Irlanda, 7 Giorni Aggiungi a favoriti

Percorso de "Il Trono di Spade" attraverso l'Isola di Smeraldo

A modo tuo in auto

Da  €  611  €  418
Irlanda: Percorso de "Il Trono di Spade" attraverso l'Isola di Smeraldo, a modo tuo in auto

Fai rotta verso Invernalia e scopri boschi minacciosi, paesaggi impressionanti e i famosi castelli dei Sette Regni

Pochi luoghi al mondo evocano l'atmosfera della famosa serie "Il Trono di Spade" (Game of Thrones) come l'Isola di Smeraldo. Abbiamo progettato per te un appassionante percorso in auto in cui una leggendaria mappa fittizia si sovrappone alla mappa reale, in una delirante e sorprendente successione di paesaggi sconvolgenti, sorprendenti leggende, storici castelli, abbazie in rovina, boschi minacciosi, aspre scogliere che mozzano il fiato, corridoi di basalto lavico fatti per essere percorsi dai giganti, porti pittoreschi, spiagge recondite... Fai rotta verso l'enigmatica Invernalia, e preparati a vivere un'esperienza da film! Il "Percorso de "Il Trono di Spade" attraverso l'Isola di Smeraldo" è un itinerario magico, che ti permetterà di scoprire il cuore dei Sette Regni e alcune delle enclavi più privilegiate dell'Isola di Smeraldo. È anche la scusa perfetta per esplorare a modo tuo uno degli angoli più incantevoli e autentici d'Europa. Durante il tuo percorso in auto, scoprirai alcune delle località più memorabili della serie, come le Montagne di Mourne, il Parco Forestale di Tollymore, l'Abbazia di Inch, il Castello di Ward, le Grotte di Cushendun, le Gole di Antrim, il Porto di Ballintoy... Serpeggiamo lungo la "Strada del Gigante", uno degli itinerari automobilistici più belli del mondo. Qui scopriamo il leggendario Selciato del Gigante, una meraviglia della natura dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco. E per gli amanti delle città, il viaggio si completa con la visita a Dublino (sud dell'Irlanda), Belfast e Derry - Londonderry, tre delle città più vibranti e interessanti dell'Isola di Smeraldo. Fai rotta verso l'Irlanda, e scopri un universo parallelo diviso in quattro continenti e Sette Regni. Affila la tua spada, sistema lo scudo e mettiti in viaggio verso il Ponente del mondo reale! Non vorrai più fare ritorno a casa.

Servizi inclusi nel viaggio

  • Volo Andata e Ritorno.
  • Soggiorno nell'hotel scelto a Dublino.
  • Trattamento scelto a Dublino.
  • Soggiorno nell'hotel scelto a Belfast.
  • Trattamento scelto a Belfast.
  • Soggiorno nell'hotel scelto a Moyle.
  • Trattamento scelto a Moyle.
  • Soggiorno nell'hotel scelto a Derry.
  • Trattamento scelto a Derry.
  • Soggiorno nell'hotel scelto a Dublino.
  • Trattamento scelto a Dublino.
  • Auto a noleggio.
  • Assicurazione di Viaggio.
Itinerario Completo

Giorno 1: Italia - Dublino

Partenza del volo dalla città di origine fino a Dublino, e noleggio dell'automobile. Questo interessante viaggio in auto lungo tutta l'Irlanda ha inizio nell'animata capitale. Dublino, una delle città più antiche d'Europa, concilia alla perfezione un'importante eredità medievale e georgiana con edifici moderni, eleganti caffetterie, ristoranti all'ultima moda e interessanti proposte di arte e design. Hai a disposizione il resto della giornata per tastare il polso della città; degustare la gastronomia locale e il genuino caffè irlandese; seguire le impronte lasciate nella città da importanti scrittori come James Joyce e Oscar Wilde; scoprire luoghi unici come l'elegante Castello di Dublino, il leggendario Trinity College, le storiche cattedrali di San Patrizio e di Cristo, la Bank of Ireland ... Nel Municipio di Dublino, antica sede della Borsa, potrai visitare l'esposizione "Story of the Capital", un'interessante mostra che ti permetterà di accostarti alla storia della città. Al crepuscolo, attraversa l'Ha'Penny Bridge e fai una tappa al mitico Temple Bar, sulle sponde del fiume Liffey. Scopri l'animazione notturna di questa città universale entrando nei suoi storici pub e assaporando una birra Guinness scura e amara. Pernottamento a Dublino.

Giorno 2: Dublino - Montagne di Mourne - Parco Forestale di Tollymore - Abbazia di Inch - Castello di Ward - Quintin Bay - Belfast

La tua avventura nel regno di Ponente inizia con la Contea di Down, ai piedi delle Montagne di Mourne (a Leitrim Lodge). Quest'oasi verde è stata uno degli scenari protagonisti nel viaggio di Sansa e Ditocorto verso il Nido dell'Aquila, da dove Brienne e Pod li osservano da lontano. Proseguiamo il Percorso e, a una trentina di minuti, troviamo il Parco Forestale di Tollymore. Tra i suoi monti esuberanti, le sue grotte recondite e le sue porte e i suoi ponti gotici, è facile immaginare i tre uomini dei Guardiani della Notte che cavalcano verso il Bosco Incantato e affrontano il temibile Bianco Camminatore; la fuga di Theon e la sua successiva cattura per mano di Ramsay Snow; l'incontro di Bran con il corvo con tre occhi che gli appare in sogno... Continuiamo il nostro percorso e, a un'ora di viaggio, arriviamo all'Abbazia di Inch. Con i suoi 800 anni di antichità, è stata testimone di alcuni dei momenti più emozionanti della serie. Calca il suolo di un'enclave leggendaria, il luogo in cui Catelyn Stark apprese della morte di Ned, dove Jaime fu catturato e Robb fu incoronato re. Ci avventuriamo quindi verso ovest e, dopo aver percorso circa 15 minuti in auto, arriviamo al mitico Castello di Ward, il luogo designato per dare vita a Invernalia, la casa degli Stark. Ti trovi di fronte a uno degli scenari epici della serie. Questa proprietà del National Trust (XVIII secolo) ha visto l'arrivo di Robert Baratheon e della sua corte, ed è servita da rifugio per l'esercito di Robb Stark, nel suo viaggio verso i Gemelli. Se hai tempo, puoi fare una puntata alle incantevoli spiagge che costellano il litorale. Gioielli come Quintin Bay sono stati fonte di ispirazione per questa famosa serie. Al crepuscolo, ci dirigiamo verso la città di Belfast, dove potrai apprezzare il suo ambiente notturno. Pernottamento a Belfast.

Giorno 3: Belfast - Carncastle - Valle di Shillanavogy - Grotte di Cushendun - Gole di Antrim - Moyle

Iniziamo la giornata visitando il centro interattivo di Titanic Belfast. Alcune delle scene di interni più famose de "Il Trono di Spade" sono state girate proprio qua accanto, nella Paint Hall (Titanic Studios). Dopo aver scoperto la storia e gli incanti che racchiude questa città in piena trasformazione, proseguiamo il nostro Percorso verso il nord. La nostra prima tappa sarà Carncastle, luogo chiave nel primo episodio della serie. È stato proprio questo il luogo in cui Ned Stark brandì la sua spada di ghiaccio e tagliò la testa a un disertore dei Guardini della Notte, di fronte agli sguardi attoniti di Jon, Bran, Robb e Theon. La nostra prossima tappa sarà la vicina Valle di Shillanavogy. Le sue verdi valli frondose si fondono nelle ondeggianti praterie di Vaes Dothrak, dove le feroci armate Dothraki posero i loro accampamenti. Dopo aver goduto della vista di questo gioiello della natura, continuiamo il nostro cammino verso il nord-est, per arrivare alle spettacolari sponde di Antrim e, in particolare, alle grotte di Cushendun. Un luogo unico, scelto per girare la scena in cui Melisandre dà alla luce il mostruoso bambino ombra che comportò la caduta di Renly. Se hai tempo, ti raccomandiamo di vistare le gole di Antrim e di esplorare Glenariff, conosciuta anche come la Regina delle Gole. È la gola più grande delle nove che compongono le Gole di Antrim, ed ha fatto da scenario all'esercitazione del duello di Runestone, in cui Ditocorto e Sansa Stark osservarono i deboli propositi di Robin Arryn. Se ti piace il trekking, ti consigliamo vivamente i percorsi a piedi lungo il Parco Forestale. L'ultima tappa di questa giornata indimenticabile ci condurrà fino alla splendida località costiera di Ballycastle. Lì potrai percorre il Cammino Reale de Il Trono di Spade. Scopri le inquietanti Dark Hedges (Siepi Oscure)! Un suggestivo viale pieno di faggi che, secondo gli abitanti del luogo, può contare sulla presenza di un fantasma. È un luogo magico. Pernottamento a Moyle e dintorni.

Giorno 4: Moyle - Strada del Gigante (Ballycastle - Ballintoy - Larrybane - ponte e isola di Carrick-a-Rede - Selciato del Gigante - Distilleria di Bushmills - Castello di Dunluce - Spiaggia di Portstewart - Tempio di Mussenden - Montagna di Binevenagh - Derry - Londonderry

Ci prepariamo all'esplorazione della parte settentrionale del regno di Ponente. Nella nostra tabella di marcia troviamo la splendida "Strada del Gigante", costellata di paesaggi sublimi, una costa incredibilmente bella, castelli storici, incantevoli gole e città piene di vita che meritano di essere scoperte con calma. Preparati ad attraversare emozionanti scenari naturali! Dopo aver attraversato il recondito e pittoresco porto di Ballintoy, meta di Theon nel suo viaggio di ritorno verso le Isole di Ferro, arriviamo fino a Larrybane, punto di partenza per accedere al ponte di corda di Carrick-a-Rede. Un sentiero pavimentato di un chilometro ti condurrà fino a questo leggendario ponte comunicante con la piccola isola di Carrick-a-Rede. Costruito dai pescatori locali per permettere l'accesso l'isola, il ponte si eleva sopra un abisso che raggiunge i 30 metri di profondità, e che termina nel mare turbolento. Hai il coraggio di attraversarlo? Dopo aver vissuto quest'emozionante esperienza, facciamo rotta verso il leggendario Selciato del Gigante, dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco. Secondo la leggenda popolare, le 40000 colonne di basalto che danno forma a un percorso che si perde nell'oceano sono opera di temibili giganti. Nella terra di Ponente, tutto è possibile. Proseguiamo questo appassionante Itinerario. Se hai tempo e curiosità di scoprire come viene prodotto il whisky, puoi visitare la Distilleria di Bushmills, la distilleria più antica del mondo. Di ritorno verso la costa, rimarrai sorpreso dalla vista dell'impressionante profilo del Castello di Dunluce (XIV secolo); costruito sul bordo di una scogliera, sembra che si trovi a strapiombo sulle onde furiose... Sulla strada verso la città storica di Derry-Londonderry, puoi effettuare una sosta nell'emblematico Tempio di Mussenden, dove Melisandre bruciò i sette dei di Ponente in onore di R'hllor; la spiaggia di Portstewart, dove Jaime e Bronn, vestiti da soldati Martell, si avvicinarono alle porte dei Giardini dell'Acqua; e la Montagna di Binevenagh... Qui termina la nostra epica incursione nel regno di Ponente reale. Abbiamo attraversato i Sette Regni da un confine all'altro. Al crepuscolo, arriviamo a Derry-Londonderry, una delle poche città completamente cinte di mura che rimangono in Europa. Al calar della notte, la città delizia il viaggiatore con i suoi pub tradizionali, la sua cultura del barile, i suoi eleganti ristoranti e la sua famosa vita notturna con concerti improvvisati alle ore piccole della notte e vibranti discoteche. Pernottamento a Derry-Londonderry.

Giorno 5: Derry - Londonderry e dintorni

All'interno delle sue meravigliose mura del XVII secolo, la vibrante città di Derry-Londonderry sorprende il viaggiatore con un labirinto di viuzze, viali, pub, negozi, teatri, ristoranti e attrattive di ogni tipo che la rendono una delle città culturali più interessanti di tutta l'Irlanda, e uno stupendo punto finale dell'"Itinerario de Il Trono di Spade lungo l'Irlanda del Nord". Durante la visita della città, non perderti il Museo della Torre, dove potrai avere una visione completa della storia della città, dalle epoche preispaniche fino ai giorni nostri. Se ti va di fare qualche escursione, ti consigliamo di visitare le spiagge dorate di Portrush o il millenario (gli vengono attribuiti 9000 anni di antichità) insediamento del forte di Mount Sandel, a meno di due chilometri dal centro universitario di Coleraine. Pernottamento a Derry-Londonderry.

Giorno 6: Derry - Londonderry - Dublino

Lasciamo la storica città di Derry-Londonderry, per fare ritorno alla vitale capitale irlandese. Nella nostra memoria, spettacolari scenari naturali e angoli segreti che sono stati utilizzati per ricreare la versione televisiva dei romanzi di George R. R. Martin. Una breve visita di 5 giorni e già abbiamo ceduto al fascino dell'Irlanda del Nord. Nella nostra memoria è viva l'enorme ricchezza culturale, paesaggistica e gastronomica che nascondono i Sette Regni irlandesi. Una volta a Dublino, ci immergiamo nella sua interessante offerta culturale, nella sua infinità di bar e pub tradizionali, nei suoi verdi parchi, nelle sue grandi vie commerciali e nelle decine di musei. Indubbiamente, il coronamento di un viaggio da film. Pernottamento a Dublino.

Giorno 7: Dublino - Italia

Arrivo in aeroporto con sufficiente anticipo, per restituire l'auto a noleggio e prendere il volo di ritorno. Rientro nella città di partenza. Fine del viaggio e dei nostri servizi.

Note Importanti

  • - Questo itinerario è stato preparato in collaborazione con il Irish National Tourism Office.
  • - Sono stati inclusi scenari che non appaiono ne "Il Trono di Spade" (Game of Thrones), ma che sono considerati indispensabili per la loro importanza e spettacolarità.
  • - Ricorda che in Irlanda si guida a sinistra.
  • - Le stanze triple in Europa sono generalmente stanze con due letti singoli o uno matrimoniale, in cui viene collocato un ulteriore letto pieghevole per la terza persona, con conseguenti possibili disagi. Se ne sconsiglia pertanto l'uso, quando questo si possa evitare.
  • - Ricorda che in Regno Unito si guida a sinistra.
  • - Le escursioni e le visite consigliate per ciascun giorno sono indicative: il viaggiatore può progettare il viaggio secondo le proprie esigenze, in base ai suoi gusti e alle sue necessità.
  • - La carta di credito è considerata una garanzia, pertanto a volte il suo utilizzo è imprescindibile per poter alloggiare in un hotel.
  • - Normalmente gli hotel dispongono di culla per i bambini. In caso contrario, i bambini dovranno condividere il letto con un adulto.

Dublino

Dublino è la capitale della Repubblica d'Irlande e la sua città più grande e popolata. Si trova al centro della costa orientale dell'isola. Si tratta di uno dei centri principali della cultura irlandese. Il quartiere di Temple Bar (zona pedonale) è il punto principale della vita notturna più turistica. La citttà ospita una delle più grandi comunità gay mondiali. Dublino è anche sede di molti importanti musei e dispone di tre università. Inoltre in città ci sono svariati teatri. Molti sono gli hotels che si trovano a Dublino, tutti di ottimo livello.

Vedi la guida completa

Belfast

Belfast è la città più popolata dell'Ulster, la zona dell'Irlanda del nord, nonché la seconda città per importanza dopo Dublino di tutto la Nazione. Durante la rivoluzione industriale la città era conosciuta con la nomea di "The Big Smoke", ovvero il grande fumo, per via delle molte fabbriche presenti nel suo territorio. Diversi problemi legati allo scontro tra cattolici e protestanti hanno però arrestato lo sviluppo di questa città nel corso degli anni. Oggi vanta una serie di interessanti monumenti da visitare.

Antrim

Nel nord dell´Irlanda sorge seminascosta la contea di Antrim, i cui paesaggi furono dichiarati Patrimonio dell´Umanità dall'Unesco grazie alle Giant´s Causeway (il Selciato dei Giganti), risultato dell´eruzione di un vulcano. Questa città ricca di monumenti storici ci permetterà conoscere il Castello di Dunluce o il Carrickferrgus, entrambi del XII secolo, o le torri rotonde tanto caratteristiche di Antrim.

Moyle

Ballycastle

Bushmills

Bushmills è senza dubbio uno dei whisky irlandesi più conosciuti. Il fatto che si tratti della distilleria più antica del mondo e che sia tuttora in funzione, ha contribuito notevolmente al suo successo.

Portstewart

Derry

Derry, ufficialmente Londonderry, è una città dell'Irlanda del Nord. La parte vecchia della città sorge sulla riva occidentale del fiume Foyle; tuttavia, oggigiorno la città si estende su entrambi i lati del fiume, collegati tra loro mediante tre ponti.