Profilo
199 43 43 43
Aiuto...
Social...
Cambia paese...

Le migliori offerte di viaggi perPraga

Ti offriamo tutte le destinazioni per le tue vacanze, un'ampia scelta di offerte di viaggio: volo+hotel, pacchetti vacanze, volo+hotel+auto,...

Top Hotel in Praga

Ponti e Festivi a Praga

Hotel a Praga da Milano

Filtra per Nome

Filtra per Categoria

Filtra per Valutazione

Filtra per Prezzo

102€
max. 346€
346€
Visualizzati hotel da 1 - 15
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • »
Galileo
Galileo
Galileo
Galileo
da128€Volo+Hotel
3 Notti a Prima Colazione
8,0
Aramis
Aramis
Aramis
Aramis
Aramis Praga
da115€Volo+Hotel
3 Notti a Prima Colazione
7,6
Archibald City
Archibald City
Archibald City
Archibald City
da151€Volo+Hotel
3 Notti a Prima Colazione
8,0
Design Elephant
Design Elephant
Design Elephant
Design Elephant
da153€Volo+Hotel
3 Notti a Prima Colazione
8,0
Boscolo Carlo IV
Boscolo Carlo IV
Boscolo Carlo IV
Boscolo Carlo IV
da211€Volo+Hotel
3 Notti a Prima Colazione
7,3
Residencia Select
Residencia Select
Residencia Select
Residencia Select
da125€Volo+Hotel
3 Notti a Prima Colazione
7,7
Roma
Roma
Roma
Roma
Roma Praga
da141€Volo+Hotel
3 Notti a Prima Colazione
7,9
Praga 1
Praga 1
Praga 1
Praga 1
da132€Volo+Hotel
3 Notti a Prima Colazione
7,9
Nh Prague hotel
Nh Prague hotel
Nh Prague hotel
Nh Prague hotel
da142€Volo+Hotel
3 Notti a Prima Colazione
7,1
Charles Central
Charles Central
Charles Central
Charles Central
da112€Volo+Hotel
3 Notti a Prima Colazione
6,4
The Mark Luxury Hotel Prague
The Mark Luxury Hotel Prague
The Mark Luxury Hotel Prague
The Mark Luxury Hotel Prague
da273€Volo+Hotel
3 Notti a Prima Colazione
9,0
Kings Court
Kings Court
Kings Court
Kings Court
da244€Volo+Hotel
3 Notti a Prima Colazione
8,1
Lunik
Lunik
Lunik
Lunik
Lunik Praga
da132€Volo+Hotel
3 Notti a Prima Colazione
8,1
Friday
Friday
Friday
Friday
Friday Praga
da170€Volo+Hotel
3 Notti a Prima Colazione
7,9
Art Nouveau Palace Hotel
Art Nouveau Palace Hotel
Art Nouveau Palace Hotel
Art Nouveau Palace Hotel
da201€Volo+Hotel
3 Notti a Prima Colazione
7,7

Curiosità|La statua del 'Fuck You' e altre pazze sculture a Praga

La statua del 'Fuck You' e altre pazze sculture a Praga

Passeggiando per le strade della capitale ceca troverete alcune delle controverse opere dell'artista David Cerný. Avrete il coraggio di infilare la testa in un fondoschiena di metallo per ascoltarne il messaggio?

Mayte
Testo di:
Mayte
Pubblicato il:
08/08/2014 12:50:47
Tags.
Gesto (Reuters)
Gesto (Reuters)
Gesto (Reuters)
Gesto (Reuters)
Gesto (Reuters)

Gesto (Reuters)

È vero, Praga è una città idilliaca, una città da fiaba. Tuttavia, da qualche anno a questa parte le sue strade lanciano ai passanti dei messaggi di trasgressione che sanno come farsi ascoltare. Parliamo delle stravaganti e provocatorie sculture di David Cerný che, sparse qua e là per la città, convivono con l'atmosfera romantica e medievale che aleggia nelle sue strade. Per darvi un'idea, è un po' come se Ozzy Osbourne spuntasse improvissamente nella favola di Pollicino e si mangiasse un pipistrello nel bel mezzo del sentiero di molliche di pane. Un'immagine scioccante, vero? Se avete stomaco, un solido senso dell'umorismo e vi piacciono i messaggi forti, vi proponiamo un tour tra le opere del polemico artista. Vi sorpenderà, vi farà riflettere e, chissà, vi farà fare una risata. Pronti a scandalizzarvi? Andiamo!

Gesture. Proprio come Alberto Sordi nella felliniana "I vitelloni" mostrava ai "lavoratori" il cosiddetto "gesto dell'ombrello", a Praga David Cerný saluta ogni mattina il presidente della Repubblica Ceca con una statua che ne emula il significato, in maniera altrettanto plateale e per di più permanente. Si tratta di un'enorme scultura viola, collocata proprio di fronte alla residenza del capo dello stato, che raffigura una mano con il pugno chiuso e un lunghissimo dito medio alzato. Non esattamente quel che si dice un messaggio subliminale...

Hanging out / Viselec. Mentre passeggiate per la Città Vecchia, in via Husove Ulice, tra un groviglio di stradine, se alzate lo sguardo verso l'ultimo piano dei palazzi vedrete un uomo che a prima vista sembra impiccato, ma non lo è: si tratta nientedimeno che del padre della psicoanalisi, Herr Sigmund Freud, che penzola nel vuoto, aggrappato da una mano a una stanga sporgente dal tetto. Prima di Praga, Freud è stato appeso anche a Berlino, Londra e Stoccolma...ma perché? L'obiettivo dell'opera è quello di spingerci a una riflessione sulla sottile linea che separa il sogno dalla realtà.

Miminka babies. Cerný è riuscito a rendere interessante persino uno degli edifici più brutti di Praga. Sulla torre della televisione Zizkov, potrete ammirare dei neonati che gattonano verso la cima: un'installazione di fibra di vetro che lo stesso artisa definì come "mosche su di un pene". Commissionata dal Museo dell'Arte Contemporanea di Chicago, alla fine l'opera venne adottata dalla città di Praga in occasione della sua celebrazione nel 2000 come Città Europea della Cultura. Per apprezzare le dimensioni e le grottesche espressioni dei bebé, dovrete andare sull'isola di Kampa Park.

Peeing Statues. Si tratta di due figure di ferro che orinano su una cartina della Repubblica Ceca, con evidente piacere mentre muovono i fianchi e i loro "attributi". E non solo: oltre a "citare" frasi celebri della letteratura ceca, vi offrono l'opportunità di interagire con loro. Infatti, inviando un SMS a un numero indicato, i due impertinenti incontinenti scriveranno la vostra frase con il getto dei loro particolari "pennelli". Li troverete nel cortile del museo di Kafka, all'interno del quale potrete anche ammirare un'inquietante scultura raffigurante una macchina di tortura.

Ritolezci. Se non siete ancora sazi di provocazioni, potete provare a infilare la testa nel "didietro" che queste figure, messe a 90 gradi, lasciano aperto al pubblico. C'è persino una scaletta per agilitarvi l'accesso. Se osate farlo, sarete ripagati con la visione di un video, di cui non vi diremo nient'altro perché non vogliamo "spoilerare".

Embryo. Questa ad alcuni di voi non piacerà. Vicino al Ponte Carlo, attraversate piazza Anenske guardando bene i palazzi: potrete ammirare Embryo, un grazioso feto che ostruisce un bel tubo di scarico. Di notte adotta un tono luminoso, grazie ai filamenti di neon rossi e gialli. Provocatorio? Nah.

Shark. Ispirandosi a "The Physical Impossibility of Death in the Mind of Someone Living" dell'artista inglese Damien Hirst, qui un visionario Cerný immerge un Saddam Hussein, nudo e con le mani legate, in una vasca piena di formalina. L'opera, vietata in Belgio e in Polonia per timore delle possibili ripercussioni politiche, si può oggi ammirare presso il museo AMoYA.

Odiato da alcuni e osannato da altri, Cerný si fece conoscere nel 1991, quando dipinse di rosa un carro armato sovietico e chiamò l'opera "Tank"; purtroppo, ad alcuni non parve divertente e al coraggioso artista costò la carcere, ma allo stesso tempo determinò anche il decollo della sua carriera artistica. Il carro armato, pulito, si trova oggi nel museo militare di Lesany. Se siete perplessi circa il messaggio delle sue opere o se desiderate vederne altre, vi consigliamo di cliccare sulla sua pagina web: al pari delle sue opere, vi può piacere o no, ma di certo non vi lascerà indifferenti.

Leggi l'articolo completo

Posizione

.

Altri articoli...