Irlanda, 9 Giorni Aggiungi a favoriti

Percorso attraverso il Nord dell'Isola di Smeraldo con Dublino e la Strada del Gigante

A modo tuo in auto

Da  €  465  €  442
Irlanda: Percorso attraverso il Nord dell'Isola di Smeraldo con Dublino e la Strada del Gigante, a modo tuo in auto

Scopri uno degli itinerari da realizzare in auto più affascinanti del mondo

Esistono luoghi il cui incanto impressiona l'anima. L'Irlanda del Nord e la sua leggendaria "Strada del gigante" è uno di questi. Vertiginose scogliere, montagne brumose, laghi tranquilli, spiagge remote di sabbia bianca, valli tinte di verde smeraldo, vibranti città e villaggi ancorati ad altri tempi trasformano il nord dell'Irlanda in un luogo magico. Attraversa terre piene di miti e leggende, aggraziate dalla presenza di enclavi uniche come le Gole di Antrim o il Selciato del Gigante, dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco. Una storia millenaria che si rivela in giacimenti come le tombe di Newgrange, Knowth e Dowth (Valle del Boyne) o nel forte di Mount Sandel (Coleraine); il nord dell'Irlanda delizia il viaggiatore con una deliziosa gastronomia e con i mitici pub dove potrai gustarti una birra Guinness mentre segui con i piedi il contagioso ritmo della musica celtica. Non è importante il periodo dell'anno in cui deciderai di visitarla. L'Irlanda del Nord seduce, attrae e lascia il viaggiatore affascinato per il suo eccezionale patrimonio e per la sua ricca cultura, per la sua magnifica architettura, per il suo vibrante stile di vita, per i suoi interessanti programmi per l'intrattenimento e il tempo libero... Città come Armagh, Belfast e Derry-Londonderry, e paesi con storia e incanto come Donegal e Sligo, introducono il viaggiatore in un universo caloroso e affascinante, pieno di sorprese. Completa il Percorso la cosmopolita e vivace città di Dublino, nel sud dell'Irlanda. Una delle città più interessanti d'Europa! Lanciati all'esplorazione in auto dell'Irlanda. L'Isola di Smeraldo è, prima di tutto, una destinazione da scoprire senza alcuna fretta, a modo tuo, gustandoti ogni momento del viaggio. La drammatica e seducente "Strada del Gigante" trasforma questo itinerario in auto in un tesoro per gli amanti della natura e dell'avventura. Costellata di misteriosi angoli che sono stati fonte di ispirazione per la serie di successo "Il Trono di Spade" (Game of Thrones), è considerata uno dei percorsi in auto più incantevoli e affascinanti del mondo. Vieni a conoscerla!

Servizi inclusi nel viaggio

  • Volo Andata e Ritorno.
  • Soggiorno nell'hotel scelto a Dublino.
  • Trattamento scelto a Dublino.
  • Soggiorno nell'hotel scelto a Belfast.
  • Trattamento scelto a Belfast.
  • Soggiorno nell'hotel scelto a Ballycastle.
  • Trattamento scelto a Ballycastle.
  • Soggiorno nell'hotel scelto a Derry.
  • Trattamento scelto a Derry.
  • Soggiorno nell'hotel scelto a Donegal.
  • Trattamento scelto a Donegal.
  • Soggiorno nell'hotel scelto a Sligo.
  • Trattamento scelto a Sligo.
  • Soggiorno nell'hotel scelto a Dublino.
  • Trattamento scelto a Dublino.
  • Auto a noleggio.
  • Assicurazione di Viaggio.
Itinerario Completo

Giorno 1: Italia - Dublino

Partenza del volo dalla città di origine fino a Dublino, e noleggio dell'automobile. Questo interessante viaggio in auto lungo tutta l'Irlanda ha inizio nell'animata capitale. Dublino, una delle città più antiche d'Europa, concilia alla perfezione un'importante eredità medievale e georgiana con edifici moderni, eleganti caffetterie, ristoranti all'ultima moda e interessanti proposte di arte e design. Hai a disposizione il resto della giornata per tastare il polso della città; degustare la gastronomia locale e il genuino caffè irlandese; seguire le impronte lasciate nella città da importanti scrittori come James Joyce e Oscar Wilde; scoprire luoghi unici come l'elegante Castello di Dublino, il leggendario Trinity College, le storiche cattedrali di San Patrizio e di Cristo, la Bank of Ireland ... Nel Municipio di Dublino, antica sede della Borsa, potrai visitare l'esposizione "Story of the Capital", un'interessante mostra che ti permetterà di accostarti alla storia della città. Al crepuscolo, attraversa l'Ha'Penny Bridge e fai una tappa al mitico Temple Bar, sulle sponde del fiume Liffey. Scopri l'animazione notturna di questa città universale entrando nei suoi storici pub e assaporando una birra Guinness scura e amara. Pernottamento a Dublino.

Giorno 2: Dublino - Valle del Boyne - Armagh - Belfast

Dopo aver apprezzato le bontà di Dublino, facciamo rotta verso l'Irlanda del Nord per scoprire l'appassionante storia e le leggende che nascondono le sue vibranti città e i suoi villaggi tradizionali, molti dei quali ancorati al passato... Procediamo al nostro ritmo attraverso un sorprendente paesaggio naturale, gustandoci ogni momento del viaggio. Il Percorso verso il nord attraversa la Valle del Boyne, un luogo mitico che ti permetterà di viaggiare nel tempo. Durante il viaggio, ti consigliamo di effettuare una sosta nelle tre grandi tombe di Newgrange, Knowth e Dowth, che rappresentano uno dei giacimenti preistorici megalitici più importanti d'Europa. Con 5.000 anni di storia, sono stati riconosciute Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco. (Nota. È possibile accedere a questo giacimento soltanto dal Centro Visitatori di Brú na Bóinne, in prossimità del paese di Donore. Le visite sono guidate e in lingua inglese. Il complesso è incluso nella Heritage Card, una carta che si può acquistare nel centro. Dal momento che il numero di visite giornaliere è limitato, consigliamo di visitare il complesso la mattina). Continuiamo il Percorso e, a sud di Armagh, ci sorprende un viale panoramico da percorrere in auto attorno alle pendici di Slieve Gullion. Una volta giunti nell'antica città di Armagh, capitale ecclesiastica d'Irlanda, visitiamo le due cattedrali dedicate a San Patrizio, il suo incantevole viale alberato e gli eleganti musei... Nel Planetario avrai la possibilità di toccare il meteorite più grande d'Irlanda! E ad appena un'ora di strada, ecco Belfast, una città che non smette di reinventarsi dopo gli accordi di Pace del 1998. Pernottamento a Belfast.

Giorno 3: Belfast e dintorni

Continuiamo a goderci questa città posizionata tra la montagna e la costa. La capitale dell'Irlanda del Nord seduce il viaggiatore con il suo genuino centro storico, un autentico gioiello dell'epoca vittoriana pieno di famosi ristoranti dove è possibile gustare una gastronomia unica; il suo emblematico porto del XII secolo, motore economico della città; il moderno centro interattivo di Titanic Belfast, dove avrai la possibilità di scoprire tutti i segreti del transatlantico più famoso del mondo; gli storici murales del quartiere Bogside, che illustrano un passato fatto di lotta e un presente di riconciliazione... Se hai tempo, ti consigliamo di fare un'escursione al Parco Naturale di Cave Hill, a una ventina di minuti in auto, un focolaio di attività all'aria aperta, con un'enorme varietà di sentieri da percorrere e situato a cinque minuti dallo zoo di Belfast. Nel parco è anche possibile scoprire la storia più antica della città, oltre al castello di Belfast del XIX secolo. Pernottamento a Belfast.

Giorno 4: Strada del Gigante (Carrickfergus - Larne/Antrim - Ballygally - Carnlough - Cushendall - Ballycastle)

Proseguiamo il nostro cammino, e ci prepariamo ad affrontare una delle tappe più impressionanti del viaggio: la mitica "Strada del Gigante", uno dei percorsi su strada più sconvolgenti del mondo. Questo leggendario itinerario serpeggia tra vari paesini costieri e paesaggi indimenticabili. Nella nostra tabella di marcia, la cittadina costiera di Carrickfergus e il suo castello normanno del XII secolo; la pittoresca Larne, porta verso le nove Gole di Antrim... Il Percorso fiancheggia la costa, addentrandosi in incantevoli enclavi come Ballygally, Carnlough e Cushendall. Continuiamo a godere della vista di paesaggi leggendari e luoghi unici come le grotte di Cushendun o la baia di Murlogh, scenari della famosa serie "Il Trono di Spade" (Game of Thrones). L'ultima tappa di questa giornata ci condurrà fino alla deliziosa località costiera di Ballycastle. Se hai tempo, ti consigliamo di percorrere il Cammino Reale de "Il Trono di Spade" (Game of Thrones). Pernottamento a Ballycastle.

Giorno 5: Strada del Gigante (Ballycastle - Ballintoy - Larrybane - Ponte ed Isola di Carrick-a-Rede - Selciato del Gigante - Distilleria di Bushmills - Castello di Dunluce - Portrush - Coleraine / Forte di Mount Sandel - Derry - Londonderry)

Hai a disposizione tutto il giorno per continuare ad apprezzare la magnifica "Strada del Gigante", che delizia il viaggiatore con paesaggi sublimi, una costa incredibilmente bella, castelli storici, incantevoli gole e città piene di vita che meritano di essere scoperte con calma. Da Ballycastle, ci dirigiamo verso nord-est per arrivare al fantastico villaggio peschereccio di Ballintoy, il cui porto angusto e pittoresco ha fatto da scenario alla serie "Il Trono di Spade" (Game of Thrones). Il percorso scende fino a Larrybane, il punto di partenza per arrivare fino al ponte di corda di Carrick-a-Rede. Un sentiero pavimentato di un chilometro ti condurrà fino a questo leggendario ponte comunicante con la piccola isola di Carrick-a-Rede. Costruito dai pescatori locali per permettere l'accesso l'isola, il ponte si eleva sopra un abisso che raggiunge i 30 metri di profondità, e che termina nel mare turbolento. Hai il coraggio di attraversarlo? Dopo aver vissuto quest'emozionante esperienza, facciamo rotta verso il leggendario Selciato del Gigante. Dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco, questa spettacolare enclave dà il nome alla Strada. Più di 40000 colonne esagonali ricoprono il paesaggio e creano un percorso che si perde nell'oceano. Un paesaggio enigmatico, creato millenni fa da un'intensa attività vulcanica, che le leggende popolari mettono in relazione con le eroiche battaglie tra i giganti. Leggende a parte, scopri tutti i segreti e le curiosità di questo luogo mitico nell'interessante Centro Visitatori del Selciato del Gigante (Nota. Una volta raggiunto il Sentiero, troverai un parcheggio a pagamento che solitamente si riempie durante la mattina. Se prosegui verso est in direzione di Belfast, troverai a mezzo chilometro un altro parcheggio più piccolo, che è gratuito). Proseguiamo con l'Itinerario. Se hai tempo e curiosità di scoprire come viene prodotto il whisky, puoi visitare la Distilleria di Bushmills, la distilleria più antica del mondo. Di ritorno verso la costa, rimarrai sorpreso dalla vista dell'impressionante profilo del Castello di Dunluce (XIV secolo); costruito sul bordo di una scogliera, sembra che si trovi a strapiombo sulle onde furiose... Sulla strada verso la città storica di Derry-Londonderry, puoi effettuare una sosta nelle spiagge dorate di Portrush o nel millenario (gli vengono attribuiti 9000 anni di antichità) insediamento del forte di Mount Sandel, a meno di due chilometri dal centro universitario di Coleraine. La nostra ultima tappa sarà Derry-Londonderry, una delle poche città completamente cinte di mura che rimangono in Europa. Al calar della notte, la città delizia il viaggiatore con i suoi pub tradizionali, la sua cultura del barile, i suoi eleganti ristoranti e la sua famosa vita notturna con concerti improvvisati alle ore piccole della notte. Pernottamento a Derry-Londonderry.

Giorno 6: Derry - Londonderry - Contea di Donegal

All'interno delle sue meravigliose mura del XVII secolo, la vibrante città di Derry-Londonderry sorprende il viaggiatore con un labirinto di viuzze, viali, pub, negozi, teatri, ristoranti e attrattive di ogni tipo che la rendono una delle città culturali più interessanti di tutta l'Irlanda, e uno stupendo punto finale della "Strada del Gigante". Durante la visita della città, non perderti il Museo della Torre, dove potrai avere una visione completa della storia della città, dalle epoche preispaniche fino ai giorni nostri. Continuiamo il nostro Percorso verso la regione di Donegal. Qui l'erba si tinge di una tonalità giallastra e il vento soffia con forza, plasmando una costa selvaggia, drammatica e incantevole. Seguendo la strada dell'epica costa, attraverserai piccole scogliere, paesaggi scoscesi e angoli perfetti per gli amanti della fotografia e della natura. Ti imbatterai in villaggi in cui si parla la lingua gaelica, eredità degli antichi popoli celtici. Se hai tempo, ti consigliamo due escursioni aggiuntive. La prima ti condurrà fino a Muff, al principio della "Strada dell'Atlantico". Il percorso disegna un arco che arriva fino alla stessa punta del capo di Malin Head, nella penisola di Inishowen, il punto più a nord di tutta l'Irlanda e un luogo magnifico per "cacciare" aurore boreali e passeggiare per le remote spiagge di sabbia bianca... Per gli amanti del turismo ecologico, un'altra escursione alternativa li condurrà al Parco Nazionale di Glenveagh e al Parco Forestale di Ards, due gioielli naturali del paese. Il nostro itinerario di oggi si conclude nel paese di Donegal, situato in una valle tra le montagne di Barnesmore e la baia di Donegal. Non perderti il castello di Donegal, il borgo artigianale, l'autobus acquatico della baia, il suo vivace mercato... Pernottamento a Donegal.

Giorno 7: Donegal - Enniskillen - Sligo

Continuiamo questo interessante percorso attraverso una delle zone più ignote e interessanti dell'Isola di Smeraldo. Qui i più avventurosi potranno continuare ad apprezzare le enclavi rurali e i paesaggi selvaggi che permettono di vivere un'autentica "fuga", lontano dal frastuono mondano. Lungo il percorso di oggi troverai enclavi uniche come il lago Fermanagh, a Enniskillen, l'arco della grotta di marmo o il maestoso Castello di Coole. Famosa per la sua storia letteraria, Sligo è una delle contee più pittoresche del nord-ovest. La sua storia e i suoi paesaggi furono fonte di ispirazione per il poeta WB Yeats. I suoi bellissimi paesaggi montuosi, i suoi laghi idilliaci e le incantevoli spiagge perfette per fare surf continuano al giorno d'oggi a sedurre romantici, nostalgici e artisti giunti da ogni angolo del mondo. La stessa cittadina di Sligo ci sorprende per il suo trambusto e il suo ambiente, in cui troverai centri culturali come lo Yeats Memorial Building, bei ristoranti, negozi per tutti i gusti e pub leggendari dove potrai ascoltare musica celtica e gustarti un'autentica Guinness. Pernottamento a Sligo.

Giorno 8: Sligo - Grotte di Marble Arch - Castello di Trim - Dublino

Di buon mattino, iniziamo il nostro ritorno verso la città di Dublino. Il tragitto ti condurrà lungo un percorso di tre o quattro ore, a seconda della strada e delle soste che deciderai di effettuare. Dopo circa 1 ora e 15 minuti, giungiamo alle Grotte di Marble Arch, nella contea di Fermanagh, tra le grotte più belle d'Europa e dichiarate Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco (si consiglia di consultare gli orari delle visite. Parcheggio. Il tour dura circa 75 minuti). Continuiamo il nostro Percorso e, dopo due ore di tragitto, giungiamo alla nostra prossima tappa: il Castello di Trim (nella cittadina di Trim- Contea di Mealth), l'edificio anglo-normanno più grande d'Irlanda. (Si consiglia di consultare gli orari delle visite. Il tour dura 1-2 ore). Se hai tempo, ti consigliamo di visitare questa incantevole cittadina piena di tradizioni. Di ritorno a Dublino (a 1 ora e 15 minuti di strada), continuiamo a goderci questa vibrante città che delizia il viaggiatore con un'interessante offerta artistica, gastronomica e per il tempo libero. Salutiamo il leggendario "Itinerario lungo il Nord dell'Irlanda e la Strada del Gigante" brindando con una pinta nel mitico Temple Bar. Pernottamento a Dublino.

Giorno 9: Dublino - Italia

Arrivo in aeroporto con sufficiente anticipo, per restituire l'auto a noleggio e prendere il volo di ritorno. Rientro nella città di partenza. Fine del viaggio e dei nostri servizi.

Note Importanti

  • - Questo itinerario è stato preparato in collaborazione con il Irish National Tourism Office.
  • - Ricorda che in Irlanda si guida a sinistra.
  • - Le stanze triple in Europa sono generalmente stanze con due letti singoli o uno matrimoniale, in cui viene collocato un ulteriore letto pieghevole per la terza persona, con conseguenti possibili disagi. Se ne sconsiglia pertanto l'uso, quando questo si possa evitare.
  • - Ricorda che in Regno Unito si guida a sinistra.
  • - Le escursioni e le visite consigliate per ciascun giorno sono indicative: il viaggiatore può progettare il viaggio secondo le proprie esigenze, in base ai suoi gusti e alle sue necessità.
  • - La carta di credito è considerata una garanzia, pertanto a volte il suo utilizzo è imprescindibile per poter alloggiare in un hotel.
  • - Normalmente gli hotel dispongono di culla per i bambini. In caso contrario, i bambini dovranno condividere il letto con un adulto.

Dublino

Dublino è la capitale della Repubblica d'Irlande e la sua città più grande e popolata. Si trova al centro della costa orientale dell'isola. Si tratta di uno dei centri principali della cultura irlandese. Il quartiere di Temple Bar (zona pedonale) è il punto principale della vita notturna più turistica. La citttà ospita una delle più grandi comunità gay mondiali. Dublino è anche sede di molti importanti musei e dispone di tre università. Inoltre in città ci sono svariati teatri. Molti sono gli hotels che si trovano a Dublino, tutti di ottimo livello.

Vedi la guida completa

Armagh BT

Armagh è la capitale della contea di Armagh, nell'Irlanda del Nord. Riveste una grande importanza storica sia per il celtismo che per il cristianesimo ed è la sede dell'Arcivescovo di Armagh (Chiesa d'Irlanda), sia per la Chiesa Cattolica in Irlanda che per la Chiesa d'Irlanda.

Belfast

Belfast è la città più popolata dell'Ulster, la zona dell'Irlanda del nord, nonché la seconda città per importanza dopo Dublino di tutto la Nazione. Durante la rivoluzione industriale la città era conosciuta con la nomea di "The Big Smoke", ovvero il grande fumo, per via delle molte fabbriche presenti nel suo territorio. Diversi problemi legati allo scontro tra cattolici e protestanti hanno però arrestato lo sviluppo di questa città nel corso degli anni. Oggi vanta una serie di interessanti monumenti da visitare.

Carrickfergus BT

Ballygalley

Antrim

Nel nord dell´Irlanda sorge seminascosta la contea di Antrim, i cui paesaggi furono dichiarati Patrimonio dell´Umanità dall'Unesco grazie alle Giant´s Causeway (il Selciato dei Giganti), risultato dell´eruzione di un vulcano. Questa città ricca di monumenti storici ci permetterà conoscere il Castello di Dunluce o il Carrickferrgus, entrambi del XII secolo, o le torri rotonde tanto caratteristiche di Antrim.

Carnlough

Cushendall

Ballycastle

Bushmills

Bushmills è senza dubbio uno dei whisky irlandesi più conosciuti. Il fatto che si tratti della distilleria più antica del mondo e che sia tuttora in funzione, ha contribuito notevolmente al suo successo.

Portrush

Coleraine

Derry

Derry, ufficialmente Londonderry, è una città dell'Irlanda del Nord. La parte vecchia della città sorge sulla riva occidentale del fiume Foyle; tuttavia, oggigiorno la città si estende su entrambi i lati del fiume, collegati tra loro mediante tre ponti.

Donegal

La piccola città di Donegal si trova nel nord-ovest dell'Irlanda, nella contea omonima. Residenza storica del famoso clan O’Donnell, questa località possiede punti d'interesse que meritano la pena d'essere scoperti, come la piazza di The Diamond, che deve il suo nome alla propria inconfondibile forma di diamante, il castello di Donegal e le rovine di un'abbazia francescana. Inoltre, dal porto si può navigare a bordo del Waterbus, un'imbarcazione que naviga lungo la costa della baia di Donegal. Le vicine cittadine di Ballyshannon e Letterkenny offrono parecchie infrastrutture e servizi per il turismo ed un'interessante scelta per praticare attività nel tempo libero.

Sligo

Sligo, capitale dell'omonima contea, sulla costa nord-ovest d'Irlanda, è il secondo centro urbano della provincia di Connacht, dopo Galway. La contea ospita diverse gallerie d'arte (come la Modern Art & Niland Gallery) e organizza periodicamente alguni festival di musica classica e tradizionale. Inoltre possiede una delle maggiori necropoli magalitiche d'Europa, conservata piuttosto bene. Un magnifico esempio è il museo a cielo aperto di Carrowmore, il secondo maggior agglomerato di sepolcri e monumenti di questo periodo di tutto il Vecchio Continente, mentre nel sud della contea s'innalza la cattedrale di Achonry, la più piccola d'Irlanda (di 80 km2). Una curiosità da menzionare è che il poeta W. B. Yeats fu particolarmente legato a Sligo, cosa questa che si può apprezzare nelle sue opere.

Baile Átha Troim