell'hotel scelto a Killarney.
  • Trattamento scelto a Killarney.
  • Soggiorno nell'hotel scelto a Limerick.
  • Trattamento scelto a Limerick.
  • Soggiorno nell'hotel scelto a Dublino.
  • Trattamento scelto a Dublino.
  • Auto a noleggio.
  • Assicurazione di Viaggio.
Itinerario Completo

Giorno 1: Italia - Dublino

Partenza del volo dalla città di origine fino a Dublino, e noleggio dell'automobile. Questo interessante viaggio in auto lungo tutta l'Irlanda ha inizio nell'animata capitale. Dublino, una delle città più antiche d'Europa, concilia alla perfezione un'importante eredità medievale e georgiana con edifici moderni, eleganti caffetterie, ristoranti all'ultima moda e interessanti proposte di arte e design. Hai a disposizione il resto della giornata per tastare il polso della città; degustare la gastronomia locale e il genuino caffè irlandese; seguire le impronte lasciate nella città da importanti scrittori come James Joyce e Oscar Wilde; scoprire luoghi unici come l'elegante Castello di Dublino, il leggendario Trinity College, le storiche cattedrali di San Patrizio e di Cristo, la Bank of Ireland ... Nel Municipio di Dublino, antica sede della Borsa, potrai visitare l'esposizione "Story of the Capital", un'interessante mostra che ti permetterà di accostarti alla storia della città. Al crepuscolo, attraversa l'Ha'Penny Bridge e fai una tappa al mitico Temple Bar, sulle sponde del fiume Liffey. Scopri l'animazione notturna di questa città universale entrando nei suoi storici pub e assaporando una birra Guinness scura e amara. Pernottamento a Dublino.

Giorno 2: Dublino - Cork e dintorni ((La Jameson Experience nella distilleria di Midleton) - Cobh - Castello di Blarney)

Partenza con la tua auto a noleggio verso Cork, la zona dei ricchi pascoli del sud dell'Irlanda. È possibile che qui tu senta parlare della "Repubblica Popolare di Cork". Benvenuto in una terra piena di gente orgogliosa delle sue origini che, con senso dell'humour, mostra la sua rivalità con la cosmopolita capitale Dublino. Qui potrai apprezzare un delizioso universo gastronomico. Approfitta del tuo viaggio per recarti ai suoi famosi concerti classici, alle sue rappresentazioni di un'opera e di un balletto, e per visitare l'English Market (1788). Nella città e nei suoi dintorni, incluse le tre isole del Porto di Cork, si trovano abbondanti enclavi di interesse storico, culturale e paesaggistico. Se hai tempo, ti consigliamo due puntate. La prima ti condurrà al paese di Midleton, luogo della "Jameson Experience" nella distilleria di Midleton; e la seconda alla città di Cobh, dove potrai visitare uno dei porti naturali più grandi del mondo. Entrambe le località si trovano a circa mezzora in auto da Cork. Anche il Castello di Blarney è un'altra delle nostre visite imprescindibili. Gli abitanti del luogo dicono che baciando la pietra ti venga concesso il dono dell'eloquenza. Sarà necessario provarlo! Pernottamento a Cork.

Giorno 3: Cork - Kinsale - Capo di Old Head of Kinsale - Clonakilty - Glengariff - Healy - Killarney (Contea di Kerry)

Partenza con la tua auto a noleggio verso una delle regioni più belle e austere d'Irlanda. Ti attende una giornata piena di gradevoli sorprese. La nostra prima tappa sarà Kinsale, a circa 30 chilometri da Cork. Conosciuta come la "Capitale Gastronomica" d'Irlanda, questa piccola città situata al confine del mare può contare su un'ampia e incantevole baia in cui le imbarcazioni sportive oscillano al ritmo delle onde. Scopri l'importante ruolo che ha svolto questa località nel divenire storico del paese, visitando le fortificazioni di Charles Fort e James Fort (VII secolo). Attorno a te, un fotogenico paesaggio fatto di prati verdi che si tuffano nell'intenso blu oltremare. Un punto di partenza ideale per viaggiare attraverso le contee di Cork e di Kerry. Se hai tempo, ti consigliamo di deviare il percorso di una ventina di chilometri fino ai poderosi scogli del capo di Old Head of Kinsale. Fu proprio nelle acque di questo capo che un sottomarino tedesco affondò il transatlantico Lusitania (1915), causando la morte di 1198 passeggeri. Continuiamo il nostro itinerario fino a Glengariff e, se hai tempo, puoi andare in barca fino all'Isola di Garnish (Garinish) per visitare il suo incantevole giardino sub-tropicale. (Nota. Nella zona del porto c'è un parcheggio gratuito. Il tempo di percorrenza del traghetto fino all'isola è di circa 15 minuti. Il traghetto parte ogni 30 minuti, dal 1° Aprile al 31 Ottobre. Si consiglia di consultare gli orari. La visita dura generalmente 1-2 ore). Proseguiamo lungo un Percorso costellato di incantevoli paesi e villaggi marinari con vista sul mare. Dopo aver attraversato il Passo di Healy nelle montagne di Caha (che funge da frontiera naturale tra la contea di York e la contea di Kerry), facciamo rotta verso Killarney. Pernottamento a Killarney.

Giorno 4: Ring of Kerry (Killarney- Killorglin- Cahersiveen- Waterville- Derrynane- Sneem) - Killarney

Partenza per scoprire l'interessante "Ring of Kerry", uno degli itinerari turistici più pittoreschi e attraenti che si possono realizzare in auto. Ci attende un percorso circolare, che ha inizio e fine a Killarney, e che combina una bellezza naturale fuori dal comune e una deliziosa gastronomia con l'immersione nell'interessante patrimonio della zona. In queste terre, dicono gli abitanti del luogo, è possibile godere di uno dei migliori climi del paese. Nella nostra tabella di marcia, centinaia di chilometri di strada che corrono paralleli al mare, in un succedersi di campi tinti di verde smeraldo, "cottage" (tipiche case di campagna), parchi nazionali, bellissimi villaggi marinari, spettacolari angoli panoramici con vista sull'Atlantico, paesaggi costellati di castelli, abbazie e monasteri, spiagge amene, montagne avvolte nella bruma... Partiamo! Ci mettiamo in marcia e, durante il percorso verso Killorglin, ammiriamo l'impressionante catena di MacGillycuddy's Reeks. L'Itinerario ti condurrà lungo l'attraente profilo della costa atlantica, passando per incantevoli centri abitati come Cahersiveen, Waterville e Derrynane. Ti attendono momenti così fotogenici come la vista di Skelling Michael che si erge sull'Atlantico. Sulla strada verso Sneem, ti consigliamo di effettuare una sosta nella deliziosa spiaggia di Derrynane e a Staigue Stone Fort. Saluta questo giorno così intenso degustando gli eccellenti frutti di mare della zona e brindando nei tradizionali pub di Killarney. Pernottamento a Killarney.

Giorno 5: Killarney - Penisola di Dingle (Dunquin - Centro Visitatori di Blasket - Dingle) - Tralee - Killarney

Continuiamo il nostro Percorso, questa volta verso Dunquin, all'estremità occidentale della Penisola di Dingle, uno dei luoghi più magici d'Irlanda e considerato "il luogo più bello della terra" dalla prestigiosa rivista "National Geographic". Grazie alla tua auto a noleggio, potrai attraversare paesaggi costellati di montagne, incantevoli spiagge e importanti resti archeologici. E da questa terra privilegiata sono passate tante genti, dai vichinghi fino alle brillanti star di Hollywood. La nostra prossima tappa sarà il Centro Visitatori di Blasket, dove potrai scoprire com'era la vita nelle lontane isole Blasket. Guardando verso le isole, è possibile immaginarsi come, quattro secoli fa, la fiammante Armata spagnola attraversava lo stretto di Blasket. (Nota. La durata media della visita è di circa 1 ora e 30 minuti. Le visite guidate durano 1 ora). Continuiamo il nostro cammino e arriviamo a Dingle, uno dei villaggi con il maggior incanto della Penisola, dove sarai avvolto da un'atmosfera unica, propria di tempi passati. Qui i piccoli negozi e le gioiellerie situate in Green Street aprono il passo a intimi pub che invitano a godere dei piccoli piaceri della vita. In alta stagione, i pub sono soliti organizzare concerti di musica tradizionale. E se sei fortunato, potresti anche riuscire a vedere "Fungi", l'abitante più famoso di Dingle. Un delfino selvatico di più di 300 chili che vive nella baia da oltre tre decenni. Di ritorno a Killarney, ti consigliamo di effettuare una sosta nell'incantevole cittadina di Tralee. Pernottamento a Killarney.

Giorno 6: Killarney - Parco Nazionale di Killarney - Limerick

Oggi completeremo la visita di Killarney visitando il suo famoso Parco Nazionale, una magica enclave che invita all'evasione dal frastuono mondano e a lasciar volare l'immaginazione. I suoi paesaggi bucolici nascondono meraviglie architettoniche come il Castello di Ross o Muckross House, e privilegiati punti panoramici come il Ladies View. La sua magistrale combinazione di boschi, montagne, cascate e laghi dà vita a uno dei paesaggi naturali più privilegiati di tutto il paese. Qui potrai ammirare le montagne più alte d'Irlanda! Lasciamo quest'oasi naturale per dirigerci verso la città di Limerick, situata nella contea che porta lo stesso nome, a circa 110 chilometri. Fondata dai vichinghi nel IX secolo, delizia il viaggiatore con un ambiente animato e un'appetitosa gastronomia che potrai degustare nei suoi ristoranti o nei mercati, come quello di Milk Market. Nota come la prima Città della Cultura del paese (2014), conta su un'intensa vita culturale, con gioielli come il Museo Hunt, la Galleria d'Arte della Città di Limerick, la cattedrale e il Limerick City Museum, un'incantevole architettura georgiana e abitanti del luogo appassionati del rugby e della bella vita. Passeggia senza alcuna fretta per King's Island, il cuore medievale della città, e visita il castello di Re Giovanni, uno di quelli meglio conservati in tutto il paese. Con 800 anni di antichità e impareggiabili panorami sul fiume Shannon, la fortezza parla al viaggiatore della storia e del drammatico assedio subito dalla città nel 1690. Al crepuscolo, goditi la sua vivace vita notturna nelle sue numerose discoteche e nei suoi pub leggendari. Pernottamento a Limerick.

Giorno 7: Limerick - Lough Gur - Cashel/Rocca di Cashel - Castletown House/Contea di Laois - Dublino

Affrontiamo la tappa finale del viaggio. È il tuo penultimo giorno in Irlanda, e l'isola nasconde ancora gradevoli sorprese. Lasciamo la città di Limerick e facciamo rotta verso la capitale irlandese. A una ventina di chilometri visitiamo il giacimento di Lough Gur, uno dei più importanti del paese. Il Percorso continua fino a Cashel, dove visitiamo la famosa e imponente Rocca di Cashel, un'antica fortezza (XII e XIII secolo) che è stata trono dei Re Supremi d'Irlanda prima del'arrivo dei normanni. Il castello si erge maestoso su una collina e rappresenta uno dei migliori esempi architettonici celtici e medievali che troverai durante il viaggio. Proseguiamo il nostro cammino. Se hai tempo, ti consigliamo di effettuare una sosta nella magnifica Castletown House, nella Contea di Laois. La prima e più grande palazzina palladiana d'Irlanda è uno spettacolo per i sensi. La magnifica costruzione è circondata da bellissimi viali sulle sponde del fiume e zone alberate all'aperto. Una volta a Dublino, ci immergiamo nella sua interessante offerta culturale, nella sua infinità di bar e pub tradizionali, nei suoi verdi parchi, nelle sue grandi vie commerciali e nelle decine di musei. Indubbiamente, il coronamento di un viaggio da film. Pernottamento a Dublino.

Giorno 8: Dublino - Italia

Arrivo in aeroporto con sufficiente anticipo, per restituire l'auto a noleggio e prendere il volo di ritorno. Rientro nella città di partenza. Fine del viaggio e dei nostri servizi.

Note Importanti

  • - Questo itinerario è stato preparato in collaborazione con il Irish National Tourism Office.
  • - Ricorda che in Irlanda si guida a sinistra.
  • - Le stanze triple in Europa sono generalmente stanze con due letti singoli o uno matrimoniale, in cui viene collocato un ulteriore letto pieghevole per la terza persona, con conseguenti possibili disagi. Se ne sconsiglia pertanto l'uso, quando questo si possa evitare.
  • - Le escursioni e le visite consigliate per ciascun giorno sono indicative: il viaggiatore può progettare il viaggio secondo le proprie esigenze, in base ai suoi gusti e alle sue necessità.
  • - La carta di credito è considerata una garanzia, pertanto a volte il suo utilizzo è imprescindibile per poter alloggiare in un hotel.
  • - Normalmente gli hotel dispongono di culla per i bambini. In caso contrario, i bambini dovranno condividere il letto con un adulto.

Dublino

Dublino è la capitale della Repubblica d'Irlande e la sua città più grande e popolata. Si trova al centro della costa orientale dell'isola. Si tratta di uno dei centri principali della cultura irlandese. Il quartiere di Temple Bar (zona pedonale) è il punto principale della vita notturna più turistica. La citttà ospita una delle più grandi comunità gay mondiali. Dublino è anche sede di molti importanti musei e dispone di tre università. Inoltre in città ci sono svariati teatri. Molti sono gli hotels che si trovano a Dublino, tutti di ottimo livello.

Vedi la guida completa

Cork

La città irlandese più importante, dopo la capitale Dublino, è Cork: capoluogo della contea omonima, Cork (chiamata anche Corcaigh in gaelico) si trova proprio nell'estremo sud dell'isola, a ridosso della foce del fiume Lee che attraversa la città. Città pressoché sconosciuta fino al 2005, è balzata alle cronache per essere stata eletta quell'anno Capitale Europea della Cultura. Oggi rappresenta una città culturale e cosmopolita dove potrete dilettarvi tra i canali e le tante attrazioni che vanta.

Midleton

Su una fertile pianura all'est di Cork, sulla strada principale che va da Youghal a Cork, sorge Midleton, un'amena località fondata nel 1880, oggi la città del whisky irlandese. Qui vengono distillate tutte le marche famose, ad eccezione della Bushmills.

An Cóbh

Blarney

Kinsale

Nell'Irlanda meridionale sorge il grazioso villaggio di pescatori di Kinsale, famoso per i suoi ristoranti e per il suo festival gastronomico. Tra gli edifici più importanti di Kinsale ci sono sicuramente la Chiesa di San Multose e quella di San Giovanni Battista, il Forte Charles e il castello di Desmond. Potrai inoltre dedicarti a diverse attività sportive, tra cui la vela e il golf.

Clonakilty

Glengarriff

Killarney

Nel sud dell'Irlanda incontriamo Killarney, città che forma parte di uno dei parchi naturali più importanti del Paese, dichiarato addirittura dall'Unesco Riserva Mondiale della Biosfera nel 1981. Possiede un patrimonio architettonico molto ricco, dove degno di nota è soprattutto la cattedrale di Santa Maria, uno de simboli di Killarney, così come il Castello di stile medievale.

Killorglin

Cahersiveen

Cahersiveen, conosciuta come "Little Sadhbh's stone ringfort", è una città nella contea di Kerry che sorge sulla costa sud-ovest dell'Irlanda. Situata lungo "The Ring of Kerry" e "The Wild Atlantic Way", offre talmente tanto da vedere che non vorrai più lasciare questo posto. Paesaggi incontaminati, splendide spiagge, foreste, passeggiate e molto altro ancora...

Waterville

Waterville è una cittadina costiera situata nei suggestivi e famosi "The Ring of Kerry" e "The Wild Atlantic Way". È rinomata per la pesca e per i suoi 18 campi da golf. È un vero e proprio paradiso per gli escursionisti, i ciclisti, gli archeologi, i pescatori, e tanti altri.

Sneem

Sneem è un villaggio nella contea di Kerry, situato tra le montagne e la costa aspra e selvaggia, che offre alcuni dei migliori panorami del paese. Il paese è diviso in due parti dal fiume Sneem.

An Daingean

Quest'incantevole località è incorniciata nella contea di Kerry, sulla costa sud-ovest dell'Irlanda e a circa 80 km al nord-ovest di Killarney. Situata vicino all'Atlantico e difronte alla baia che le dà il nome, Dingle spicca per la sua ampia offerta di pub, le sue spiagge, la presenza nelle prossimità del monte Brandon e la vicinanza con due interessanti cittadine: Ballydavid e Ballyferriter. Negli ultimi anni questa località, dove ancora si parla gaelico, si è affermata come una destinazione turistica piuttosto considerata, per la bellezza dei suoi paesaggi.

Trá Lí

La città di Tralee l'incontriamo nel sud dell'Irlanda e la sua esistenza si conosce dal XII secolo.Il visitatore potrà conoscere la sua storia attraverso il Museo Kerry The Kingdom, così come i suoi usi, costumi e tradizioni visitando il Town Park o il Teatro di Siamsa Tíre. Uno dei richiami turistici della zona è il festival di musica locale che si celebra ogni anno nel mese d'agosto, noto come Rose of  Tralee.

Limerick

Limerick è una città appartenente alla provincia irlandese di Munster ed è attraversata dai fiumi Shannon ed Abbey. Possiede numerose attrazioni turistiche come il Ponte O’Hallan Sylvester, il Castello King’s John o l'Università di Limerick ed i suoi giardini. Inoltre ospita il Museo storico Hunt, che, ricco di opere d'antiquariato, è uno dei più famosi del Paese.

Cashel

La modesta città di Cashel si trova nella Valle dell'Oro e ospita molti edifici religiosi che testimoniano il passato della regione. Potrai visitare la Rocca di Cashel, testimonianza dell'architettura celtica risalente al XII secolo, la Cattedrale di Georgia St. John o alcune delle tradizionali taverne che ti faranno fare un tuffo nel passato, più precisamente, nell'epoca del Medioevo.